Che cosa vuoi sapere?
0 / 90 (min. 20)

Tutte le domande

Buonasera. La prossima settimana avrò il terzo colloquio con il chirurgo, ma mi sorge spontanea una domanda: com'è possibile che alla mia domanda "che taglia posso raggiungere circa", mi sia stato risposto "non mi intendo di taglie, vedrò cosa posso fare una volta che ti ho aperta". Ma è normale che le pazienti vadano sotto i ferri così alla cieca? E se poi non mi soddisfano cosa faccio? Mi faccio aprire e chiudere come una scatola di biscotti? Non credo sia il caso. Saluti.

Per il momento nessuna risposta

Buongiorno mi chiamo Lea 30 anni volevo chiedere se qualche clinica di Roma, Napoli effetua trapianto capelli con pagamento pagodil ho gia fatto un intervento chirurgico con questa formula di pagamento. Essendo che lavoro a nero non posso fare un vero finanziamento ma solo la soluzione pagodil grazie

Per il momento nessuna risposta

Avrei bisogno di rinfoltire la zona superiore della testa interessata da un diradamento anche se non molto importante ma imbarazzante soprattutto d'estate sotto il sole o luci che battono direttamente sulla cute.

Per il momento nessuna risposta

Dottore grazie per avermi risposto. Luan pomata anziché emla va bene comunque? E poi i punti interni non si riassorbono da soli? A me preoccupa solo le narici e la columella... ho appuntamento stamane alle 12 a che ora mi dite di applicarla?

Per il momento nessuna risposta

Ingrossamento del pene con acido ialuronico, vi prego di scusarmi ma lo desidero da sempre, ho 69 anni, sessualmente attivo e vorrei godere di questa situazione per gli anni che mi rimangono, cordiali saluti...

Per il momento nessuna risposta

Buonasera, ho da sempre un neo sulla guancia. Premetto che ho già fatto una mappatura dei nei e il neo in questione non era preoccupante. Da qualche anno però mi sono accorta, che sul bordo del neo c’era un punto nero (comedone). All’inizio cercavo di toglierlo senza andarlo a toccare più di tanto, poi sotto consiglio dei miei genitori ho evitato di toccarlo e l’ho lasciato lì. Ora dopo circa anni che non lo tocco più mi sono accorta che è diventato più grande e si sta formando proprio un buchetto nero. So che sicuramente dovrò andare a farlo vedere, però mi sto facendo prendere dall’ansia in questo momento e avrei bisogno di sapere se questo punto nero lasciato lì così potrebbe causare, con il passare degli anni, problemi al neo/infezioni o cose simili. Grazie mille, Francesca

non c'è motivo per essere ansiosi. In ogni caso può sempre togliere tutto chirurgicamente e non pensarci più. dr.Peroni Ranchet

1 Risposta leggi di più

Gentili Dottori, ho gia scritto qualche tempo fa e sono ancora nella stessa agonia. Primo intervento Giugno 2018 mastoplastica additiva a cui segue rotazione delle protesi. Settembre 2018 vengo rioperata, ristretta la tasca ed eseguita round block. Dopo 20 giorni compare sieroma che curo con drenaggi e cortisone. A dicembre sembra essere tutto passato ma il seno destro sembra di nuovo infiammato e sto riprendendo cortisone, mentre la protesi sinistra continua a ruotare se dormo sul fianco. Sono disperata! Ho cicatrici spaventose ed un seno orribile. Il chirurgo che mi ha operata mi ha abbandonata e non so come muovermi! Vi chiedo consigli perché ho paura e non so cosa fare! Grazie in anticipo per l'attenzione.

occorre una visita: potrebbe essere il caso di toglierle. Dr.Peroni Ranchet

1 Risposta leggi di più

Salve, ho 17 anni e ho le piccole labbra molto sporgenti. Mi creano disagio di continuo, è difficile mantenere l'igiene, quando sono in costume si vedono parecchio e addirittura quando cammino qualsiasi indumento abbia si sfregano irritandosi... Una è sui 5 centimetri e l'altra sui 4. Sono giovane ma vorrei intervenire il prima possibile, mi potreste dare un parere più esperto? Grazie mille

si può risolvere tutto con un piccolo intervento in anestesia locale. Unica condizione fino alla maggiore età occorre il consenso dei genitori. Dr.Peroni Ranchet

