Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Ho avuto seri problemi e vorrei sapere come risolverli

Samanta123 · Cecina · 31 mag 2019

Salve sono una ragazza di 44 anni sono andata presso uno studio a fare filler per le rughe contorno bocca... Il dottore mi ha consigliato anche di fare il botulino visto che ero lì... Io non ero convinta ma dopo la sua insistenza mi sono lasciata convincere... Non mi ha detto niente sul botulino e ha iniettato tutta la siringa in varie parti della fronte... A parte che io avevo appena fatto il filler e non so se si può subito fare anche il botulino il solito giorno... Comunque passato qualche mese oltre al fastidio del fatto che le ciglia si erano paralizzate ho cominciato a avere problemi di vista e secchezza nelle palpebre con lacrimazione, arrossamenti, bruciori e dolore alla testa e ai muscoli degli occhi... Infastidita ho contattato il medico che mi ha tranquillizzata dicendo che l'effetto botulino dopo 4-6 mesi sarebbe scomparso ora dopo un anno ho i soliti sintomi e mi si è paralizzato il sopracciglio sinistro... Non riesco più a tirarlo su e come se avessi un ictus la sensazione è questa... In più mi si sono abbassate le palpebre i dolori alla testa e ai muscoli degli occhi non sono cessati... E vedo ancora male... Volevo sapere da lei che cosa devo fare e che analisi fare per vedere se ho riscontrato danni hai muscoli... E se c'è una soluzione per tornare come ero prima, aspetto risposta grazie... P. S=adesso ho anche paura perché mi sembra di peggiorare

21 Risposte

  • Dott.ssa Mariapia Spirolazzi

    Miglior risposta
    31 mag 2019 ·

    513 Risposte

    dopo un anno il botulino non esiste più nei muscoli, e con la sua scomparsa anche i sintomi a questo imputabili spariscono. per cui deve cercare altre cause. consulti il suo medico di base che le suggerirà gli opportuni accertamenti specialistici da un oculista e da un neurologo. se poi ancora non si evidenzieranno possibili cause che giustifichino i sintomi da lei riportati potrebbe rivolgersi ad uno psichiatra e/o psicologo. le auguro una pronta guarigione.

  • La tossina non e’ imputabile . Molto probabilmente si a distanza di mesi innescato un processo di congiuntivite o quadro di pertinenza oftalmologica. Cordiali saluti

  • Dr. Luca Apollini

    3 giu 2019 ·

    801 Risposte

    Gentile paziente,
    dopo il quinto o sesto mese non esiste traccia del farmaco. Meglio consultare un neurologo. I suoi disturbi non sono legati al farmaco

  • A distanza di tutto questo tempo i sintomi da lei riferiti non possono avere nulla a che fare con la tossina botulinica.
    Anche noi le consigliamo una valutazione specialistica neurologica/oftalmologica.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dottoressa Serafina Ghianda

    3 giu 2019 ·

    597 Risposte

    Gentilissima, sicuramente la tossina botulinica non è più presente e quindi non può essere la causa dei suoi sintomi. Mi permetto di fare 2 domande. Una a lei e una ad alcuni perclari colleghi. A lei chiedo perché si è sottoposta al trattamento con botulino se non era convinta? Il medico le ha puntato un'arma per costringerla? Ha 44 anni non 8. Ai colleghi che non ritengono serio un consiglio sul web: perché siete "al soldo" di un portale che prevede risposte, non dallo studio ma via web? Nessuno vi costringe né ad iscrivervi né a rispondere. Molto cordialmente a tutti. Dottoressa Serafina Ghianda.

