Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Capezzolo scuro e livido (nero) post round block

M_holly · Bergamo (Città) · 15 apr 2019

10 giorni fa mi sono sottoposta a un intervento correttivo in seguito a una round block mal riuscita due anni fa. Mi è stata fatta quindi un altra round block con inserimento di protesi diversa. Il capezzolo andava ridotto notevolmente poiché era sceso e si era allargato tantissimo. C’è stata anche una piccola asportazione di ghiandola che eccedeva per pareggiare i volumi dei due seni. Qualcuno mi sa dire se è normale che il capezzolo risulti così scuro a 10 giorni? Sto curando con connettivina cambiando ogni due giorni la garza e medicandolo. Dovrei preoccuparmi della situazione attuale? Pareri sinceri date le circostanze !?? Ditemi la vostra NON rispondete “senti il tuo chirurgo” perché voglio altri pareri esperti. Grazie.

4 Risposta
Capezzolo scuro e livido (nero) post round block - 2768

4 Risposte

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    Miglior risposta
    16 apr 2019 ·

    9539 Risposte

    c'è stata una sofferenza con necrosi parziale dell'areola, ma non si disperi e continui a medicare: guarirà in un paio di mesi e tornerà normale. dr.Peroni Ranchet

  • Dott. Leonardo Michele Ioppolo

    19 apr 2019 ·

    2059 Risposte

    Deve essere valutata direttamente per avere un parere corretto e sincero. Dalla oto si dlinea una sofferena parziale dl complesso areola capezzolo, ma si deve capire se è a spessore parziale o totale.
    Consulti un chirurgo plastico esperto in mammella e se fumatrice interrompa immediatamente.
    Cordialmente
    Dr- Leonardo M. Ioppolo
    Chirurgo Plastico EBOPRAS
    Calabria

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    19 apr 2019 ·

    15343 Risposte

    Concordo con dr Peroni ..

  • Dott. Carlo Magliocca

    17 apr 2019 ·

    418 Risposte

    Sono d’accordo con il collega ma occorre valutare, nel tempo, la possibile ripresa per stabilire la completa guarigione.

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.