Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Chirurgia non ablativa

TizianaTesta · 12 mar 2012

Ho letto un articolo sulla nuova tecnica per effettuare blefaroplastica superiore ed inferiore senza l'uso del bisturi e del tutto indolore. Lo strumento utilizzato è il "plexer" simile al laser ma non lo è. Questo metodo è stato messo a punto dal Prof. Fippi e sembra sia una tecnica piuttosto nuova. Mi sapete dire se funziona? Mille grazie.

5 Risposte

  • Dott. Enis Agolli

    Miglior risposta
    20 ott 2019 ·

    163 Risposte

    Buongiorno
    La tecnica IMPROPRIAMENTE chiamata blefaroplastica non chirurgica tratta eventualmente la blefarocalassi di primo grado e non sostituisce l'intervento di blefaroplastica tradizionale. Risulta efficace in mani esperte, da quello che ho potuto verificare in diverse persone sottoposte, non è stata così risolutiva per tutti. Saluti

  • Il plasma e’ utilizzato per migliorare la dermatocalasi non per sostituire la blefaroplastica chirurgica , anche se in mani esperte può dare risultati eccellenti . Cordiali saluti

  • Studio Medico Dr Membrino

    20 apr 2018 ·

    30 Risposte

    Salve, parliamo di plasma frazionato e attualmente sono diverse le ditte che producono macchinari che sfruttano questa tecnologia e non solo il Plexr. Con questa tecnologia si possono trattare numerosi inestetismi con diversi benefici e vantaggi: non è invasivo, i tempi di recupero sono brevi, non provoca sanguinolento e non necessita di anestesia e i risultati sono visibili dalla prima seduta. Tra le tante applicazioni: trattamento delle rughe perioculari e periorali, palpebra superiore, rimozione fibromi cutanei, cheratosi, lentigo, verruche e xanthelasmi, cicatrici e acne. A disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti. Cordialmente Dott. Marco Membrino

  • Studio medico BiospheraMed

    26 set 2016 ·

    5648 Risposte

    Gentile utente, assolutamente ottimo strumento che utilizza il plasma, il quarto stato della materia. Può dare grandi risultati in mani esperte nell'uso di questa strumentazione.
    A disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.
    Staff medico Biosphera Med

  • Salve, ottima strumentazione, in mani esperte! Nessun taglio, nessuna cicatrice, nessuna necessità di anesetsia, nessuna degenza: il Plexr, così come il FELC, determina la 'vaporizzazione' di numerose e piccolissime isole di pelle, la cui guarigione determina una sorta di 'accorciamento' della pelle: occorrono più sedute, ma il risultato è notevole, ovviamente solo in casi di eccesso cutaneo modesto; invece quando la pelle è molto ipotonica, meglio ricorrere alla blefaroplastica classica. Cordialmente Dott. Fabio Chemello

Topic più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.