Gentile dottore, ho provato a seguire la terapia indicatami dal dermatologo, ma la mia acne è solo peggiorata. mi ha prescritto SEBOIL GEL 2 volte al giorno, ho provato per un mese e mezze, ma nulla è cambiato.. possibile che l'acido azelaico richieda 2 mesi per fare almeno un pò effetto?

Gentile paziente, probabilmente nel suo caso occorre un altro tipo di approccio. L'acne resta in ogni caso una patologia multifattoriale. Si faccia rivalutare dal suo dermatologo. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

salve mi attanaglia un dubbio.. come mai l'acido salicilico in italia è cosi introvabile? in farmacia è disponibile solo sotto forma di unguento (marco viti).. quindi credo che per l'acne non sia raccomandabile.. e sotto forma di creme cosmetiche si trova in vari prodotti, ma in percentuali bassissime solitamente 1%! all'estero si trova sotto forma di tonico, crema e addirittura peeling a concentrazioni molto alte.. e comunemente in prodotti con concentrazione di almeno 2%.. c'è una qualche crema all'acido salicilico che raccomandereste, almeno al 2%? noto un leggero giovamento da una crema garnier che credo abbia concentrazione inferiore all 1%(lo sospetto perchè nelle versioni estere di questa crema è indicata la concentrazione: 2%, mentre nella versione italiana non viene specificato e viene indicato come ingrediente secondario).

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Pregiatissimo Francesco le consiglio prima di intraprendere trattamenti domiciliari autogestiti visita accurata con uno specialista. Cordialmente Dott Marco Gerardi ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Sono una ragazza di 25 anni e ad oggi soffro ancora di acne sottocutanea. Sicuramente sono molto migliorata rispetto agli anni precendenti, ma la mia pelle è rossa e con cicatrici e cisti. Vorrei effettuare qualche trattamento estetico, cosa mi consigliate ? L anno prossimo mi sposerò, vorrei sentirmi al mio agio almeno in quel giorno così speciale

Gentile paziente, è indispensabile una valutazione diretta con uno specialista, eventualmente anche con un approccio multidisciplinare. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

6 Risposte leggi di più
Aisoskin in gravidanza? Jenifer · 18 gen 2018

Premetto che il 14 dicembre il test di gravidanza era negativo, premetto che usavo la pillola anticoncezionale e assumevo 20 mg di Isotrenitoina al giorno... Eppure sono rimasta incinta. Quando l'ho scoperto ero al 10 giorno di gravidanza e ho immediatamente interrotto pillola e aisoskin. Secondo il mio ginecologo vale la regola del tutto o nulla, quindi se la gravidanza regge non ci dovrebbero essere problemi se non per l'1%di probabilità... Potrei avere i vostri pareri?

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Le consiglio altre visite ginecologiche con altri test ostetrici. Cordialmente Dott Marco Gerardi ... leggi di più

7 Risposte leggi di più
Laser fraxel per cicatrici acne? Carolina86 · 16 gen 2018

Quante sedute ci vogliono per far sparire le cicatrici da cne con questo tipo id laser?

sono dermatologa e chirurgo plastico. per trattare le cicatrici da acne bisogna che l'acne non sia in fase infiammatoria, poi, bisogna vedere il tipo di cicatrici sulle "ice pick" un laser farà poco. Per questo, io tratto si le cicatrici da acne spente, con un laser herbium ablativo frazionato, modulando l'intensità del trattamento in base alle e ... leggi di più

9 Risposte leggi di più

Buongiorno, vorrei chiedere informazioni in merito alla problematica dei brufoli (premetto che la mia non è acne grave), ho provato un'infinità di crema datemi dal dermatologo, la pillola e tutte le cure "estetiche" possibili... Ma nonostante tutto, la cosa persiste... qualche consiglio di clinica zona Padova che possa curare questo mio problema? Grazie mille :-)

Gentilissima,l'acne è una patologia multifattoriale. Il mio consiglio è di rivolgersi ad un dermatologo che collabori con endocrinologo e ginecologo.Cordialmente. Dottoressa S. Ghianda ... leggi di più

3 Risposte leggi di più
Cause acne tardiva? Valee · 6 gen 2018

Vorrei sapere, cortesemente, quali sono le cause dell' acne tardiva. Premetto che ho 27 anni ma non ho mai sofferto di acne in fase adolescenziale, se non qualche brufoletto nella zona t qualche volta durante il periodo del ciclo mestruale, ma a parte questo, ho sempre avuto una pelle sana e liscia. Da fine estate, all' improvviso mi sono vista spuntare, nella zona della mandibola, su un solo lato del viso, dei noduli sotto pelle, molto gonfi e dolorosi. Sono stata dalla ginecologa la quale, dopo aver eseguito ecografia pelvica, mi ha detto che é tutto nella norma e che non ho ovaie policistiche. L'unica cosa che è emersa dalle analisi é l'fsh un pò alto, ma mi è stato detto che potrebbe essere uno sbalzo momentaneo, visto che dall' eco la funzionalità ovarica risulta a posto, quindi non so se questo possa incidere in qualche maniera sull'acne. Inoltre, siccome ho ricevuto pareri contrastanti in proposito, mi chiedevo se lo stafilococco può anche provocare l'acne, poiché da diverso tempo, nonostante le varie terapie antibiotiche, il tampone faringeo continua a risultare positivo. La maggior parte dei dottori che ho consultato non ha saputo iindicarmi una possibile causa dell' acne e vorrei tanto capire cosa è successo al mio organismo per poter attuare la risposta più efficace. Grazie.

Gentilissima,faccia una visita da un dermatologo che lavori in equipe con endocrinologo e ginecologo. Per il tampone faringeo sempre positivo consulti un medico infettivologo. Cordialmente. Dottoressa S. Ghianda. ... leggi di più

7 Risposte leggi di più