Informazioni sul trattamento

La devitalizzazione del dente è la soluzione alternativa all'estrazione del dente malato. Che sia a causa di una carie o di un trauma, la devitalizzazione è in grado di ripristinare la salute dei denti e di eliminare il dolore causato dal dente avariato. Prima di procedere però è necessario eseguire prima una radiografia della zona affetta. Una volta individuato la dimensione totale del problema, il dente viene estratto e coperto subito con un'otturazione temporanea. Subito dopo si applica l'amalgama che servirà a ricostruire il dente nella sua interezza e ad evitare i dolori dell'estrazione.

Durata trattamento
1 - 3 ore
Anestesia
Topica
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
2 - 3 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
2 -3 giorni

Cosa é incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Trattamento
  • Controlli

Vantaggi

  • La devitalizzazione permette di stoppare il dolore e i fastidi
  • Se si interviene tempestivamente é possibile una ricostruzione dentale senza impianti
  • É un trattamento sicuro ed efficace

Risultati attesi e rischi

I risultati sono immediati, ma si notano qualche ora più tardi, quando sono passati i fastidi del trattamento. Puó verificarsi tra le complicanze la rottura del dente, gonfiore, infezione, dolore, perforazione, etc.

Il trattamento

L'odontoiatra fará un'anestesia topica nella gengiva nella zona del dente da trattare e eseguirá una perforazione nella corona attraverso la quale potrá accedere alla polpa o nervo e la estrarrá; pulirá i condotti e la cavitá e chiuderá ricostruendo il dente, sempre che sia possibile altrimenti ricorrerá ad un impianto.

Dopo il trattamento

Si raccomanda una dieta liquida per un paio di giorni.

Controindicazioni

Non si raccomanda la devitalizzazione alle donne in gravidanza o che stanno allattando e alle persone con malattie come il diabete, problemi circolatori o coronarici.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Salve, ho una grossa carie che non ho tenuto sotto controllo negli ultimi tempi ed ora mi fa sempre piú male al punto che sto prendendo l'aulin da un paio di giorni. Ho fatto una visita al centro Vitaldent dove mi hanno consigliato di estrarlo, ma mi sembra eccessiva come soluzione. Non é forse meglio conservare il dente devitalizzandolo?

3 commenti

Ho un molare che é andato in necrosi, morto presumibilmente per un trauma pregresso anni fa. Qualche mese mese fa mi sono accorto che il dente in questione ha cambiato colore e mi sono rivolto ad un dentista. Il dente mi è stato devitalizzato, ma male e infatti si é gonfiato, motivo per cui ho deciso di rivolgermi ad un altro dentista che, dopo avermi fatto una panoramica, ha rilevato il danneggiamento del dente (ahimé) fatto dal dentista precedente. Ha trovato le pareti della radice troppo assotigliate e una possibile perforazione della pareta sinistra che potrebbe essere causa di perdita di sangue e quindi del gonfiore. Alla fine della seduta mi ha proposto di estrarre il dente!! Gli ho detto che ci penseró. Ormai sono dubbioso e non so che fare.

13 commenti

Dopo aver provato un forte dolore al dente sono corsa dal dentista che mi ha detto che mi era saltata l'otturazione al dente (un molare). Quindi avevo delle infiltrazioni e per questo motivo sentivo dolore. Mi ha fatto una devitalizzazione e finalmente, a distanza di un mese, posso dire che é scomparso il dolore!!! Sono davvero contenta!

4 commenti

Due giorni fa mi si é staccato un pezzo di molare, che giusto avevo otturato prima di Natale! Oggi sono andata dal dentista e mi ha chiesto piú di 1000 euro per devitalizzare il dente e mettere una capsula :( Volevo sapere peró se la devitalizzazione é dolorosa perché io non ne ho mai fatta una.

3 commenti

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
Quando si devitalizza un dente?
SteT · Udine (Città)
SteT 11 23 mar 2017
11 23 mar 2017
4 13 gen 2017
5 21 nov 2016

Promozioni

Vedi tutte
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Stamattina mi hanno devitalizzato un dente e oggi stesso mi é venuta la febbre a 38, é normale? Mi si é anche gongiata la guancia...

No! Non è normale, sempre che la Febbre non sia dovuta ad altra patologia, influenza per esempio! Ma anche il “gonfiore” non è normale se la terapia endodontica è terminata ed i canali sono stati chiusu all’apice anatomico evidentemente è mancata la Grande Assente di Sempre, la Diagnosi. Il “Gonfiore indica infatti che il Dente è in Necrosi e quest ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Prossimamente dovró realizzare una devitalizzazione al secondo molare superiore destro, ma sono una paziente abbastanza fobica e sopporto poco il dolore. Ho sentito parlare della sedazione cosciente con protossido di azoto e penso che me la potrebbero applicare. Mi hanno detto che non dovrei sentire dolore, addirittura non dovrei percepire neanche le punture di anestesia , mi chiedo: davvero é così ?

