Informazioni sul trattamento

Durata trattamento
15 minuti
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
3-4 giorni
Effetti
7 giorni
Risultati
Duratuti

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Intervento o trattamento
  • Controlli

Vantaggi

  • Viene eliminata la maggior parte delle lesioni
  • Si recupera uno sguardo luminoso senza macchie
  • Il post operatorio è breve nel caso della chirurgia
  • I trattamenti sono veloci e sicuri
  • Aumentano l'autostima

Risultati attesi e rischi

I risultati sono generalmente duraturi, anche se in alcuni casi ricompaiono gli xantelasmi dopo alcuni anni. Possono comarire rossori e infiammazioni o piccole bruciature se non viene usato correttamente il laser. Con la chirurgia possono insorgere i rischi tipici degli interventi come infezione o cattiva cicatrizzazione.

Il trattamento

Le principali tecniche per eliminare gli xantelasmi sono: la chirurgia soprattutto nel caso delle palpebre inferiori; il laser e il peeling.

Dopo il trattamento

Il paziente dovrá prestare attenzione alle cicatrici ed evitare l'esposizione al sole.

Controindicazioni

I trattamenti sono controindicati nelle donne in gravidanza o che stanno allattando e nelle persone con malattie circolatorie, cardiovascolari, sistemiche o autoimmuni.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Era da tanto che lo volevo fare, ma non mi decidevo. Poi il mio medico mi ha detto che si potevano togliere con il laser e che l'intervento era una sciocchezza. Infatti, cosí é stato! Mi hanno fatto l'anestesia locale e col laser han tolto tutto, non ho sentito nulla! Non so perché ho aspettato tutto questo tempo! Ora ho un nuovo sguardo e, anche se puo' sembrare poco, mi vedo piú bella.

10 commenti

Salve a tutti. Avrei bisogno di qualche informazione dagli esperti del settore. Ben 25 giorni fà mi sono sottoposta, in un centro di medicina estetica della mia città, all'intervento di rimozione di tre xantelasmi siti sotto le palpebre inferiori, nella zona delle occhiaie (2 sotto l'occhio sinistro - uno dei quali abbastanza evidente e 1 appena visibile sotto l'occhio destro) e il medico ha utilizzato il laser per effettuare l'intervento. Ho seguito correttamente tutto l'iter di medicazione con le creme specifiche che mi sono state prescritte (Neoviderm 2 volte al giorno; Gentalin Beta prima di andare a dormire; NoSun alta protezione ogni volta che esco di casa) + soluzione fisiologica, acqua ossigenata e garze sterili e tuttora la ripeto tre volte al giorno. Purtroppo tuttora sono visibili i segni post operatori, come se le ferite non fossero guarite e fossero ancora in fase di cicatrizzazione e, al tatto, se le sfioro con le dita, fanno male. Il medico che ha eseguito l'intervento mi dice che cicatrizzo troppo lentamente perchè evidentemente ho delle carenze, che dovrei assumere integratori di sostanze di vario tipo e vorrebbe che iniziassi il percorso alimentare con i prodotti Herbalife. Cosa ne pensate? Al tatto le parti sono dure e dolenti, sono molto preoccupata su ciò che rimarrà visibile e sull'effettiva risoluzione del problema Consiglio di chiedere sempre e comunque un intervento svolto col laser e di chiedere fotografie che mostrino il prima e il dopo del trattamento, sia a distanza di pochi giorni che di mesi. Io personalmente ho trovato pochi professionisti disposti a svolgere questo intervento nella mia città, magari avrei preferito avere più pareri prima di scegliere dove andare. Spero possiate illuminarmi in merito, sono un pò preoccupata per questa mia lenta ripresa, non vorrei che i segni che ho sotto gli occhi fossero definitivi e restassi danneggiata a vita. Grazie e cordiali saluti

10 commenti

La mia autostima e' pari a zero, e soffro molto. Non posso piu' guardarmi allo specchio,mi vergogno di fronte agli altri..questi maledetti xantelasmi sono tornati e tornati....adesso sono enormi...non posso affrontare una spesa di qualsisi genere per tiglierli di nuovo...non ne ho le possibilita'. Sono costretta a tenermeli..ma non e' giusto.

