Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Come risolvere il problema dei solchi sotto gli occhi

Amanda5 · Milano (Città) · 1 set 2012

Sono una ragazza di 26 anni, lavoro a Milano e ho avuto da sempre dei solchi sotto gli occhi troppo evidenti. Siccome nel 2004 ho già fatto una visita chirurgica, durante la quale ho perso solo tempo e denaro, vorrei sapere dove posso trovare un chirurgo veramente esperto che possa iniettarmi l'acido ialuronico nei solchi. Prima di effettuare un intervento abbastanza invasivo come la blefaroplastica vorrei vedere che effetto ha su di me un'iniezione di acido ialuronico. Cerco la risposta di un chirurgo esperto, ma con visita senza impegno. Grazie

28 Risposta

28 Risposte

  • Studio medico BiospheraMed

    Miglior risposta
    3 lug 2015 ·

    5676 Risposte

    Buongiorno Amanda, quello che riferisce è un problema piuttosto comune, è necessario andare a riempire il solco lacrimale con un acido ialuronico particolare, dedicato apposta a questa zona. Il trattamento è privo di rischi se fatto in mani esperte, è molto raramente può lasciare qualche ematoma (generalmente, se eseguito con microcannula il punto di ingresso dopo qualche minuto è invisibile).
    Personalmente tratto e ho trattato molti pazienti per questo inestetismo. Prima visita gratuita.

    Cordiali saluti

  • Dott. Marco Gerardi

    19 apr 2018 ·

    2761 Risposte

    Blefaroplastica durata 1 h dimissione entro le 2 ore.

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    17 mag 2017 ·

    13804 Risposte

    gentile signore potrebbe essere indicata un blefaroplastica e,pertanto, necessita una visita medica.

  • Medicina Estetica Mantova

    17 mag 2017 ·

    92 Risposte

    Le consiglio una visita dove verrà valutato il problema e le verrà consigliata la soluzione. La blefaroplastica per borse adipose rimane la soluzione.

    Dr. Fabio Mascaro

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    16 mag 2017 ·

    8409 Risposte

    Egr.Gianluca,
    se è una vera borsa, ovvero un'ernia di grasso, solo la blefaroplastica può darle un risultato soddisfacente e duraturo.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

  • Studio medico BiospheraMed

    16 mag 2017 ·

    5676 Risposte

    Gentile Gianluca, il Plexr, come giustamente riporta lei, è un macchinario che emette fasci di plasma per andare a ridurre numerosi inestetismi, tra cui la pelle "in eccesso" a livello palpebrale; nei nostri ambulatori, utilizziamo questa pratica mininvasiva quotidianamente, con ottimi risultati. Il tutto però in seguito ad una valutazione medica (è necessaria un'indicazione al trattamento corretta, altrimenti non ha nessuna efficacia, se c'è unicamente indicazione chirurgica infatti è sconsigliato, ed è consigliata una classica blefaroplastica) e sicuramente mi sentirei di escludere il trattamento durante la stagione calda.
    A disposizione
    Cordiali saluti
    Staff medico Biosphera Med

  • Studio medico BiospheraMed

    5 lug 2015 ·

    5676 Risposte

    Buongiorno Lucia, data la sua età immagino che comunque l'inestesismo sia minimo, per indicazioni più approfondite consiglio una valutazione clinica di persona, ma indicativamente posso dirle che generalmente correggo i suoi stessi problemi con un acido ialuronico dedicato alla zona del solco lacrimale, andando a ridurre notevolmente anche la borsa, in modo del tutto mini invasivo. In aggiunta, se la borsa è molto evidente spesso associo carbossiterapia al viso.

    Cordiali saluti

    DrLucaMazelli

  • Dott. Savino Bufo

    23 set 2014 ·

    19 Risposte

    Gentile Lucia, purtroppo l'annoso problema delle borse sotto gli occhi (spesso confuse con il solco lacrimale) non è di facile soluzione con integratori e creme, che risolvono solo forse il 10%. Se si tratta di borse (cioè di pelle crescente) allora l'unica soluzione può essere trovata nella blefaroplastica inferiore. Se invece si tratta di solco lacrimale, un filler di acido ialuronico specifico può migliorarne l'aspetto anche del 90%. Se vuole sono qui.

