Informazioni sul trattamento

In ambito medico il termine dermatite si utilizza  per descrivere un processo infiammatorio che interessa la pelle. Si riferisce quindi ad una patologia in modo molto generico. Questo disturbo è molto diffuso tra uomini e donne di tutte le età e Paesi e le cause individuate sono molteplici e anche molto diverse fra loro. Le dermatiti si distinguono in acute, da contatto e croniche. I sintomi evidenti, che tutti conosciamo, sono prutito, arrossamento e secchezza dellla pelle. Le cause che stanno alla base delle varie patologie sono però diverse e di conseguenza anche il trattamento da adottare sarà specifico. Il dermatologo è sicuramente il professionista adatto ad individuarle e a suggerirti una possibile terapia.

Durata intervento
5-20 minuti
Anestesia
Non richiesta
Ospedalizzazione
Non richiesta
Recupero
Immediato
Effetti
Immediati
Risultati
24-72 horas

Cosa é incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Trattamento

Vantaggi

  • Migliora il prurito, gli eczemi e arrossamenti dei focolai.
  • Riduce il bruciore e la secchezza della pelle.
  • Apporta idratazione all´epidermide, favorendo la guarigione delle lesioni provocate dalla dermatite.

Risultati attesi e rischi

I risultati di solito sono efficaci, anche se normalmente sono visibili dopo 24 ore. Ovviamente, tali risultati dipenderanno dal trattamento utilizzato, il tipo di dermatite che il paziente presenta e la gravitá del focolaio. Per quanto riguarda gli effetti secondari, i trattamenti utilizzati possono causare infezioni batteriche alla pelle, atrofia cutanea, infezioni da funghi, cicatrici permanenti, etc., oltre agli effetti secondari propri di ciascuno dei trattamenti utilizzati.

Il trattamento

Quando parliamo di dermatite possiamo distinguere tre tipologie principali: dermatite atopica; dermatite da contatto o dermatite allergica; dermatite seborroica. A seconda del tipo di dermatite che presenta il paziente, il medico potrá raccomandare uno dei seguenti trattamenti: trattamento topico e medicazione. Il trattamento topico é il piú utilizzato per la dermatite. Consiste nell´applicazione di creme idratanti per migliorare l´aspetto e l´idratazione della pelle. Solitamente vengono prescritti anche cortisoni di uso topico e, se il medico lo considera necessario, immunodeficienti sistemici topici. Nei casi in cui ci sia infezione batterica, si prescrive l´uso di antivirali e antibiotici in crema per il trattamento. Nei casi in cui si tratti di dermatite seborroica, il dermatologo consiglierá l´utilizzo di detergenti con acido salicilico, catrame di carbone, zinco, resorcina, ketoconazolo, ciclopirox, sulfacetammide di sodio o corticosteroidi o solfuro di selenio. Potrá prescrivere anche creme con immunomodulatori, come tacrolimus o pimecrolimus. Per quanto riguarda la medicazione, il medico raccomanderá l´assunzione di antistaminici per ridurre il bruciore di prurito e di arrossamenti. Se il focolaio é importante, prescriverá corticoidi per facilitare il recupero del paziente. Inoltre potrá consigliare l´assunzione di antibiotici in presenza di infezione batterica. Infine, potrá consigliare immunomodulatori sistemici per modificare la reazione immunologica che si nasconde dietro alcuni casi di dermatite, come la dermatite atopica.

Dopo il trattamento

Il dermatologo raccomanderá che il paziente curi estremamente l´igiene del corpo. Cosí come, raccomanderá bagni con saponi dal pH neutro, seguire il trattamento prescritto, diminuire lo stress e le situazioni di nervosismo o stanchezza, non usare lozioni che contengano alcool, evitare il contatto con oggetti la cui composizione possa causare dermatiti da contatto o allergiche e seguire una dieta sana e equilibrata.

