Chirurgia Dissettiva del trapianto di capelli

Chirurgia Dissettiva del trapianto di capelli
Chirurgo estetico e Otorinolaringoiatra da oltre 20 anni, specialista in Rinoplastica e chirurgia della calvizie. Autore dell'"Atlante di Chirurgia Dissettiva del Trapianto dei Capelli".
Creazione: 25 apr 2012 · Aggiornamento: 19 ago 2019

L'Atlante di Chirurgia Dissettiva del Trapianto dei Capelli è un manuale unico in Italia sino ad ora, che riguarda tutta la patologia e la chirurgia dei capelli. Ê diretto a medici, paramedici, tricologi, ma anche a pazienti che hanno già un certo grado di conoscenza del problema. L'autore è il Prof. Michele Roberto, medico chirurgo estetico specializzato in trapianto di capelli.

Come mai ha deciso di scrivere questo atlante sul trapianto dei capelli?

Non esisteva un manuale di questo genere in Italia: è il primo Atlante che viene scritto in lingua italiana e queste dispense sono un corredo didattico per il Corso Internazionale sulla Dissezione Anatomica della Chirurgia della Calvizie, allo scopo di agevolare il team operatorio che si avvicina a questa chirurgia e che noi presentiamo ormai da vari anni all'Ospedale Pasteur di Nizza.

Che cos'è la Chirurgia Dissettiva del trapianto di capelli?

Chirurgia Dissettiva significa lo studio dell'anatomia chirurgica, la cui conoscenza ,è una necessità essenziale per introdursi a questa branca della medicina. Il manuale è riccamente illustrato con schemi, disegni e foto che spiegano in modo scientifico ma comprensibile a chiunque si avvicini a questo problema.

trapianto capelli

A chi si rivolge?

L'atlante è diretto a tutti coloro: medici, paramedici, tricologi, strumentisti, operatori del settore, etc.. che iniziano ad occuparsi di questo nuovo campo affascinante della chirurgia estetica e riabilitativa. Si rivolge a medici e a strumentisti che fanno parte del team operatorio; ma anche a pazienti che hanno già un certo grado di conoscenza del problema e che ne sono edotti attraverso disparate letture su internet. Con questo Atlante possono avere una visione più completa e chiara come risolvere la propria calvizie.

Ci sono differenze per la cura della calvizie della donna?

Per le donne nella stragrande maggioranza dei casi si pratica una terapia medica o biologica "PRP" (di recentissima applicazione nella cura della calvizie ); solo in pochissimi casi cioè quando la paziente presenta un'alopecia che si avvicina a quella androgenetica è possibile un autotrapianto. Per la donna si può trovare una soluzione definitiva con autotrapianto per le sopracciglia e per le alopecie del pube.

Ti interessa questo trattamento?
Ti informeremo totalmente gratis!

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.