Anoplastica

Anoplastica
Il Dott. Alessandro Medici è il titolare e il direttore di questo centro, specializzato in trattamenti di Medicina e Chirurgia Estetica eseguiti con apparecchiature di ultima generazione.
Creazione: 15 feb 2016 · Aggiornamento: 15 feb 2016

Se per alcuni il restringimento dell'ano può essere una soluzione al grave problema dell'incontinenza, per altri può rappresentare una soluzione nei rapporti di natura sessuale.

In questo tipo di rapporti infatti le preoccupazioni che maggiormente emergono sono tre tipi: il dolore, l'effettiva riduzione del lume anale e la perdita del tono con il rischio di incontinenza.

La medicina estetica viene incontro a queste esigenze con dei trattamenti specifici di grande efficacia.

Per quanto riguarda la perdita di tono o per prevenirne le conseguenze si possono fare delle piccole iniezioni, in punti strategici, di filler o macrofiller che consentono di inturgidire l'orifizio riducendo anche il dolore da penetrazione.

Per quanti invece hanno il problema opposto si possono fare piccole iniezioni di tossina botulinica così da rilassare la muscolatura e consentire una penetrazione più agevole.

A queste metodiche si applicano cicli di ginnastica anale specifica anche con elettrostimolazione così da coinvolgere l'intera muscolatura; inoltre questi trattamenti possono essere integrati con terapie a base di integratori e creme che agiscono sia sul microcircolo che a livello locale.

Le metodiche descritte sono state studiate e vengono applicate da anni nei pazienti omosessuali e nelle giovani donne che più facilmente sono soggetti a fenomeni di dolore, incontinenza e sanguinamento da penetrazione.

Ti interessa questo trattamento?
Ti informeremo totalmente gratis!

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.

0 commenti

Consulta il dottore