Controindicazioni

Ogni trattamento presenta controindicazioni specifiche. Il medico valuterá la prescrizione in base a ciascun paziente. In generale, la maggior parte sono controindicati per donne in gravidanza o durante l´allattamento.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
Peli che crescono sul mento faccia e spala
gessy00 · Bergamo (Città) · 1 immagine
gessy00 3 9 mag 2018
3 9 mag 2018
3 4 mag 2018
2 27 lug 2017

Promozioni

Vedi tutte
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Salve notando una specie di macchia a rete sulla gamba sinistra, sono andata dal dermatologo ad una visita, mi ha detto che si trattava di eritema ab igne, essendo che di inverno sto sempre vicino alla stufa, questo eritema mi è spuntato da giugno, non è più arrossato ma di colore marroncino, il dermatologo mi ha detto che dovrebbe passare da solo, non mi ha prescritto nulla, in ogni caso sono preoccupata, vorrei sapere se dopo 4 mesi è normale che ci sia ancora io me ne sono accorta di averlo a gennaio,e in caso non si risolva da solo come trattarlo come una macchia o come? Grazie mille

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

cortesemente invii una foto ... leggi di più

2 Risposte leggi di più

Ci riprovo per l'ultima volta, sperando che le immagini siano visibili!! Salve dottori,ripropongo la mia domanda allegando le foto tramite link. Ho provveduto ad avvisare la gestione per l'eliminazione delle mie domande pubblicate in precedenza, ormai ridondanti. Sabato dopo la doccia mi è occorso uno sfogo sull'avambraccio sinistro (dal polso a circa metà), forse a causa del bagnoschiuma. Sembrava una dermatite, una grande chiazza rossa e infiammata senza bordi. Presa dal panico, ho fatto l'errore di affidarmi a pomate come Cortidro e Gentalyn Beta a poca distanza l'una dall'altra (le ho applicate una volta ciascuno e poi nulla più). Il rossore è sparito la sera stessa, ma al contempo è comparsa una grossa macchia bianca in corrispondenza dell'area colpita dallo sfogo. E' una situazione permanente? In realtà dopo 24 ore sembra che al centro si sia ripigmentata un minimo. Nel mentre, mi è anche occorsa un'altra macchia bianca di piccole dimensioni sul seno dopo aver applicato Fucicort sotto consiglio del dermatologo da cui mi sono recata l'anno scorso su delle bollicine che periodicamente spuntano sul mio corpo (classificate come punture di insetti non meglio specificati). Ne deduco quindi che la causa dell'ipopigmentazione possa essere il cortisone, sebbene io l'abbia sempre utilizzato senza problemi fino alla comparsa del rash cutaneo. DOPO UN GIORNO: https://i.imgur.com/gyYDWsC.jpg DOPO DUE GIORNI: https://i.imgur.com/BAaXgmT.jpg DOPO TRE GIORNI: https://i.imgur.com/MyFaYvb.jpg ! L'area inizialmente (tre giorni fa) era completamente bianca, ha cominciato a ripigmentarsi dal giorno successivo al fatto. Dopo due giorni sembrava essersi arrossata un po' troppo ma la situazione è tornata regolare. Le zone chiare mostrate nell'ultima immagine virano lentamente dal bianco al rosa, cosa che nella foto si perde perchè non rende bene la situazione epidermica a causa di luce e flash. C'è speranza che quel fastidioso "cerchio bianco" sparisca anch'esso, così come la macchiolina sul seno?

La foto non è visibile, si rivolga ad un dermatologo. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Salve dottori,ripropongo la mia domanda allegando la foto più recente e aggiungendo delle considerazioni alla fine. Ieri dopo la doccia mi è occorso uno sfogo sull'avambraccio sinistro (dal polso a circa metà), forse a causa del bagnoschiuma. Sembrava una dermatite, una grande chiazza rossa e infiammata senza bordi. Presa dal panico, ho fatto l'errore di affidarmi a pomate come Cortidro e Gentalyn Beta a poca distanza l'una dall'altra (le ho applicate una volta ciascuno e poi nulla più). Il rossore è sparito la sera stessa, ma al contempo è comparsa una grossa macchia bianca in corrispondenza dell'area colpita dallo sfogo. E' una situazione permanente? In realtà dopo 24 ore sembra che al centro si sia ripigmentata un minimo. La pelle tornerà al suo colore originario? Ci vorrà tanto? Vi ringrazio in anticipo. ! L'area inizialmente (tre giorni fa) era completamente bianca, ha cominciato a ripigmentarsi dal giorno successivo al fatto, e sembra continuare molto lentamente. Le zone virano lentamente dal bianco al rosa chiarissimo, cosa che nella foto si perde perchè non rende bene la situazione epidermica. C'è speranza che quel fastidioso "cerchio bianco" sparisca anch'esso?