  • Dott. Carlo Magliocca

    3 giu 2019 ·

    490 Risposte

    Tutto quello che lei riferisce non è assolutamente imputabile alla tossina botulinica. L’effetto della tossina dura massimo 6/8 mesi. La invito a consultare con una certa sollecitudine un neurologo ed un oculista. Non perda tempo e segua le loro indicazioni.
    Carlo Magliocca
    Specialista in chirurgia plastica e estetica dal 1985

  • Dott. Massimo Laurenza

    3 giu 2019 ·

    7552 Risposte

    Nonostante la sua descrizione, senza una visita non si può dire nulla di serio, comunque mi sembra che ormai per il suo problema la medicina estetica non c’entra nulla quindi deve rivolgersi ad un neurologo ed eventualmente ad un oculista. In medicina ho imparato dopo 50 anni che non bisogna mai meravigliarsi di nulla perché nonostante sia acclarato che la tossina botulinica si degrada, le coincidenze temporali lasciano dubbi

  • E' solo una coincidenza. le consiglio una visita oculistica.
    Dott.ssa Lia Solomon

  • Dr. Rodolfo Eccellente

    2 giu 2019 ·

    1087 Risposte

    Difficile se non imossibile che i suoi sintomi siano legati alla tossina iniettata. Inoltre una sintomatologia del genere che inizia dopo qualche mese quasi sicuramente è dovuto ad altro. Ri rivolga ad uno specialista ed indaghi in altra direzione

  • Clinica Marciano

    2 giu 2019 ·

    48 Risposte

    Signora la tossina botulinica usata correttamente è uno dei farmaci più sicuri in assoluto è comunque totalmente riassorbibile il suo effettuo non può essere ancora evidente dopo un anno. Contatti prima di tutto un bravo oculista per valutare la situazione e se necessario successivamente un neurologo. Cordiali saluti

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    2 giu 2019 ·

    15746 Risposte

    Necessita visita specialistica

  • Gli effetti della tossina botulinica si esauriscono in 4/6 mesi pertanto la causa dei suoi disturbi sarà da diagnosticare con visita specialistica oculistica e neurologica.
    dssa benvenuto

  • Prof. Michele Roberto

    1 giu 2019 ·

    507 Risposte

    D’acvordo con tutti. Gli effetti del botulino scompaiono dopo 4-5 mesi. Saluti

  • Dott. Nicola Catania

    1 giu 2019 ·

    1493 Risposte

    NON è PROFESSIONALE DARE DEI CONSIGLI VIA WEB,ALLORA POSSIAMO CHIUDERE GLI STUDI E LAVORARE DA CASA
    SALUTI
    NICOLA CATANIA

  • Dott. Cristiano Biagi

    1 giu 2019 ·

    1654 Risposte

    Salve Signora, faccia una visita oculistica perché il botox dopo 4-6 mesi non ha più effetto; saluti

  • Dott. Cesare Brandi

    1 giu 2019 ·

    344 Risposte

    concordo con quanto le è stato già detto. E' assolutamente inutile che lei chieda un consiglio terapeutico via web. Come le è stato detto anche in precedenza deve assolutamente eseguire valutazioni cliniche specialistiche (oculista, neurologo per iniziare) e poi seguire le indicazioni che le verranno date.

  • Dott. Re Massimo

    1 giu 2019 ·

    1329 Risposte

    Mi associo ai colleghi solo perché lei invece che dare la colpa al Botulino non perda tempo e si faccia vedere da unnoftslmologo o meglio un neutootlmologo

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    1 giu 2019 ·

    9812 Risposte

    gli effetti del botulino durano al massimo sei mesi e non c'entrano coi disturbi da lei lamentati. dr.Peroni Ranchet

  • Dott. Marco Gerardi

    31 mag 2019 ·

    3062 Risposte

    Signora le avevo già risposto dopo 6/8 mesi l’effetto del botulino scompare. La secchezza cornea e sclera non c’èntra nulla con il botulino , la paralisi dopo 1 anno è andata via. Faccia esami di laboratorio e visita oculistica.
    Cordialmente grazie
    Dott Marco Gerardi

  • Dottoressa Alice Panzeri

    31 mag 2019 ·

    2783 Risposte

    La tossina botulinica dopo un anno è totalmente degradata quindi i suoi sintomi on hanno a che fare con il trattamento eseguito. le consiglio una valutazione oculistica/neurologica.

  • Dr Luca Zattoni

    31 mag 2019 ·

    193 Risposte

    Se ha questi sintomi dopo un anno dal trattamento con tossina botulinica non c’è correlazione. Le consiglio invece di rivolgersi al suo medico di base per le analisi del caso più appropriate e una visita oculistica per la sintomatologia oculare (sembrerebbe un classico occhio secco)

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.