Cicatrici sottocutanee

Marzia1966
21 gen 2020 · Ultima risposta: 31 lug 2020

Ho subito un intervento alla tiroide con ingresso dalla bocca (labbro inferiore) denominato tue-tva. Dall'intervento con la robotica che si è fatta strada dalla bocca al collo ho auto diverse aderenze alcune sono andate via con la fisioterapia manuale ma altre nella parte del mento centrale sono rimaste almeno penso o sono cicatrici interne del tessuto che si è ricomposto alla meno peggio lasciando dolore e sento la pelle tirare internamente e quindi non vivo serenamente da circa 1 anno e mezzo mi chiedevo se vi erano soluzione mediante laser o sottopormi a ulteriore intervento chirurgico?

Risposte (6)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Premium
4 sedi di Como, Lecco, Milano... · 21 gen 2020
Miglior risposta
Andrebbe valutata di persona. Si possono iniettare farmaci per ottenere un parziale miglioramento delle aderenze se non sono troppo profonde
Dr. Aesthetic Franco
Bari · 31 lug 2020
Salve sono il DrAestheticFranco, se desidera più info può tranquillamente chiedere al suo medico curante, grazie
Premium
6 sedi di Lucca, Napoli, Pistoia... · 8 mar 2020
si dovrebbe fare visita di valutazione
Premium
Palermo · 24 feb 2020
Buongiorno, di norma trattiamo i casi simili al suo con ottimi risultati per mezzo del trapianto di grasso (cosiddetto trapianto di staminali o di frazione stromale) che è in grado di migliorare le aderenze e ripristinare il normale scorrimento della pelle in modo definitivo. Abbiamo numerosi anni di esperienza in questo settore, dopo diversi tipi di intervento. Per ovvie ragioni non abbiamo mai trattato un paziente sottoposto esattamente al tipo di intervento che Lei ha subito perchè la tiroidectomia trans-orale è un intervento nuovissimo. Non c'è motivo di pensare, però, che la tecnica non bdebba funzionare anche in questo caso. Naturalmente, come scrivono i Colleghi, è indispensabile una visita di presenza per valutare se la tecnica è realmente adeguata al suo caso.
Premium
3 sedi di Perugia, Roma... · 22 gen 2020
Gentile Marzia,
si potrebbero valutare delle iniezioni con dei farmaci come il cortisone per sciogliere le aderenze, ma senza visitarla di persona è difficile offrirle una valutazione obiettiva.
Rimango a disposizione per una consulenza dal vivo.
3 sedi di Roma, Torino... · 22 gen 2020
Fondamentale una valutazione de visu ; escluderei laser comunque

Cerca più domande

Domande simili:

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.

Chiedi al dottore