Gentile paziente, la fotografia non è visualizzabile, anche noi le consigliamo di rivolgersi ad un dermatologo. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Salve dottori, ieri dopo la doccia mi è occorso uno sfogo sull'avambraccio sinistro (dal polso a circa metà), forse a causa del bagnoschiuma. Sembrava una dermatite, una grande chiazza rossa e infiammata senza bordi. Presa dal panico, ho fatto l'errore di affidarmi a pomate come Cortidro e Gentalyn Beta a poca distanza l'una dall'altra. Il rossore è sparito la sera stessa, ma al contempo è comparsa una grossa macchia bianca in corrispondenza dell'area colpita dallo sfogo. E' una situazione permanente? In realtà dopo 24 ore sembra che al cento si sia ripigmentata un minimo. La pelle tornerà al suo colore originario? Ci vorrà tanto? Vi ringrazio in anticipo

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Gentilissima Signora al fine di consigliarla al meglio mi invii foto qualora lo desideri. Cordialmente grazie Dott Marco Gerardi ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott.ssa Cinzia Barberis

9 raccomandazioni

La Dott.ssa Cinzia Barberis, medico chirurgo, esperta in omeopatia, omotossicologia, medicina estetica, ipnosi clinica, svolge la libera professione di medico chirurgo e medico estetico presso il suo studio privato in provincia di Torino.Socia delle più importanti società italiane nel mondo dell'estetica e della medicina, la Dott.ssa Barberis è una professionista attenta e consapevole delle problematiche relative all'immagine nel suo complesso e per questo offre le sue competenze per fornire servizi specifici rivolti al miglioramento della salute e del benessere dei pazienti.Formazione professionale:Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso Università di Torino nel 1988Abilitazione all'esercizio professione medica conseguita a Torino nel maggio 1988Diploma di Medicina Estetica conseguito presso Centro Post-Universitario VALET di Bologna nel giugno 1999Diploma di Omeopatia (corso triennale) conseguito presso CISDO di Torino nel 1998Diploma di Omotossicologia e Terapie Comparate (corso triennale) conseguito presso Scuola AIOT di Roma nel giugno 2005Diploma di Ipnosi Clinica conseguito presso Scuola Post-universitaria di Ipnosi Clinica e Sperimentale – Prof. Granone – di Torino nell'ottobre 2008 con tesi su "Utilizzo dell'ipnosi nei disturbi alimentari". Diploma di Professional Rescuer conseguito c/o il Department of Health and Safety Division – di Dubay – United Arab Emirates nel maggio 2008Attività professionale:Dal giugno 2011 svolge esclusivamente attività libero professionale.Attività professionale di Dirigente medico di I livello di Patologia Clinica presso Laboratorio Analisi P.O - Ospedale di Cuorgnè – (TO) A.S.L. 4 Torino – da ottobre 1999 a giugno 2011Attività professionale di Assistente medico di Patologia Clinica presso Laboratorio Analisi P.O – Ospedale di Avigliana (TO) A.S.L. N. .. da aprile 1990 ad agosto 1999Attività professionale di Assistente medico di Centro Trasfusionale presso Centro Avis – Torino – da giugno 1988 a dicembre 1989.

