Ho ricevuto questo trattamento da un dentista esterno a questo circuito, lo stesso non mi ha spiegato a cosa andassi incontro dopo una devitalizzazione del dente (molare inf.) con problemi di carie. Avrei potuto scegliere diversamente, forse. Dopo la devitalizzazione/otturazione, un mese circa, il dente è "esploso" durante la normale masticazione, dividendosi in due parti e costringendo l'asportazione della parte più interna e adiacente alla lingua.

Salve, ho una grossa carie che non ho tenuto sotto controllo negli ultimi tempi ed ora mi fa sempre piú male al punto che sto prendendo l'aulin da un paio di giorni. Ho fatto una visita al centro Vitaldent dove mi hanno consigliato di estrarlo, ma mi sembra eccessiva come soluzione. Non é forse meglio conservare il dente devitalizzandolo?

Dopo aver provato un forte dolore al dente sono corsa dal dentista che mi ha detto che mi era saltata l'otturazione al dente (un molare). Quindi avevo delle infiltrazioni e per questo motivo sentivo dolore. Mi ha fatto una devitalizzazione e finalmente, a distanza di un mese, posso dire che é scomparso il dolore!!! Sono davvero contenta!

Ho un molare che é andato in necrosi, morto presumibilmente per un trauma pregresso anni fa. Qualche mese mese fa mi sono accorto che il dente in questione ha cambiato colore e mi sono rivolto ad un dentista. Mi è stata fatta la devitalizzazione del dente, ma male e infatti si é gonfiato, motivo per cui ho deciso di rivolgermi ad un altro dentista che, dopo avermi fatto una panoramica, ha rilevato il danneggiamento del dente (ahimé) fatto dal dentista precedente. Ha trovato le pareti della radice troppo assotigliate e una possibile perforazione della pareta sinistra che potrebbe essere causa di perdita di sangue e quindi del gonfiore. Alla fine della seduta mi ha proposto di estrarre il dente!! Gli ho detto che ci penseró. Ormai sono dubbioso e non so che fare.