Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

biorivitalizzazione viso post vacanze

Simona316 · 29 ago 2013

volevo sapere se dopo le vacanze estive è cmq necessario fare una biorivitalizzazione del viso dal momento che a giugno avevo fatto un fiala di radiesse e acido ialuronico?grazie.

41 Risposta

41 Risposte

  • Biosphera Med

    Miglior risposta
    8 lug 2015 ·

    4871 Risposte

    Buongirno Simona, la risposta alla sua domanda è certamente si. Dopo l'esposizione solare estiva non c'è trattamento migliore della biorivitalizzazione, magari con acido ialuronico di ottima qualità e l'aggiunta di qualche complesso dermoristrutturante.
    A disposizione
    Cordiali saluti

  • buongiorno sig Simona,
    la biorivitalizzazione con acido ialuronico, vitamine, amminoacidi è una tecnica ormai consolidata per il trattamento anti-aging del viso e del corpo. in previsione di una esposizione prolungata a sole io consiglio un ciclo prima ed un ciclo post-esposizione

  • Rinascita Sas

    31 mar 2014 ·

    4 Risposte

    Consigliamo un trattamento non invasivo, senza l'uso di aghi, con un protocollo combinato di radiofrequenza bipolare e veicolazione transdermica di principi attivi (vitamine, amminoacidi, acido ialuronico). Con alcune sedute si possono ottenere effetti molto validi, senza soffrire, e i costi sono contenuti.

  • Cara Simona,
    certo che dopo una esposizione ai raggi UV è assolutamente necessario fare la biostimolazione con acido Jaluronico e non solo. La saluto.
    Dott.ssa Andreuccia Piga

  • Dott. Giancarlo Delli Santi

    24 feb 2014 ·

    985 Risposte

    Prendersi cura delle zone più esposte al sole al termine della stagione estiva è un'ottima prevenzione per il fotoaging. Scelga la metodica più appropriata al suo caso cordialità

  • Studi Medici Ama: Dott.ssa Lucia Costucci

    10 feb 2014 ·

    9 Risposte

    Gentile Simona, dopo l'esposizione solare generalmente piu' intensa nelle vacanze, e' quasi d'obbligo sottoporsi a biostimolazione o biorivitalizzazione! Brava, naturalmente controlli che i cocktails siano misti (non basta iniettare acido ialuronico), la pelle necessita anche di antiossidanti, sostanze schiarenti e elasticizzanti, mentre l'acido ialuronico per biostimolazione ha prevalente una azione di richiamare liquidi nell'area. Per quanto riguarda il radiesse invece ha una durata di circa 1,5 anni pertanto aspetti a rivalutare un intervento con esso .

  • Dott. Mauro Valente

    17 dic 2013 ·

    18 Risposte

    Gent.ma signora, la biorivitalizzazione con acido Jaluronico e amminoacidi è una metodica anti invecchiamento molto valida. Affinché tuttavia dia dei risultati efficaci è necessario effettuare un ciclo di quattro sedute e qualche richiamo periodico. Qualora volesse risparmiarsi le punturine vi è un'altra ottima metodica per bio ristrutturare la pelle che si chiama Prx t-33. Se volesse altre informazioni non esiti a contattarmi. Cordialmente dott. Mauro Valente

  • Dr. Carlo Lampignani

    11 nov 2013 ·

    21 Risposte

    Il recupero della freschezza cutanea è possibile con un trattamento a base di acido glicolico naturale + glicerolo. Sono sostanze naturaliil top per la reidratazione della cute, in ogni occasione e in particolare dopo l'esposizione al sole estivo

  • Medisurgical Aestetic Group

    7 ott 2013 ·

    4 Risposte

    Oggi la soluzione più efficace per la biorivitalizzazione è il plasma freddo (evoluzione del laser frazionale), che lavora a 45°C per togliere la parte usurata della pelle, seguita dalla Radiofrequenza non ablativa per il rassodamento e Rexonage per la stimolazione delle cell. staminali adulte, il tutto in una unica seduta. Vedi l'offerta del Medisurgical Aestetic Group sul ringiovanimento.

  • Anonimo

    8 set 2013

    Certamente un ciclo di biorivitalizzazione può restituire la freschezza desiderata dopo il periodo estivo. Nel mio centro utilizziamo il biorivitalizzante iniettabile contenente acido ialuronico naturale potenziato da glicerolo, entrambe sostanze naturali, prodotto e brevettato da una Azienda di Ginevra leader di mercato, a garanzia della qualità

  • Dott. Alessandro Morelli Coghi

    9 set 2013 ·

    53 Risposte

    Gentile sig.ra Simona,
    la biorivitalizzazione è una procedura che permette di mantenere una idratazione ottimale della cute del volto e in tal senso, per ottenere un effetto anti-aging duraturo ed efficace, andrebbe eseguita con costanza durante tutto l'anno. Certamente l'estate disidrata la cute e pertanto un buon periodo per iniziare il trattamento è senz'altro settembre-ottobre.
    Mi auguro di esserle stato utile.
    Buona giornata

