Cicatrice ipertrofica sopra il mento e sotto la bocca

Leonardon · Mortara · 5 nov 2016

Salve, circa 1 anno e mezzo fa mi sono procurato una cicatrice che poi è diventata ipertrofica sul sopra il mento. Purtroppo non avevo né messo punti e neanche disinfettata. Non è grande, circa 3 o 4 centimetri di lunghezza, però essendo sul viso si nota abbastanza, alla mia età, 19 anni non è bello. Il mio dottore mi ha detto di curarla da un chirurgo con il laser, però è molto costoso.

Mi sapete dire se con una seduta basta o devo farne altre, alla fine mi basta che si sgonfi e diventi piatta e si schiarisce un po' di colore. Quanto mi viene a costare più o meno a seduta? Ho allegato anche una immagine per vederla meglio

8 Risposta

8 Risposte

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    Miglior risposta
    6 nov 2016 ·

    4447 Risposte

    Egr.Leonardon,
    prima di tutto farei 2/3 infiltrazioni con cortisone per ottenere una cicatrice piatta e chiara in maniera facile, di nessun impegno e poco costosa.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

  • Gentile paziente,
    si rivolga ad un chirurgo plastico. Dopo una visita accurata potrebbe esserle proposto un ciclo di infiltrazioni locali con cortisone per poter appiattire e sbiancare la cicatrice. Una volta raggiunto tale obiettivo potrebbe essere già soddisfatto del risultato, alternativamente potrà prendere in considerazione il trattamento laser o l'eventuale revisione chirurgica.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    7 nov 2016 ·

    7533 Risposte

    gentile signore si rivolga ad un chirurgo plastico per una revisione della stessa.

  • Dottoressa Alice Panzeri

    7 nov 2016 ·

    1262 Risposte

    Gentile Leonardon, la soluzione potrebbe essere il laser ma non si può dire con certezza senza una valutazione diretta. Il costo parte da 150 euro a seduta, non è prevedibile il risultato dopo una seduta in quanto esiste una componente soggettiva di risposta al trattamento.
    Dottoressa Panzeri

  • Dr. Roberto Panicali, Chirurgia Plastica

    7 nov 2016 ·

    712 Risposte

    Si può' revisionare chirurgicamente e allo stesso tempo cortisonare 500 €

  • Dott.ssa Bona Cristina

    6 nov 2016 ·

    159 Risposte

    Gentile Leonardo,
    è necessario asportare la cicatrice chirurgicamente, creandone una lineare filiforme. Solo successivamente, si può pensare a ridurne la visibilità mediante laser co2 frazionato o fraxel.
    Cordiali saluti dr.ssa Cristina Bona

  • Biosphera Med

    6 nov 2016 ·

    4827 Risposte

    Gentile utente, le consiglio una valutazione diretta presso un centro di medicina estetica serio e referenziato. Presso i nostri ambulatori trattiamo cicatrici come la sua con l'utilizzo di Plexr.
    A disposizione
    Staff medico Biosphera Med

  • Dott. Massimo Laurenza

    6 nov 2016 ·

    3223 Risposte

    Mi spiace non essere d'accordo con il suo medico ma eviterei l'uso del laser perché può lasciare una cicatrice peggiore, l'unica cosa è una revisione chirurgica che si può eseguire con un intervento ambulatoriale

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.