Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Dopo quanto tempo si riassorbe l'acido ialuronico iniettato sulla Palpebra infer

donna1077 · Palermo (Città) · 7 mar 2019

Salve, 4 mesi fa ho fatto trattamento con acido ialuronico nella zona perioculare. Il prodotto è stato inserito direttamente sulle palpebre Inferiori. Ancora oggi ho un grosso edema, e le palpebre sono gonfie. Dopo quanti mesi il nostro organismo riassorbe in modo definitivo l'acido ialuronico? Attraverso un'ecografia alle palpebre si vede dove si è posizionato oppure devo fare una tac?

16 Risposta

16 Risposte

  • Dott. Fabio Vaja

    Miglior risposta
    10 mar 2019 ·

    650 Risposte

    Buongiorno sono passati ormai 4 mesi , Le consiglio di non fare nulla perché la durata è di 6 mesi e quindi il tutto sparirà.
    Distinti saluti
    Vaja Dr Fabio

  • Dott.ssa Angela Olivero

    19 mar 2019 ·

    273 Risposte

    Non le conviene fare esami. Deve solo armarsi di santa pazienza e aspettare altri 2.3 mesi che si riassorba del tutto.
    Dr.ssa Angela Olivero

  • Dott.ssa Gabriela Stelian

    12 mar 2019 ·

    25 Risposte

    Buongiorno, le consiglio di farsi vedere dal suo medico e di chiedere se considera utile utilizzare ialuronidasi per sciogliere l’acido ialuronico restante, perché molto probabilmente i vasi linfatici sono bloccati dalla presenza del acido ialuronico. Prima lo fa prima si sbloccano i vasi linfatici causa del suo edema.
    Saluti, Dr.ssa Stelian

  • Dott. Olivieri D'amelio

    12 mar 2019 ·

    93 Risposte

    consiglio 5/6 sedute di radiofrequenza,medica ovviamente

  • I tempi sono variabili, attenda almeno 12 mesi senza fare altro.

  • Questa zona di trattamento, lo ripeteremo all'infinito, è delicatissima e talvolta anche in mani esperti può dare questi problemi. Gli edemi tendono a regredire in tempi più o meno lunghi. A questo punto attenderei. Cordiali saluti

  • Dr Antonio Tambuscio

    11 mar 2019 ·

    62 Risposte

    Salve. Il tempo di riassorbimento dipende dalla densità del filler utilizzato (cross linkaggio), dalla quantità ineittata e dal tipo di tecnologia di produzione (quindi dalla marca del filler). Le tempistiche possono andare da 6 fino a 12 mesi o più. Saluti.

  • Dr. Luca Apollini

    11 mar 2019 ·

    767 Risposte

    Gentile paziente,
    aspetti che il tempo riassorba il filler, Ci vorranno anche 8 mesi. In quella area non si sottoponga a infiltrazioni di jaluronidasi perchè potrebbe avere un eritema reattivo. Meglio 5 sedute di radiofrequenza

  • Dott.ssa Paola Nardolillo

    11 mar 2019 ·

    61 Risposte

    Buongiorno,
    Purtroppo l’iniezione di acido ialuronico in una zona come quella del contorno occhi può portare alla formazione di edemi persistenti a causa del già deficitario drenaggio linfatico della zona.
    Le consiglio di aspettare con pazienza il naturale riassorbimento del prodotto; il tempo dipende in parte dal prodotto iniettato e in parte da come viene metabolizzato l’acido ialuronico dal suo organismo. Nel frattempo può effettuare qualche linfodrenaggio manuale per facilitare il drenaggio.
    Dottoressa Paola Nardolillo

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    11 mar 2019 ·

    15587 Risposte

    Non faccia nulla e vedrà che si riassorbe da solo

  • Medical Jeunesse

    10 mar 2019 ·

    18 Risposte

    non fare niente, aiuta l'assorbimento con drenaggio linfatico su tutto il viso fatto da mani esperte.

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    10 mar 2019 ·

    9720 Risposte

    nesun tipo di esame può servire. Il tempo di riassorbimento dipende dalla densità dell'acido iniettato e dal suo metabolismo. Dr.Peroni Ranchet

  • Prof. Michele Roberto

    10 mar 2019 ·

    476 Risposte

    È difficile dire dopo quanti mesi sinriassorbe, ma questo avverrà spontaneamente. Saluti

  • Non deve fare nulla,edema può durare a lungo.Meglio aspettare il lento riassorbimento.
    Dr.Lia Solomon

  • Dott. Nicola Catania

    9 mar 2019 ·

    1357 Risposte

    NON FACCIA NULLA USI KELAIRON CREMA
    SALUTI
    NICOLA CATANIA

  • Dott. Massimo Laurenza

    9 mar 2019 ·

    7346 Risposte

    I tempi sono variabili da soggetto a soggetto deve solo aspettare senza fare esami inutili che non cambiano la situazione. Vada da un dermatologo che se sarà il caso le prescriverà qualche giorno di cortisone

Temi più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.