Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Fare il secondo buco all'orecchio

Tinamarsar · Campobasso (Città) · 10 gen 2019

Buonasera, vorrei sapere se è possibile effettuare un secondo buco all'orecchio dopo aver avuto una brutta conseguenza dei primi fori. Dalle diverse visite dermatologiche, ho capito che sono fuoriusciti dei cheloidi, forse perché ho indossato degli orecchini di bigiotteria che hanno provocato un'informazione o perché è la mia pelle che reagisce in questo modo. Il mio sogno fin da piccola era di avere tanti fori alle orecchie, ora ho 16 anni e vorrei effettuarne almeno un altro. Grazie.

8 Risposte

  • Dott.ssa Rita Sparacio Giacomello

    15 gen 2019 ·

    239 Risposte

    Gent,ma se è predisposta al cheloide è ovvio che non deve fare altri buchi nelle orecchie. Se nessun medico le ha seriamente spiegato di cosa si tratta e quali sono i rischi ne cerchi uno serio e competente e se lo faccia spiegare una volta per tutte. A disposizione Rita Giacomello

  • Dott.ssa Cristiana Duranti

    15 gen 2019 ·

    349 Risposte

    Eviti ulteriori buchi visto che lei cicatrizza male e in futuro stia attenta anche a fare eventuali tatuaggi o ferite le potrebbero rimanere delle brutte cicatrici

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    14 gen 2019 ·

    15746 Risposte

    Le consiglio di non farlo se tende a formare cheloidi.

  • Dr. Luca Apollini

    12 gen 2019 ·

    801 Risposte

    Gentile paziente,
    Purtroppo il cheloide si è formato perché la sua pelle cicatrizza male. Gli orecchini non hanno colpa.
    Cordialmente

  • Dott. Stefano Malloggi

    12 gen 2019 ·

    520 Risposte

    Buongiorno il cheloide è un processo di guarigione patologico delle ferite è quindi indipendente dalla tipologia di orecchini, le sconsiglio di ritentare, cordiali saluti, Dr Malloggi

  • Dott. Massimo Laurenza

    12 gen 2019 ·

    7552 Risposte

    Lasci perdere il rischio è troppo alto, c’è di meglio nella vita che bucarsi le orecchie

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    11 gen 2019 ·

    9812 Risposte

    se sviluppa dei cheloidi è sicuramente meglio non insistere. Dr.Peroni Ranchet

Temi più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.