Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Continuo drenaggio manuale

Ciarina · Milano (Città) · 4 mar 2019

20gg fa mi sono sottoposta un intervento di minilupo hai finchi, da subito il fianco sinistro si è gonfiato, dopo una settimana hanno fatto un piccol incisione ed effettuato il drenaggio manuale, dopo qualche giorno hanno ripetuto l manovra estraendo veramente tento materiale gelatinoso e rosso scura, ho preso antibiotico x 6 gg e oggi un ltea volt drenaggio manuale.. per la prima volta dall’intervento mi sembra che il gonfiore si cessato, ma il dolore ( sopratutto sull’incisione lascita aperta per drenare) è presente , La mia domanda è, possibile una infezzione o qulche situazione di pericolo? Possibili segni causa continue soremiture, ma sopratutto possibile che oggi l giorno 20 ci si ancora coguli dopo 2 drenggi precedenti?

11 Risposta

11 Risposte

  • Dott.ssa Gabriela Stelian

    12 mar 2019 ·

    25 Risposte

    molto probabilmente si tratta di un ematoma, drenato correttamente, portare un po’ di pazienza e potrebbe utilizzare una crema Kelairon per velocizzare il riassorbimento dei lividi.
    Distinti saluti, Dr.ssa Stelian

  • Dott. Olivieri D'amelio

    12 mar 2019 ·

    93 Risposte

    probabilmente si tratta di un ematoma...e' pur sempre un intervento chirurgico...

  • Dr. Felice E Dr. Patrizio Cardone

    12 mar 2019 ·

    8 Risposte

    Sicuramente è un ematoma orrettamente drenato. Si faccia controllare e abbi pazienza
    Dott. Patrizio Cardone

  • Molto probabilmente si tratta di un ematoma, soggetto a risoluzione spontanea. Faccia riferimento al suo chirurgo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    7 mar 2019 ·

    15624 Risposte

    Aspetti con pazienza e vedrà che si risolverà

  • Dott. Stefano Malloggi

    6 mar 2019 ·

    504 Risposte

    Buonasera dalla descrizione dovrebbe trattarsi di un ematoma correttamente drenato, si faccia controllare periodicamente per evitare esiti antiestetici, cordiali saluti, Dr Malloggi

  • Dott. Nicola Catania

    6 mar 2019 ·

    1377 Risposte

    DEVE AVERE PAZIENZA,SONO INCONVENIENTI CHE CAPITANO
    SALUTI
    NICOLA CATANIA

  • Dott. Massimo Corso

    6 mar 2019 ·

    65 Risposte

    Buongiorno, dalla sua descrizione sembrerebbe trattarsi di un ematoma, che si risolverà progressivamente in modo spontaneo.

  • Dottor Alberto Capone

    6 mar 2019 ·

    194 Risposte

    Da quello che descrive pare di dia formato un ematoma che è stato drenato. Di faccia seguire dal duo medico di fiducia per eventuali trattamenti per evitare esiti indesiderati.

  • Dott. Cesare Brandi

    6 mar 2019 ·

    321 Risposte

    da come lei lo descrive è un ematoma che deve, nel tempo, essere controllato dal chirurgo che la ha trattata

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    6 mar 2019 ·

    9742 Risposte

    dalla sua descrizione si direbbe che si è formato un ematoma, ma non un'infezione, per cui il problema si risolverà. Dr.Peroni Ranchet

Temi più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.