  • Dott. Ermanno Celestino

    26 mag 2014 ·

    22 Risposte

    Ho già dato una risposta simile.Le borse e le conseguenti occhiaie possono essere ridotte tramite la infiltrazione di CO2. Questo gas ha l'eccezionale capacità di migliorare il microcircolo e riattivare il drenaggio linfatico. Migliorando il microcircolo le borse ed il colorito scuro migliorano notevolmente ed in modo naturale, con l'ulteriore vantaggio di avere un sollevamento della palpebra. Solitamente eseguo 5-6 sedute.

  • Dott. Ermanno Celestino

    26 mag 2014 ·

    22 Risposte

    Personalmente non mi piace modificare le borse tramite i filler. Rischio di gonfiare ulteriormente una zona già gonfia. Provi prima con l'anidride carbonica: riattiva la circolazione, spiana il rigonfiamento della borsa, riduce il colorito bluastro dovuto alla stasi circolatoria e costa enormemente meno di un filler specfico. In tutti i casi trattati ho ottenuto ottimi risultati.

  • Laura675
    31 mar 2014

    Buongiorno, ho 46 anni e ho lo stesso problema.
    Un po per genetica (ho gli occhi grandi e sporgenti), un po per l'età e lo stress (credo), i miei occhi, con sti solchi scuri appaiono ormai troppo stanchi e "vecchi". Non ho mai subito interventi estetici di alcun tipo e forse è ora di farci un pensierino.
    Sono di Empoli. Potete consigliarmi un professionista valido nei dintorni? Vorrei fare una visita per capire come sarebbe meglio intervenire sui miei occhi. Credo comunque che dovrebbe bastare un filler, anche perchè non ho molta disponibilità di denare (con sta crisi...). Grazie
    Laura - Empoli

  • Salve, se può essere ancora utile, consiglio l'utilizzo di un filler ad acido ialuronico in mani molto, ma molto, esperte: tratto casi come questi da ormai vent'anni e devo dire che i risultati sono davvero molto belli: va sempre comunque posta o meno l'indicazione al trattamento in sede di visita medica
    Cordialmente
    Dott. Fabio Chemello
    CENTRO MEDICO GENESY

  • Studio Medico De Stefani

    5 set 2012 ·

    293 Risposte

    Cara Amanda, non è necessario un trattamento chirurgico, ma con un acido ialuronico riassorbibile di buona qualità si ottengono risultati molto validi. Si informi sulla tecnica di Soft-restoration messa a punto dall'azienda q-med. E' una tecnica ambulatoriale che non lascia segni sul viso (come ematomi ad esempio). Lieve gonfiore per 2 giorni dopo di che l'occhiaia si riduce notevolmente.
    Prima visita gratuita.

    Drssa Monica De Stefani

  • Dott. Cristiano Biagi

    5 set 2012 ·

    1439 Risposte

    Buongiorno signora,
    Per riempire i solchi sotto palpebrali (senza ricorrere alla chirurgia estetica - non tanto alla blefaroplastica quanto ad un lifting del terzo medio del volto che rappresenta la soluzione ideale) bisogna usare un acido ialuronico sottile, che non crei tumefazioni e che non sia visibile. Si faccia consigliare da un bravo chirurgo della zona sua.

    Saluti,
    Dott Biagi

  • Dottor Giorgio Fischer

    4 set 2012 ·

    13 Risposte

    Nelle problematiche come la sua, io di solito inserisco con una minicannula del grasso con la mia tecnica "a chicchi di riso", ovviamente bisogna vedere se la cosa sia fattibile nel suo caso.

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    4 set 2012 ·

    8409 Risposte

    I solchi sotto gli occhi possono essere riempiti con acido ialuronico o anche con il lipofilling. In effetti alla sua età è prematuro e comunque non è la soluzione per questo problema.
    Sono specialista in chirurgia plastica da più di trent'anni ed ho sempre esercitato solo nell'ambito della chirurgia e medicina estetica a Milano.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet.