1 Risposta leggi di più

Ho fatto una rinoplastica per stringere la punta... frontalmente è rimasto simile a prima purtroppo, ma la cosa grave è che mi è addirittura peggiorato di profilo...la punta è piu lunga e verso il basso. Ovviamente io gli dissi che volevo che il profilo del mio naso non cambiasse di una virgola, reputandolo ideale. Come è possibile che sia cambiato? Lui dice che non è fibrosi... ho la visita con lui tra 2 settimane. Allego una foto pre rino e post rino a 5 mesi.

impossibile una valutazione via mail. Dr.Peroni Ranchet

1 Risposta leggi di più

Salve ho fatto il filler labbra per la prima volta ieri, ma ad oggi mi sembra che il risultato si vede veramente poco e chi mi conosce non si è neanche accorto! Ho faticato per mettere da parte i soldi in questi mesi e non si vede nulla se non pochissimo... premetto che il mio problema è il labbro superiore lunedì ho la visita di controllo spero solo di avere un ritocco senza ulteriori costi cosa ne pensate? Grazie per le risposte

Ci sono molte variabili di cui tenere conto. E' buona norma comunque attendere qualche giorno che tutto si assesti . Sarebbe meglio postare una foto del prima e del dopo per poterle rispondere in modo più mirato.Cordiali saluti

3 Risposte leggi di più
filler per simmetria capezzoli? Simi
Membro Plus
· Ieri

Ho avuto una ricostruzione mammaria a luglio riuscita molto bene... già all'atto della mastectomia con risparmio di pelle e capezzolo avevo però riportato l'amputazione di mezzo capezzolo che era andato in necrosi, ora il mio chirurgo per simmetrizzare i capezzoli mi ha sconsigliato di ridurre il capezzolo "originale" ma mi ha consigliato di provare a spingere fuori il capezzolo ridotto con apposizione o di grasso o addirittura con l'acido ialuronico lui dice per vedere se c'è spazio. Volevo sapere il vostro parere e se l'acido ialuronico usato sarebbe comunque sempre come costo da SSN visto che è sempre un intervento a seguito dell'asportazione del seno per il tumore. Grazie.

Per il momento nessuna risposta

Buonasera, È da quando ho tolto il gesso che ve lo chiedo ma la domanda è ancora la stessa. Sono passati 8 mesi e la punta del mio naso è da una parte definita e dall’altra più grossa e pertanto tira verso di se tutto il naso. Nonostante il naso si definisca quella parte è sempre uguale. Unico dato che ho dentro la narice da quella parte so che era saltato un punto perché, secondo il dottore, la sua assistente non aveva stretto troppo i punti. Vi chiedo con sincerità se la cosa si può risolvere con il tempo o se dovremo ritoccare... e se possibile ritoccare. Grazie

impossibile rispondere senza una visita. La correzione può essere chirurgica e non. Dr.Peroni Ranchet

1 Risposta leggi di più
Gobbetta sul naso post trauma _Femme_ · 15 gen 2019

Buongiorno, Vorrei sapere se c’è una soluzione più economica alla rinoplastica vera e propria (non intendo il Rinofiller) per limare una piccola gobbetta sul naso formatasi a seguito di un trauma. Non dovrei effettuare un vero e proprio intervento ma solo una limatura della gobbetta...

Gentilissima, bisognerebbe valutare “de visu” l’entità del problema. Se si tratta soltanto di un piccolo callo osseo da limare è un conto; se deve sottoporsi ad un intervento di rinoplastica è un altro discorso.. Dott.Paolo Paccoi, Roma

3 Risposte leggi di più
Potenzialità rinofiller Anonimo · 15 gen 2019

Buongiorno, Vorrei sapere se nel mio caso potrei ottenere qualche risultato dal rinofiller. Grazie e saluti

con il filler può ottenere solo di alzare tutto il profilo nella parte alta del naso per portarlo in linea con la gobba (profilo greco). Con l'intervento invece ridurrebbe la gobba e le dimensioni del suo naso. Dr.Peroni Ranchet

9 Risposte leggi di più

Cerca più domande

Trova una risposta tra le più di 9650 domande realizzate su Guidaestetica.it

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.