Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Gonfiore post ginecomastia, quali rimedi?

Nino15 · 27 apr 2014

salve dottori io volevo fare una domanda a voi professionisti io il 24 gennaio di quest'anno mi sono sottoposto a un intervento di ginecomastia falsa. A oggi sono passati 3 mesi, è cambiata un po' la forma ma sono ancora gonfio e sotto i capezzoli ho delle parti dure e poca sensibilità- ancora oggi porto la guaina per mia comodità. Il dottore mi dice che il gonfiore è edema e le parti dure andranno via bisogna aspettare. io chiedo a voi perché ho qualche piccolo dubbio su quali siano i tempi di sgonfiamento e se è vero quello che dice il mio dottore. Come si fa a capire se è edema o ancora c'è del grasso? Ci sono dei rimedi per sgonfiare? Nell'attesa di una vostra risposta, vi ringrazio anticipatamente grazie ancora

50 Risposta

50 Risposte

  • Dr. Antonino Araco

    Miglior risposta
    24 ott 2014 ·

    275 Risposte

    Buonasera, è normale che abbian questa sensazione.
    Le consigli comunque di contattare il suo chirurgo dato che si è operato ieri.
    Saluti

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    27 nov 2018 ·

    15067 Risposte

    Le consiglio di consultare il suo chirurgo

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    25 nov 2018 ·

    9351 Risposte

    per avere un complesto assestamento occorrono anche sei mesi. Dr.Peroni Ranchet

  • Dott. Tommaso Anniboletti Chirurgo Plastico

    24 nov 2018 ·

    49 Risposte

    Gentile signore,
    le suggerisco di rivolgersi al chirurgo che l'ha operata per valutare il da farsi.
    Sempre a disposizione,
    Dott. Tommaso Anniboletti

  • Gentile paziente,
    attenda che siano trascorsi almeno sei mesi per una valutazione pressochè definitiva e ne parli col suo chirurgo in sede di controllo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dott. Alessandro Morelli Coghi

    23 nov 2018 ·

    221 Risposte

    Buongiorno,
    il suo chirurgo cosa le dice a riguardo?
    ad ogni modo consideri che la persistenza dell'edema è molto soggettiva. diciamo che dopo 3 mesi dovrebbe cominciare a vedere i risultati della operazione

  • Dott. Matteo D'ambrosio

    22 nov 2018 ·

    47 Risposte

    Premesso che è sempre consigliabile parlarne con il suo chirurgo...Di solito prima di 6 mesi è difficile dare un giudizio sul risultato... quindi pazienza
    Dr Matteo D’Ambrosio
    Milano

  • Dott. Leonardo Michele Ioppolo

    22 nov 2018 ·

    2025 Risposte

    Non possiamo sapere se sia edema o un risultato non ottimale.. deve parlare con il suo chirurgo.
    In alcuni casi comunque può accadere ci sia del gonfiore prolungato... ma in genere a 6 mesi gran parte del gonfiore viene riassorbito, quindi dovrebbe essere pronto alla stagione estiva.
    Cordialmente
    Dr. Leonardo M. Ioppolo
    Chiruirgo Plastico EBOPRAS
    Calabria

  • Dott. Carlo Magliocca

    25 set 2018 ·

    383 Risposte

    No non si preoccupi, è troppo presto! Ci vogliono almeno cinque o sei mesi per avere il risultato definitivo. Un consiglio voglio darglielo. Indossi sempre una guaina contenitiva (è ottima quella della Marena) ed assuma una terapia orale con compresse di Arnica. L’edema passerà molto prima.
    Un caro saluto
    Carlo Magliocca
    Specialista in chirurgia plastica e estetica dal 1985

  • Dott. Alessandro Morelli Coghi

    25 set 2018 ·

    221 Risposte

    Buongiorno, se il torace non ha irregolarità, si tratta di edema post operatorio e si risolverà in 30-40 giorni. in caso notasse delle evidenti irregolarità dovrebbe far valutare dal suo chirurgo la presenza di ematomi. Spero di averla aiutata

