Salve, soffro fin da piccola di acne e con il tempo sono rimaste un pó di cicatrici. Vorrei un trattamento definito ed efficace per risolvere il problema,magari con risultati in breve termine per non interferire con la vita quotidiana. Grazie

Dr. Piergiorgio Allegra

Miglior risposta

Cara Claudia. I problemi relativi all'acne sono molteplici. Non solo bisogna migliorare i diversi danni cicatriziali e le varie altre alterazioni della pelle ma anche controllare le eruzioni acneiche per prevenire ulteriori danni futuri. Moltissimo di questo è possibile con della buona clinica e farmacologia, ma bisogna iniziare con una valutazione ... leggi di più

12 Risposte leggi di più
Agopuntura per Acne zona Roma ILARIACOBONE · 7 set 2016

Salve, volevo sapere se c'è qualche medico chr si occupa di agopuntura contro l'acne nella zona di Roma. La mia acne non é molto grave ma mia crea comunque molto disagio ed é dovuta per lo più ad un ovaio leggermente policistico. Vorrei provare a tenerla sotto controllo con terapie non farmacologicHe avendone ormai provate molte.

Gentile Ilaria, per la cura dell'acne serve una visita dermatologica e una corretta terapia orale e topica. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Ho molti grani di miglio sul viso,soprattutto vicino il contorno occhi.. il problema è che sono passati mesi ma la dimensione è sempre la stessa e quindi non posso eliminarli tramite l'apposito ago, come mi ha suggerito un dermatologo..vorrei sapere se esiste un metodo alternativo ?

Gentile Itsme, presso il nostro centro medico trattiamo i grani di miglio con il plexr, tecnologia che sfrutta il plasma e permette di sublimare i tessuti con il vantaggio di non creare cicatrici. Normalmente in un'unica seduta possono essere trattati più grani di miglio, anche nelle zone più delicate quali il contorno oculare e senza dolore. A ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Salve, ho fatto un ciclo di sei mesi con isotretinoina nel 2014 e sono rinata. Purtroppo, però, da quattro mesi a questa parte l'acne è tornata, anche se più lieve rispetto ad anni fa. Ad agosto ho visto la mia dermatologa e mi ha detto di ripresentarmi a metà settembre per ricominciare un altro ciclo di cura. Però, qualche giorno fa ho effettuato un tatuaggio e mi domando... Potrò iniziare ugualmente un altro ciclo di isotretinoina ? Per il primo ciclo ero stata attentissima con la mia pelle, perché so benissimo che queste pastiglie sono molto forti e non sono di certo caramelle. Per cui vorrei sapere se devo aspettare un mese che il tatuaggio completi la sua cicatrizzazione per cominciare la cura oppure non vi sono problemi!

Gentile Alessia, sicuramente è prudenziale attendere, ricordando che la terapia con isotretinoina viene prescritta solo i caso di forme di acne particolarmente importanti. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

3 Risposte leggi di più
Integrazione e seboregolatore Alessandra273 · 5 set 2016

Salve Dottori, notando un aumento eccessivo del sebo sul viso, vorrei utilizzare integratori con valenza seboregolatrice. Ho letto articoli sull'efficacia della Biotina e della Vitamina B5. Riguardo la Biotina ho letto pareri contrastanti, alcuni la imputavano di favorire l'acne e uscita di impurità. Potrei gentilmente avere delucidazioni in merito e quale supplemento è più indicato per questo problema? Grazie e buona domenica.

Gentile paziente, si faccia seguire da un dermatologo. In ogni caso il consiglio è quello di agire localmente con delle creme e/o altri trattamenti dedicati. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Buon giorno, Sono una ragazza di 22 anni e dall età di 13 anni soffro di pelle asfittica con moltissime microcisti localizzate su volto collo e petto. In tutti questi anni ho eseguito diversi trattamenti sia dermatologici che medico/estetico con scarsi risultati se non nulli. Il problema è che nell ultimo periodo mi si stanno sviluppando non solo microcisti ma cisti vere e proprie, ma non sono infiammate sono dei Bozzi spttucatanei non dolenti e di colore biancastro. Anche esse presenti su viso collo petto ma anche braccia ascelle e inguine . Sono stata dal dermatologo 2 mesi fa confermando che si tratti di cisti sebacee e che non c è una cura specifica se non l asportazione chirurgica che lui eviterebbe a priori per non riempirmi di cicatrici. Stavo iniziando a sospettare si soffrire di acne cistica ma dopo una ricerca ho i miei dubbi perché per acne cistica si intende una fase infiammatoria che nel mio caso non c è fortunatamente. Però io continuo ad avere queste cisti sebacee senza capire il perché, e sembra che ogni tot ne spunta una nuova è da circa un anno che ho notato questo problema è nessuna di queste cisti si è mai riassorbita spontaneamente. Da cosa dipende la formazione continua di queste cisti? Esiste un esame specifico per indagare? Il fumo e un forte stress che sto attraversando possono influire? Attendo fiduciosa una vostra risposta. Cordiali saluti

Gentile Vale, da quanto descrive sembra avere numerose cisti sebacee come espressione di una predisposizione individuale; consigliamo una valutazione diretta dermatologica e la rimozione delle stesse; dato il numero elevato escluderei la rimozione chirurgica e opterei per la tecnica plexr. A disposizione per ulteriori chiarimenti. Cordiali Salut ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Salve, ho 25 e dal periodo dell'adolescenza combatto contro l'acne. É localizzata quasi sempre esclusivamente sulla zona del mento e si presenta con delle pustolette dolorose e molto arrossate. Ho provato di tutto, creme , cure con antibiotici, laser. Ho cambiato anche diversi dermatologi senza mai esserne davvero soddisfatta. Adesso mi stanno consigliando la pillola (ho fatto anche una visita ginecologica con eco e l'ovaio sx risulta lievemente policistico) volevo qualche parere sull'efficacia della pillola in questi casi e gli effetti avversi (soprattutto a livello di peso corporeo) che può comportare, ed eventualmente qualche bravo specialista esperto di acne nella zona di roma. Grazie.

Cara paziente, è vero che la pillola migliorerà il quadro cutaneo. Ma questa terapia non sarà priva di effetti collaterali variabili da persona a persona. Si affidi ad un ginecologo e ad un centro medico che abbia esperienza nel settore. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Buongiorno, Volevo sapere quali sono i rimedi piú efficaci (tra acidi, integratori, creme,sostanze...) per sbiadire/cancellare le macchie rosse post-infiammatorie da acne e se i prodotti che descrivo qui sotto possono risolvere il problema (e soprattutto non peggiorarlo!) Al momento sto usando alla sera un gel a base di retinoidi (roaccutan gel) che usavo già in precedenza per l'acne, alternandolo con una soluzione alcolica a base di acido salicilico (sempre alla sera). A volte, durante il giorno, metto anche del succo di limone sulle macchie. Se queste macchie non vanno via, pensavo di provare con il laser questo inverno, sperando che per allora non mi escano piú brufoli (sto assumendo la pillola belara da sue mesi). Saluti e grazie davvero per le risposte! Gloria

Gentile utente, concordo con il collega che ha risposto prima di me sul fatto che i prodotti topici che sta utilizzando sono troppo aggressivi, sopratutto in questa stagione. Per questo tipo di inestetismi io propongo alcune sedute di Laser Genesis di Cutera, un laser non ablativo (che non lascia crosticine o segni evidenti) che ha lo scopo di rid ... leggi di più

4 Risposte leggi di più