  • Dottor Gianluca Campiglio

    4 set 2012 ·

    1133 Risposte

    Buongiorno Signora, il dottor Campiglio, medico specialista in Chirurgia Plastica Estetica a Milano, con una lunga esperienza in campo nazionale ed internazionale la può visitare senza impegno e suggerirle la soluzione migliore (acido ialuronico, grasso, etc) per trattare il suo problema. Distinti saluti

  • Dott. Pardo Alfonso

    4 set 2012 ·

    170 Risposte

    Salve, da come descrive il suo inestetismo, ed in assenza di evidenti borse palpebrali inferiori, il miglior trattamento non-invasivo è il "deposito" di alcune gocce di acido ialuronico (di qualità) oppure in alternativa la micro-lipostruttura con il suo stesso grasso (pochissima quantità) centrifugato e trattato.
    Cordiali saluti

  • Centro Medico Diocle

    30 mar 2012 ·

    29 Risposte

    cara amica, alcune volte si identificano come borse, un accentuazione del solco lacrimale, alla sua età un erniazione del grasso mi sembra improbile.
    in ogni caso si risolvono o chirurgicamente e nel suo caso vista la giovane età per via transcongiuntivale o con un infiltrazione di acido ialuronico nel solco lacrimale che non le elimina , ma l'occhio assume certamente un aspetto piu riposato.
    Biognerebbe vedere per scegliere la soluzione più idonea per lei.

  • Dott.ssa Francesca Nocetti

    25 mar 2012 ·

    14 Risposte

    Si possono migliorare discretamente riempiendo con acido ialuronico la zona zigomatica: intanto si crea un sostegno alla borsa, si cambiano i punti ombra/luce del viso in piu poichè l'acido ialuronico richiama acqua drena il contenuto acquoso della borsa sgonfiandola.I risultati sono soddisfacenti.In più in farmacia esiste un integratore specificpo per questo problema.

  • Anonimo-124897

    22 mar 2012 ·

    880 Risposte

    blefaroplastica inferiore. Cicatrice praticamente invisibile, Durata intervento3/4 h bilaterale..tempi di recupero, se no complicanze 7 gg. rimzione punti 3gg

  • Dott. Stefano Sansevero

    15 mar 2012 ·

    71 Risposte

    Gentile Signora Lucia,
    il problema delle borse a livello delle palpebre inferiori può essere risolto in vario modo.
    Il meno invasivo consiste nell'iniezione di acido ialuronico o di grasso autologo (lipofilling) a livello dei solchi palpebrali in modo da rendere meno accentuata la sporgenza provocata dalle borse stesse.
    L'intervento di blefaroplastica inferiore è più invasivo ma sicuramente anche più definitivo e può essere abbinato, qualora sia indicato, alle tecniche di riempimento che ho appena descritto in modo da ridefinire le palpebre e la regione di passaggio tra palpebre e regione zigomatica.
    Cordiali saluti,
    Dott. Stefano Sansevero

  • Dott. Tommaso Savoia

    15 mar 2012 ·

    33 Risposte

    Gentile utente,
    Come chirurgo plastico le confermo che l'intervento di blefaroplastica inferiore che rimuove le borse adipose è certamente risolutivo, ma anche come un collega ha già risposto in precedenza, in mani molte esperte dell'acido ialuronico volumizzante iniettato sulla cornice orbiteria inferiore permette di ottenere risultati spettacolari.
    Cordiali saluti

  • Dott. Patrizio Vicini

    13 mar 2012 ·

    176 Risposte

    L'unico intervento risolutivo è la blefaroplastica inferiore.
    Cordiali saluti.
    Dott. Patrizio Vicini

  • La blefaroplastica inferiore (trascongiuntivale o con incisione subciliare) è l'unico rimedio con cui si riescono a trattare borse con una causa anatomica ovvero le ernie di grasso che "spingono" sul septum orbitae protrudendo dalla cavità orbitaria.
    Altri tipi di borse (da ritensione idrica-edema) sono di competenza internistica perchè possono essere indicative di patologie renali, cardiache e endocrinologiche.

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.