  • Anonimo

    4 set 2013

    Gent.ma Simona, la biorivitalizzazione con acido ialuronico è un trattamento che mira ad idratare profondamente la pelle dall'interno, là dove le creme non riescono ad arrivare. Sicuramente dopo un periodo di esposizione al sole la pelle può residuare piu secca e disidratata e questo può predisporre all'insorgenza di antiestetiche macchie e rughe del volto. In questi casi tale trattamento può sicuramente trovare indicazione. Nel nostro centro lo pratichiamo da anni con ottimi risultati e utilizzando solo prodotti con acido ialuronico puro.
    Ringraziandola per la domanda le porgo cordiali saluti.
    Dr. R. Nebiolo Vietti
    Spec. in Ch. Plastica Ricostruttiva ed Estetica.

  • Dott. Alessandro Ferrario

    4 set 2013 ·

    20 Risposte

    gentile Simona, e' consigliabile. Cordiali saluti

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    3 set 2013 ·

    7790 Risposte

    inizi a trattare la cute con maschere idratanti e creme a base di acido jaluronico.

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    3 set 2013 ·

    7790 Risposte

    le consiglio un ciclo di biorivitalizzazioni dopo la fotoesposizione estiva.

  • Se vuole intanto aspettare, per via della ripresa del caldo (quella che è stata definita "estate settembrina"), può intanto trattare la cute a domicilio con maschere a base di acido ialuronico e/o PRX.
    Cordialmente
    Dott. Fabio Chemello
    CENTRO MEDICO GENESY

  • Dott. Antonio Monaco

    2 set 2013 ·

    218 Risposte

    Salve Simona,
    il post vacanze è uno dei miglior periodi per fare biorivitalizzazione in modo da "aiutare" la pelle a recuperare dai danni dovuti all'esposizione solare.
    Saluti,
    dr Antonio Monaco

  • Prof. Michele Roberto

    2 set 2013 ·

    219 Risposte

    Le conviene, dopo le vacanze, fare un trattamento con "PRP fattori di crescita "

  • Anonimo

    2 set 2013

    Certo e' bene farla,per ritonificare il viso,rivitalizzare le cellule dermiche stressate dal sole e dal caldo. Mi contatti.buona giornata dr.ssa Alda martini

  • Studio Medico Dott. Menichelli Andrea

    2 set 2013 ·

    8 Risposte

    Si conviene.
    dr andrea menichelli

  • Unità Operativa Di Chirurgia E Medicina Estetica

    2 set 2013 ·

    138 Risposte

    Simona buonasera,
    consiglio il trattamento con fattori di crescita (PRP). Eseguito da profes- sionisti autorizzati perchè mi risulta che ci siano trattamenti proposti come tali ma che in verità sono semplici centrifugati di sangue autologo che pur non recando danni non ha l'effetto rigenerativo del PRP,sempre ricavato da sangue autologo.
    Saluti dr. DE RE CAMILOT LIVIO

  • Gent.Simona, certamente dopo un'estate calda e secca come quella di quest'anno la migliore prevenzione all'invecchiamento cutaneo da fotoaging si ottiene mediante 1-2 sedute di biostimolazione con acido Ialuronico, biopeptidi, oppure con PRP.
    Cordialmente
    Dott. Fabio Chemello
    CENTRO MEDICO GENESY

  • Dr. Rodolfo Eccellente

    2 set 2013 ·

    491 Risposte

    La biorivitalizzazione va bene sempre. Ha un effetto di stimolazione e reidratazione, Tutt'altro è Radiesse e Ac Ialuronico quale filler. Saluti

  • Dott. Cristiano Biagi

    2 set 2013 ·

    1007 Risposte

    Salve Simona,
    La Sua idea e'ottimo: la BIOSTIMOLAZIONE rinfresca la pelle del viso, "stressata" da sole e mare. Ne faccia 3-5 sedute, a discrezione del Suo Chirurgo.
    Saluti,

  • Dott.ssa Maria Parise

    2 set 2013 ·

    25 Risposte

    Buon giorno Simona,
    Io amo la biorivitalizzazione, sicuramente dopo lo stress dell'estate fra sole,disidratazione,notti in discoteca non può che fare bene alla nostra pelle.Attenta anche alla comparsa di eventuali macchie provocate dal sole .Quindi io consiglierei un bel chek-up medico-estetico e insieme alla bio fare anche qualche acido (si faccia consigliare quale dal suo medico di fiducia) per poter dare alla pelle la giusta luminosità,idratazione e nutrimento.Cordialità Dr.ssa Maria Parise

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.