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    23 set 2018 ·

    15067 Risposte

    Visto il tempo trascorso dall’intervento, è normale che sia ancora così

  • Dott. Leonardo Michele Ioppolo

    23 set 2018 ·

    2025 Risposte

    Assolutamente normale sia gonfio... Non è passato nemmeno un mese

  • Dr. Rodolfo Eccellente

    22 set 2018 ·

    1005 Risposte

    Il risultato si vede dopo 6 mesi non dopo 6 giorni....

  • Il risultato finale lo apprezzerà fra qualche mese.
    Indossi la guaina contenitiva e segua le istruzioni del suo chirurgo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    21 set 2018 ·

    9351 Risposte

    per il risultato finale deve aspettare qualche mese e portare una fascia elastica oltre a massaggiare. Dr.Peroni Ranchet

  • Dott. Giulio Maria Maggi

    6 ago 2018 ·

    147 Risposte

    Gent.mo paziente,
    probabilmente la sua era una ginecomastia mista e necessita di rimuovere un gettone ghiandolare.
    La invito, comunque, a farsi visitare dal suo chirurgo.
    Cordialmente,
    Lo staff del Dr. Maggi.

  • Dott. Giulio Maria Maggi

    6 ago 2018 ·

    147 Risposte

    Gent.mo paziente,
    il ghiaccio è utile per limitare l'edema post-operatorio.
    A distanza di 2 settimane conviene utilizzare dei massaggi linfodrenanti.
    La invito, comunque, a farsi visitare dal suo chirurgo.
    Cordialmente,
    Lo staff del Dr. Maggi.

  • Dott. Giulio Maria Maggi

    5 ago 2018 ·

    147 Risposte

    Gentilissimo paziente,
    probabilmente trattasi di edema nella norma; però la invito a consultarsi con il suo chirurgo.
    Cordialmente,
    Lo staff del Dr. Maggi

  • Gentile paziente,
    continui a massaggiare e potrebbe esserci ancora margine di miglioramento.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    20 nov 2017 ·

    9351 Risposte

    Dipende: ha massaggiato? Ha portato una fascia elastica?
    Se non ha fatto queste cose, può essere ancora possibile.Dr.Peroni Ranchet

  • Dr. Angelo Sapuppo

    20 giu 2017 ·

    67 Risposte

    Buongiorno
    molto probabilmente la sua non era una pseudo-ginecomastia ma una vera ginecomastia, pertanto l'intervento indicato era l'asportazione della ghiandola con il relativo tessuto adiposo. Le consiglio di eseguire una ecografia mammaria per valutare se effettivamente quello che e' rimasto e' tessuto ghiandolare o adiposo.
    Cordialmente
    Dr. Angelo Sapuppo
    Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    19 giu 2017 ·

    9351 Risposte

    Per ottenere il risultato perfetto la sola liposuzione non è mai sufficiente, ma occorre anche togliere il residuo fibroso della ghiandola.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

  • Anonimo-124897

    18 giu 2017 ·

    880 Risposte

    Le hanno lasciato la ghiandola mammaria che forse andava in parte asportata

  • Studio medico BiospheraMed

    25 feb 2016 ·

    5677 Risposte

    Gentile utente, è necessaria una valutazione clinica di persona per comprendere meglio di che natura possa essere quello che ci riferisce.
    Cordiali saluti
    Staff medico Biosphera Med

  • Studio medico BiospheraMed

    25 feb 2016 ·

    5677 Risposte

    Gentile Nicco, il ghiaccio serve solo nelle prime ore.
    Cordiali saluti
    Staff medico Biosphera Med

  • Anonimo-124897

    8 nov 2015 ·

    880 Risposte

    La zona che sente +dura e' un infiltrato ematico e con il tempo migliorera' il resto e'grasso
    Dott Panicali

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.