Ho consultato diversi dermatologi per il mio problema dell'acne, senza trovar nessun giovamento sulle cure espletate da loro stessi. Fin quando, visitando la pagina facebook, ho conosciuto la dottoressa Marina Conese, dove elencava tutti i servizi offerti dalla stessa. Nel sottopormi alle sue cure e alle sue strumentazioni, sono riuscito a risolvere il mio problema.

Ecco da molto fastidio l'acne e pur truccandosi, certe volte si vede fino a quando si tratta di piccoli brufoli ok si può fare un trattamento facile con cose poco costose mentre quando sono tanti e grandi ti da fastidio. Non ho provato a fare trattamenti costosi e l'acne mi dà molto fastidio da quando avevo 11 anni. A 11 anni, infatti, iniziarono ad uscire i primi piccoli brufoli poi mano mano con il passare del tempo aumentarono e quando un brufolo si sgonfia lascia il segno non so per quale motivo, quindi uso delle maschere o delle creme per cercare il più possibile di coprirli o farli sparire.

Sono una ragazza di 26 anni e ho passato la mia adolescenza dovendo convivere tutti i giorni con l'acne sul mio viso. Il mio ginecologo mi ha prescritto diverse pillole per rimediare al problema da cui derivava l'acne ovvero l ovaio policistico.. devo dire che nel corso degli anni lacne andava scemando ma i segni sono rimasti.. ho cicatrici sul viso che vorrei eliminare o almeno attenuare se fosse possibile .. quale sarebbe la soluzione migliore ? ho sentito parlare di laser co2 o peeling chimico ma essendo ignorante in questo campo non saprei proprio cosa sia la scelta migliore..ci sono altri trattamenti che possono aiutare ? .. il laser ha effetti invasivi post trattamento ? ho provato con creme e cremine ma senza risultati spendendo solo un sacco di soldi per nulla.. grazie a tutti per l'attenzione e attendo qualche risposta da chi ha avuto miglioramenti e qualche esperto che riesca a spiegarmi i vari trattamenti. Vi ringrazio in anticipo!

Ragazza di anni 28, combatto con acne da 15 anni e ormai arrivata a quasi 30 anni vorrei migliorare il mio viso

Ho delle piccole cicatrici da acne, non sono molto evidenti, ma vorrei toglierle. Mi stanno portando anche un disturbo di insicurezza. Consiglio bravi medici a prezzi non elevati?

Acne tardiva
SaraDurante

Buonasera, ho 31 anni e soffro di acne tardiva, sono 3 anni che è molto peggiorata, i vari dermatologi che ho consultato hanno detto che la mia è un acne papulo cistica è solo una dermatologa mi ha detto che è rosacea.... ho fatto tutte le analisi ormonali e la mia endocrinologa ha detto che stanno bene, non ho l'ovaio policistico e mi hanno addirittura fatto una gastroscopia per vedere se era celiachia o helicobacter che poteva provocare una rosacea ma nulla.... ho fatto peeling salicilici, usato varie creme senza risultato, ho fatto cure con tetralicine, bassado e altri antibiotici, che mi fanno stare bene per qualche mese, ma dopo torna tutto come prima...ogni volta che l'acne ricompare per via dell'infezione si gonfiano il linfonodo destro del collo e quello sotto il mento. Non so più cosa fare ora sto utilizzando il sapone al neem ma so che non serve a nulla. Sono rimasti solo i retinoidi, ma ho molta paura ad utilizzarli perché ho letto gli effetti collaterali.

L'unica cosa che desidero è riuscire a riprendere in mano la mia vita. L'acne è sulla schiena, sul sedere e a volte sul volto. Ho provato vari medicinali, creme e trattamenti ma senza esito. I miei genitori mi consigliano di prendere il sole e, anche se la mia autostima è inesistente, a volte lo faccio...ma ci sono pochi miglioramenti e durano 1-2 settimane. ..per poi peggiorare sempre di più. ..sto davvero impazzendo e non ho neanche il coraggio di lasciarmi guardare dal mio partner perché mi vergogno...sono stufa di vivere cosi...voglio solo riuscire ad essere me stessa...ma questo problema me lo impedisce...sono arrivata ad indossare felpe e jeans lunghi perfino d'estate dato che non riesco a migliorare. ...e più ci penso e più la depressione si fa sentire. ...per me è difficilissimo guardarmi allo specchio e se il mio partner mi guarda tendo a coprirmi per la vergogna...aiutatemi vi prego.

Ciao a tutti ! H sofferto di acne per mooolti anni, ho la pelle molto segnata , con pelle a buccia d'arancia e cicatrici da acne .Vorrei fare qualcosa per migliorare l'aspetto della mia pelle Vi scrivo per chiedere se qualcuno ha dei consigli da darmi .Ho letto di peeling chimici (che io avevo già fatto in passato quando l'acne era attiva) laser , needling. Mi fa tutto un pò paura perchè ho la pelle molto sensibile. Secondo voi semplici peeling possono aiutare o dovrò fare laser ? Grazie e ciao a tutti

Da 2 anni iniziarono a spuntarmi brufoli non grossi si spegnevano dopo 2 settimane lasciandomi brutti segni color marroncino non sapevo da cosa sono causati andano da un ginecologo mi ha prescritto la pillola però l ho interrotta. Adesso soni preoccupata per le macchie brune mi fanno aver un grosso disagio davanti a tutti a con problemi economici non riesco a fare peeling o altre cose per eliminarli. Le creme non mi hanno fatto niente e i medici estetici mi hanno consigliato peeling. Mi piacerebbe farli e aver una pelle pulita ma penso che questo sarà solo un sogno per me...

Volevo avere dei consigli sulle cicatrici da acne. Per quanto mi riguarda ho fatto dei laser le cose sono migliorate, ma le cicatrici piu' profonde sono rimaste (anche se un po' migliorate). Ora stavo pensando anche a fillers o qualsiasi trattemento piu' aggresivo, tipo lipofilling. Mi sento pronto a tutto. Volevo raccogliere anche esperienze di altri/e.