Approccio combinato Botulino/Filler per la soluzione del gummy-smile

Approccio combinato Botulino/Filler per la soluzione del gummy-smile
Foto: lasermemphis.com
Specialista in Odontoiatria. Ha vinto il Premio HM Goldman per la miglior ricerca in Parodontologia. Attivo nella ricerca accademica e all’interno delle principali società scientifiche del settore.
Creazione: 7 mag 2010 · Aggiornamento: 29 ago 2019

Un sorriso viene considerato gummy smile (sorriso di gomma) quando sorridendo si scoprono in modo esagerato ed antiestetico le gengive dell'arcata dentale superiore. 

Nonostante il gummy smile sia considerato una variazione normale dell'anatomia umana, molte persone sono altamente coscienti di sé quando sorridono e vivono questa espressione naturale con molto disagio. Fortunatamente esistono molte tecniche che possono correggere questo inestetismo.

Il fenomeno definito gummy smile o sorriso gengivale viene solitamente risolto mediante terapia ortodontica o di chirurgia parodontale talvolta seguite da applicazioni di restauri (faccette o capsule). Tali procedure, sebbene corrette, hanno d'altro canto costi ragguardevoli sia in termini di tempo che economici oltre che vero e proprio atto chirurgico.

Negli ultimi anni negli Stati Uniti sono state sperimentate tecniche alternative che hanno prodotto notevoli risultati, con costi minori, invasività nulla e tempi pressoché immediati. Come risolvere il problema senza lunghe sedute dal dentista? Dagli Usa la risposta: Il Botulino se iniettato in dosi modeste nel muscolo responsabile dell'eccessiva contrazione e risalita del labbro superiore riduce sensibilmente la scopertura gengivale senza compromettere un "sorriso naturale".

In alternativa o come complemento altrettanto efficace si è rivelato l'aumento volumetrico delle labbra. Infatti partendo dal dato osservazionale che i pazienti con Gummy Smile hanno solitamente labbra sottili,l'aumento volumetrico con il filler offre il duplice vantaggio di rendere meno evidente la scopertura gengivale e al contempo offrire un piacevole rimodellamento delle labbra rendendole più turgide e carnose.

Dr. Massimo T. Rota

diseno-de-sonrisa.jpg
Ti interessa questo trattamento?
Ti informeremo totalmente gratis!

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.

0 commenti

Consulta il dottore