Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Dopo quanto tempo si possono trattare le cicatricI?

FraLilRossi3 · Grumello del Monte · Creazione: 9 feb 2020 · Aggiornamento: 12 feb 2020

Mi sono sottoposta a brachioplastica bilaterale fine ottobre, ho delle cicatrici molto evidenti e viola. Ho già fatto eseguire i massaggi per sciogliere i nodi sottocutanei ma mi vergogno del colore che ancora hanno e vorrei tentare di toglierlo. Sono in dubbio se iniziare con un trattamento al laser frazionato o in alternativa provare le lampade abbronzanti. Grazie dei consigli in anticipo 😘

12 Risposte

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
  • Dott. Stefano Andrea Karoschitz

    Miglior risposta
    10 feb 2020 ·

    1208 Risposte

    chiederlo al suo chirurgo? non ne vuole più sapere? vada in visita di qualcuno! in genere dopo sei mesi

  • Dott.ssa Rita Sparacio Giacomello

    12 feb 2020 ·

    356 Risposte

    Gent, curo gli esiti cicatriziali da molti anni con ottimi risultati. Ma i tempi di guarigione delle cicatrici sono lunghi ma anche individuali. Le consiglio di applicare 2.3 volte al giorno un film di pasta all'ossido di zinco, lenitiva e cicatrizzante. Eviti sfregamenti, esposizioni al sole e copra molto bene la pelle quando esce all'aperto. Dopo almeno 6 mesi si rivolga ad un medico competente che con le cure adeguate migliorerà molto l'esito cicatriziale. A disposizione Rita Giacomello

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    12 feb 2020 ·

    11539 Risposte

    le lampade no! può fare infiltrazioni di cortisone. Dr.Peroni Ranchet

  • Dott. Nicola Catania

    11 feb 2020 ·

    3936 Risposte

    buonasera,
    le cicatrici vanno trattate in vario modo, quelle conseguenti alla brachioplastica formano cheloidi se sono suturate con tensione tra i bordi, avrebbe bisogno di una visita per darle un parerebbe vuole mi consulti
    saluti
    nicola catania

  • Dott. Stefano Malloggi

    11 feb 2020 ·

    1140 Risposte

    Buongiorno è normale che le cicatrici siano viola dopo così poco tempo occorre attendere che si stabilizzino cosa che avverrà dopo un anno. Nel frattempo può utilizzare creme cheratoplastiche o se ci fosse tendenza all’ipertrofia lamine in gel di silicone. Le sconsiglio trattamenti aggressivi con laser e da evitare assolutamente lampade abbronzanti. Cordiali saluti Dr Malloggi

  • Dott. Cesare Brandi

    11 feb 2020 ·

    688 Risposte

    placche di silicone, day laser... sono le tecniche di scelta.. deve comunque farsi valutare e seguire nell'evoluzione della cicatrizzazione. Purtroppo la brachioplastica non è quasi mai sede di buone cicatrici ma qualcosa si può fare..

  • Dott. Marrocco Salvatore

    11 feb 2020 ·

    452 Risposte

    Applichi cerotti al silicone per 1/2mesi e vedrà un evidentissimo miglioramento.

  • Dott. Aurelio M. Cardaci

    10 feb 2020 ·

    10 Risposte

    Una cicatrice ha un tempo di maturazione intorno all'anno. Non le consiglio alcun trattamento per adesso ed assolutamente niente lampade! Può massaggiare con gel al silicone per fare sfiammare oppure mesoterapia biorivitalizzante.
    Cordiali saluti.

  • Prof. Angela Faga

    10 feb 2020 ·

    357 Risposte

    Ci vuole tempo! Resti in contatto con il Suo chirurgo.

  • Dott. Fabio Iacoponi

    10 feb 2020 ·

    159 Risposte

    Buongiorno senza vedere è difficile rispondere, comunque il processo di cicatrizzazione richiede tempi molto lunghi a volte più di 1 anno. Le lampade sono un suicidio, si macchierebbe di sicuro... il laser frazionato è in questa fase troppo energico. Sarebbe meglio un laser a bassa potenza biostimolante, tipo un Nd: yag impulso lungo o anche un CO2 defocalizzato. Ma bisogna fare dei cicli di almeno 10 sedute. Per accelerare il processo utile anche mesoterapia con Placentex. La informo che utilizzo laser da 39 anni. Cordialmente

  • Dott. Massimo Laurenza

    10 feb 2020 ·

    8857 Risposte

    Se sono violacee l’unica cosa può essere il Dye laser non faccia altre cose prima di un anno, può solo peggiorare la situazione

  • Dr. Luca Zattoni

    10 feb 2020 ·

    2369 Risposte

    Si consulti col suo chirurgo. Di certo le lampade possono solo peggiorare le cicatrici

Topic più popolari

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.