Eliminare definitivamente l’iperidrosi ascellare con il laser

Eliminare definitivamente l’iperidrosi ascellare con il laser

L'iperidrosi, o sudorazione eccessiva, è causata dalla iperfunzione delle ghiandole preposte alla produzione di sudore. Interessa una percentuale elevata di persone, sia uomini che donne. Generalmente ha origini costituzionali, ma soprattutto psicologiche ed emotive; la stagione climatica ha infatti scarsa influenza sul fenomeno.

Ansia e nervosismo possono sicuramente aggravare il disturbo. L'iperidrosi ascellare crea spesso forte imbarazzo nelle persone che ne soffrono per la fastidiosa formazione di aloni sui tessuti sia scuri che bianchi, questi ultimi dovuti alla composizione salina del sudore, che talvolta può avere anche un odore sgradevole. In questo caso si parla di bromidrosi.

Per risolvere tale fastidioso problema, a livello delle mani e dei piedi si impega generalmente con buona efficacia la tossina botulinica, che però ha una durata limitata di pochi mesi.

A livello delle ascelle, in sostituzione alla tossina botulinica, può essere impiegato l'innovativo trattamento con il laser.

In anestesia locale si introduce a livello ascellare la sonda laser del diametro di 0,6 mm. che provoca lo scioglimento del tessuto adiposo in cui sono contenute la ghindole sudoripare, provocandone la loro distruzione permanente.

Il risultato è immediato, modulabile individualmente su ogni paziente e durevole nel tempo.

Il trattamento è ambulatoriale consente la ripresa del lavoro (purché non eccessivamente gravoso) già dal giorno successivo in quanto il gonfiore e il fastidio post trattamento sono assolutamente modesti.

Infine, un ulteriore vantaggio particolarmente gradito alle pazienti di sesso femminile, dovuto alla estrema modulabilità individuale del laser, è la possibile scomparsa completa o il diradamento dei peli ascellari, per la contemporanea distruzione dei bulbi piliferi insieme alle ghiandole sudoripare.

Per chi desidera quindi risolvere in maniera efficace e durevole il problema dell'ipersudorazione ascellare, il trattamento con laser rappresenta la soluzione innovativa e vincente.

Ti interessa questo trattamento?
Ti informeremo totalmente gratis!

2 commenti

ElianoCaporaso

· Roma (Città)

· 11 feb 2018

Quanto costa questo metodo?
BarbaraGuidaestetica

· Roma (Città)

· 12 feb 2018

Salve Eliano, benvenuto. Per chiedere un preventivo ti puoi rivolgere direttamente al Centro che ha pubblicato questo articolo, il cui staff medico opera a Varese, Milano Piacenza e Torino. Dottor Claudio Cordani: ↪️ https://www.guidaestetica.it/centri/dott-claudio-cordani-specialista-chirurgia-plastica-ed-estetica) oppure informati nel nostro Forum: ↪️https://www.guidaestetica.it/iperidrosi/forum Ti aspettiamo!

Pubblicità

Trattamenti correlati

Consulta il dottore