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, deve fare la domanda ad un dentista, noi siamo medici e chirurghi estetici, professioni completamente differenti; consiglio di diffidare sempre e comunque dai tuttologi. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Il mio dentista mi ha detto, dopo la devitalizzazione, al posto del colluttorio, di fare per due settimane, degli sciacqui anche 3 volte al giorno mettendo in un bicchierino metà acqua gasata e metà acqua ossigenata. Volevo sapere voi cosa ne pensate. Grazie

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, strano consiglio ma può essere valido. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Articolo

Vedi tutto

Centri in primo piano

Vedi tutto

Clinica del Prof. Lorenzo Favero

Il Prof. Lorenzo Favero gestisce le cliniche dentali Favero in espansione a livello nazionale con un team dedicato che lavora in maniera attenta e professionale per poterti offrire un piano di trattamento completo ad un prezzo conveniente.SpecializzazioniIscritto all' Ordine dei Medici di Treviso con numero 2271 e all' Albo Provinciale degli Odontoiatri di Treviso con n. 0748 e Membro attivo di diverse Società Scientifiche di Ortodonzia, Il Prof. Lorenzo Favero si è laureato nel 1981 in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Padova con il massimo dei voti e la lode, specializzandosi in Odontostomatologia, Ortognatodonzia, Otorinolaringoiatria e Patologia Cervico Facciale. È Titolare della Cattedra di Ortodonzia e della Cattedra di Gnatologia nel Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria e nel Corso di Laurea in Igiene Dentale dell'Università di Padova dove insegna anche Odontostomatologia al Corso di Laurea in Medicina e Chiurgia. È inoltre stato docente in numerosi Corsi di Alta Specializzazione in Ortodonzia di diverse Università italiane e internazionali. Ideatore di apparecchi ortodontici completamente invisibili, forma parte del team delle cliniche Favero dove insieme ai suoi membri familiari investe fortemente nella continua crescita professionale garantendo ad ogni paziente un'esperienza perfetta, che lo vede protagonista in ogni fase di tutto il percorso di cura e assistenza.UbicazionePuoi trovare le Cliniche Favero in Veneto a Padova, Treviso, Oderzo (TV), Conegliano (TV), Motta di Livenza (TV), Villorba (TV), Mogliano Veneto (TV), Belluno e Cortina (Belluno). Sono inoltre presenti a Pordenone, Napoli e Londra.Responsabile tecnico: Prof. Lorenzo Favero con numero 2271 e n. 0748

Conegliano Treviso

Dr. Filippo Brighetti

10 raccomandazioni

Il Dottor Filippo Brighetti è medico chirugo, specializzato in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva.Ha lavorato nell'unità di Chirurgia Plastica e Centro Grandi Ustionati dell'Ospedale Maggiore di Parma.Si è formato presso le principali scuole di medicina e chirurgia estetica europee ed italiane:Istituto Europeo di Oncologia, Milano, con il Prof. M.Rietjens.Clinica Planas, Barcellona, Spagna, con il Dr. A.Carbonell.IJCP, Guadalajara, Mexico, con il Prof. M.J.Guerrerosantos.Jelks Clinic, New York, USA, con il Dr. G.JelksAttualmente tiene corsi di formazione di Medicina Estetica a Barcellona, Madrid e a Valencia.È consulente tecnico (CTU) del Tribunale di Bologna.Ha recentemente pubblicato un libro scientifico sull'Acido Ialuronico: "H.A. : il filler. L'acido Ialuronico dalle tecniche base al Bright Lift".Riceve nel suo studio di Bologna.Esegue i suoi interventi presso la Casa di Cura Villa Laura, Villalba e Gynepro a Bologna.Esegue trattamenti di medicina e chirurgia estetica tra cui:AddominoplasticaLiposuzione LiposculturaLipofillingGluteoplasticaGinecomastia Filler labbraFillerCollageneCelluliteMesoterapia Smagliature

Bologna (Città) Bologna

Dott.ssa Viviana Casagrande

71 raccomandazioni

La Dott.ssa Viviana Casagrande è un medico che effettua le sue visite specialistiche presso il centro Ars Medendi di Varese,nella località di Somma Lombardo.Il centro strutturato con le migliori apparecchiature provenienti dal mondo della medicina, si occupa di diagnosi e cure specialistiche in odontoiatria, oculistica, pedodonzia, cardiologia, ginecologia, dermatologia, medicina interna e molto altro ancora. Al suo interno vi collaborano professionisti disponibili e preparati e i macchinari utilizzati sono di ultima generazione.La Dott.ssa Casagrande si occupa della parte relativa alla Medicina Estetica, eseguendo visite specialistiche volte al miglioramento del proprio aspetto attraverso l'utilizzo di metodiche non invasive, con macchinari e tecniche precise ed efficaci.La Dott.ssa Casagrande si occupa tanto di Medicina Estetica per viso e corpo, quanto di Laser terapia, Medicina antiaging, Cosmetologia e applica la nuovissima terapia FELC ideata dal Prof. Fippi, trovando la migliore soluzione ad ogni caso che le viene presentato.

Somma Lombardo Varese