Eseguita il 13 marzo , dopo 3 cesareo e ultimo gemellare . Ho fatto sutura muscoli retti e riposizionato ombelico . Niente dolore , pancia senza lividi ( non avevo grasso da togliere : 47 chili e 1.60 ) adesso attendo migliori l'ombelico ... speriamo bene
34 commenti

Purtroppo da neonata ho subito un intervento chirur. (al basso ventre ) cosi' da 43 anni mi portavo dietro una cicatrice bruttissima../ un disaggio non indifferente! parlando con il mio medico di base mi ha consigliato il dr. pizzamiglio roberto, "l'unico a quale ti affiderei". e cosi e' stato ( 03/2015) prendo il coraggio e chiamo per l'appuntamento...posso dire che la disponibilita', accoglienza e spiegazioni in merito ( addominoplastica ) errano chiare...il dr.pizzamiglio e' di una gentilezza e umanita come anche tutto lo staff. adesso ho la pancia piatta e finalmente posso indossare il costume spezzato !!!! ...dott. pizzamiglio mi ha cambiato la vita, con grande autostima e soddisfazione mi sono rimessa a dieta.. ( - 15kg)...visto gli ottimi risultati mi affidereo' solo e sempre a a loro !!!!! ...un saluto a tutti ....natasha

9 commenti

Piacersi di nuovo...

Anonimo · 22 dic 2016
33 anni... 2 bambini... pancia orrenda dovuta alle gravidanze, flaccida e piena di smagliature... disagio totale,vergogna imbarazzo...
18 commenti

Lunedì 27/03/17 alle ore 14.30 sono entrata in sala operatoria per sottopormi ad intervento di addominoplastica con sutura dei muscoli retti e correzione di ernia ombelicale ed epigastrica. Ho richiesto di essere sottoposta ad anestesia spinale con sedazione profonda, in realtà sono stata sveglia e vigile per tutta la durata dell intervento sbirciando anche dal riflesso della lampada della sala operatoria L intero intervento. Alle 16.30 era tutto terminato e alle 16.50 ero già in camera. Appena finito L effetto dell anestesia ho sentito una forte tensione ai muscoli retti superiori e bruciore alla ferita (tutto sopportabile) tempo 5 minuti con pompa antidolorifico tutto si è sopito. Già in camera avevo dolori pari a 0. Alle prime visite dei parenti mi sono lasciata coinvolgere in una risata qlla fa male, si avverte un immensa tensione, altro neo è la posizione cui si è costretti a dormire sdraiati con schiena in posizione semi seduta che dopo 3 giorni di letto diventa cagionevole e deleteria per la schiena. Il mercoledì mi hanno fatto scendere dal letto, non vi dico i capogiri essendo stata 2 giorni e 1/2 a letto nella stessa posizione e a digiuno dato che solo mercoledì ero riuscita a canalizzare. Giovedì mattina (oggi) ho tolto i drenaggi ero abbastanza spaventata, ma il dottore li ha tolti in un lampo e senza dolore eccetto il taglietto del punto di sutura che mi ha dato un po' fastidio e mi brucia ancora un pokino, attendendo le prescrizioni per la dimissione mi accorgo di essere piena di sangue (nn vi dico la paura, già mi immaginavo in sala operatoria) ma era solo il residuo del drenaggio, medicata nuovamente e a casa.... Cammino leggermente gobba x' senti la pelle un po' tirare e ho imparato a salire e scendere dal letto senza usare i muscoli addominali. Mi sento vivamente di consigliare il Dottor Capasso e la Clinica Malzoni, clima familiare attenti ad ogni minimo bisogno ... dopo aver visto per pochi minuti il mio nuovo pancino sono veramente soddisfatta!

51 commenti