Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Carbossiterapia e neoplasie

FABRIZIOSERVIDONE · Roma (Città) · 12 giu 2019

Buongiorno,

Sono un medico di Roma, una giovane paziente con pregressa leucemia linfatica cronica guarita nel 2017 mi ha chiesto di fare carbossiterapia, è la prima volta che mi capita...

Come mi comporto? Ci sono studi al riguardo?

Grazie

Dr Fabrizio Servidone da Roma

7 Risposte

  • Dott. Alessio Dini

    15 giu 2019 ·

    10 Risposte

    Discorso puramente etico, controindicazioni non ci sono. Anche io escludo pazienti nel follow up oncologico, almeno per i 5 anni.

  • Dott. Marco Gerardi

    14 giu 2019 ·

    3039 Risposte

    La Carbossi terapia non ha alcuna controindicazione anzi manda il comburente( O) dappertutto non solo tramite i casi ma soprattutto attraverso gli spazi extra cellulari.
    Cordialmente grazie
    Dott Marco Gerardi

  • Anche noi consigliamo di attendere almeno 5 anni e di valutare il quadro di comune accordo con uno specialista oncologo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    13 giu 2019 ·

    15705 Risposte

    Per prudenza le consiglio di non fare il trattamento

  • Dottoressa Alice Panzeri

    13 giu 2019 ·

    2779 Risposte

    Non mi risulta che esista una controindicazione assoluta, ogni caso va analizzato a sé. Personalmente aspetto sempre almeno 5 anni dalla guarigione per eseguire certi trattamenti ed in alcuni casi richiedo anche il nulla osta dell'oncologo di riferimento.

  • Dott. Denis Spagnolo

    13 giu 2019 ·

    787 Risposte

    Se è pregressa e guarita nel 2017 puoi fare la carbossiterapia.
    Dott. Denis Spagnolo

  • Buongiorno,
    gli studi a riguardo indicano l'assolta controindicazione ad utilizzare non solo la carbossi ma anche altri trattamenti che possano alterare in qualche modo il metabolismo cellulare e la riproduzione delle stesse, portando ad una possibile ricaduta.
    Vietata anche, per esempio, cavitazione e radiofrequenza.
    Le tempistiche indicano anche 6/8 anni di distanza
    Cordiali Saluti,
    Dott.ssa Laura De Felice

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.