Rivarolo Canavese Torino

Dott.ssa Cristiana Duranti

9 raccomandazioni

La dott.ssa Cristina Duranti si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l'università "La Sapienza" di Roma, con il massimo dei voti e con lode. Nel 1993 si è iscritta alla Scuola Internazionale di Medicina Estetica presso l'Ospedale Fatebenefratelli di Roma. Diplomatasi nel 1999 in Medicina Estetica si è poi specializzata in Radiodiagnostica, Scienze delle immagini, Omeopatia e Omotossicologia.La Dott.ssa Cristiana Duranti esegue trattamenti di:BotulinoFillerMesoterapiaCavitazionePeelingRadiofrequenzaCarbossiterapiaPressoterapiaTerapie sclerosantiBiostimolazione e biorivitalizzazioneLaserlipolisi per ridurre le adiposità localizzateFattori di Crescita PiastiniciEndermologieBio-Risonanza per le intolleranze alimentariLuce PulsataVelashapeLaser CO2 frazionatoLaser q switchedLaser vascolareTrattamenti dietologiciTerapia fotodinamica (PDT) per la cura di discheratosi, basaliomi, epiteliomi ed acneFotoringiovanimento cutaneo.CriolipolisiAsportazione Cisti senza puntiNel dettaglio il curriculum formativo della Dott.ssa Cristiana Duranti comprende:Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza"Tirocinante dal Maggio '92 al Giugno '93 presso il reparto di Medicina Interna dell'Università "La Sapienza" di Roma.dal Dicembre '92 al Maggio '93 ha frequentato il corso "Clinica endocrinologica" indetto dalla Scuola medica ospedaliera della Regione Lazio, tenutosi presso il reparto di Pronto Soccorso dell'Ospedale S. Eugenio di Roma.Dal Settembre al Novembre del '94 ha frequentato il Molecular Pharmacology and Neurogenetics Laboratory nel Department of Surgery and Medicine dell'Università di Yale, svolgendo attività di ricerca e di laboratorio .Nel Luglio del '95 ha conseguito una borsa di studio del Consiglio Nazionale delle Ricerche per svolgere studi e ricerche riguardo al "Ruolo dei fattori umorali negli adattamenti cardiorespiratori indotti da esercizio muscolare statico e dinamico", presso il dipartimento di Medicina Interna dell'Università" Tor Vergata di Roma, della durata di un anno.1999 diploma in Medicina Estetica presso l'Ospedale Fatebenefratelli di Roma, Direttore: Prof. Carlo Alberto Bartoletti.Specializzazione in Radiodiagnostica e Scienze delle immagini nel 2000.2002 diploma in Omeopatia e Omotossicologia.

Palermo (Città) Palermo

Centro Clinico via Milano - Centro Laser Rho

1 raccomandazione

Il Centro Clinico via Milano, sito in Rho, sulla base di una decennale esperienza dispone di differenti sorgenti laser in grado di soddisfare il gold standard terapeutico di tutte le esigenze di dermatologia estetica con protocolli personalizzati che integrano l'utilizzo dei Laser con filler riassorbibili e fili di trazione Pdo, e PRP (fattori di crescita piastrinici).SpecializzazioniNumerosi trattamenti di Medicina Estetica a disposizione dei pazienti come rimozione tatuaggi, ringiovanimento cutaneo, capillari e angiomi, epilazione laser Alessandrite, rimozione macchie e inestetismi cutanei rughe e cicatrici. Mappatura nei digitale total body.In Odontoiatria, eccellenza estetica e funzionale tecniche attraverso l'impiego di tecniche mini-invasive di chirurgia implantare digitalmente guidata, progettazione CAD-CAM. Inoltre Ortodonzia specialistica e Radigrafico di ultima generazione TC Cone Beam.Assoluto rispetto delle esigenze dei pazienti, responsabilità e professionalità nelle proposte terapeutiche.Aggiornamento professionale continuo e adeguamento della tecnologia disponibile, il tutto nel rispetto dei protocolli terapeutici e di igiene. All'interno del Centro Clinico via Milano vengono utilizzati esclusivamente prodotti di prima qualità certificata applicati con esperienza, qualità e competenza dalla nostra equipe di professionisti appassionati del loro lavoro.UbicazioneIl Centro Clinico via Milano si trova a Rho.

Rho Milano