Il trattamento laser delle cicatrici

Il trattamento laser delle cicatrici
Creazione: 14 ott 2015 · Aggiornamento: 14 ott 2015

Il trattamento laser delle cicatrici può essere eseguito sia su cicatrici fresche alla rimozione dei punti per guidare una cicatrizzazione verso un risultato ottimale, tanto in soggetti con buona capacità di cicatrizzazione, nei quali si può arrivare ad ottenere la scomparsa totale della cicatrice, sia in soggetti con tendenza alla cicatrizzazione patologica per migliorarne la qualità finale.

Quando si esegue?

Può essere eseguito su cicatrici di brutta qualità - anche dopo anni dall'intervento! - per migliorarne l'aspetto o su cicatrici patologiche come i keloidi, per ottenerne una regressione e la scomparsa dei sintomi dolorosi e del prurito. Non ha effetti collaterali, e la convalescenza dopo la seduta è trascurabile e consente la ripresa di tutte le attività abituali dopo 24 ore dal trattamento. Prima della seduta si applica una crema anestetica per circa un'ora. Ciò rende tollerabile il trattamento anche nei bambini.Il grado di soddisfazione dei risultati nei pazienti è in genere molto elevato, ma è necessaria sempre una visita preliminare per valutare la fattibilità del trattamento.

Ti interessa questo trattamento?
Ti informeremo totalmente gratis!

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.

0 commenti

Informazione addizionale

Consulta il dottore