3 commenti

Promozioni

Vedi tutte

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
9 7 feb 2017
4 2 feb 2017
5 25 gen 2017
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Ho fatto un trattamento per rimuovere xanthelasma palpebre con una nuova apparecchiatura per estetica che si chima Plasmage dell'azienda Brera Medical. Trattamento veloce, nessun dolore, nessun sanguinamento, nessun gonfiore.. solo dopo il trattamento un pò di crosticine di pelle che andranno via in una settimana. Ho provato altro ma non ha funzionato. Già dopo il primo giorno ho visto dei risultati. La mia domanda posso usare delle creme per il viso dopo il terzo giorno di trattamento? La pelle inizia ad essere già nuova e tonificata!

Miglior risposta

consulti il suo medico per sicurezza. ... leggi di più

Salve dottori, mi piacerebbe eliminare gli xantelasmi che ho, ma avendo la carnagione scura ho paura che si noti il segno della rimozione. Come posso fare?

Miglior risposta

Gentile paziente, di sicuro andrebbe valutata in corso di visita. Che decida di optare per un'asportazione chirurgica piuttosto che per una rimozione laser, resterà sempre un piccolo segno, all'inizio maggiormente visibile, poi via via sempre meno evidente. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

Salve Dottori, volevo esporre un mio problema riguardanti due xantelasmi piatti e giallastri che mi son venuti sotto il contorno degli occhi nella zona solco lacrimale. La dermatologa alla quale mi son rivolta, ha detto che li tratterà con alcune sedute di fraxel, al costo di 200 euro e dicendo che essendo piatti, possono solo migliorare un pò. Oltre ad essere perplessa, ho paura di questo laser: è doloroso? Può lasciare macchie e cicatrici? per quanto tempo resterò gonfia e rossa, trattandosi anche di una zona delicata? Grazie

Biosphera Med

9 dic 2016

Miglior risposta

Gentile Dani, il laser fraxel è indicato per il trattamento; personalmente trattiamo gli xantelasmi con plexr. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

Articolo

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott. Alberto Rossi Todde

55 raccomandazioni

Il Dott. Alberto Rossi Todde è uno specialista in Chirurgia Generale, Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, che offre le sue prestazioni professionali principalmente presso la Clinica Villa Letizia di Milano. Visita inoltre presso il Centro Pegaso di Riccione e lo studio Del Vecchio ad Arenzano (GE), A Modena, Novara e Vigevano. Ha lavorato per oltre 10 anni presso la divisione di chirurgia plastica 1 dell'Istituto Clinico Humanitas di Rozzano ed è attualmente responsabile della consulenza di chirurgia plastica dell'Azienda Ospedaliera della Provincia di Pavia; presso tali Istituti ha conseguito una delle maggiori esperienze in ambito europeo in chirurgia ricostruttiva dei pazienti affetti da obesità dopo chirurgia bariatrica.I suoi interventi sono rivolti a risolvere in particolare i difetti del viso e del corpo, ponendo cura e sensibilità nel trovare la terapia più adatta per permettere ai suoi pazienti di ritrovare il benessere psicofisico e un'armonia totale interiore ed esteriore. Esegue le tecniche maggiormente innovative sia nell'ambito della medicina estetica operativa che della chirurgia estetica.Tra i trattamenti proposti troviamo:BlefaroplasticaOtoplasticaRinoplasticaChirurgia intimaPlastica dello ZigomoMentoplasticaLifting Cervico FaccialeMastoplastica AdditivaMastoplastica RiduttivaMastopessiGluteoplasticaLaserlipolisiAddominoplasticaGinecomastiaLipofillingLifting delle Braccia e delle CosceFillerRinofillerBotulinoDermapenLaser frazionatoUltrasuoni Bassa FrequenzaCarbossiterapiaRadiofrequenzaEpilazione permanente con laser AlessandriteRimozione NeviFoto ringiovanimentoMacchie cutaneeIn fatto di chirurgia plastica meglio chiedere ad un esperto!

Milano (Città) Milano

Prof. Franco Buttafarro

8 raccomandazioni

PROF. FRANCO BUTTAFARRO da oltre 24 anni lavora nel settore della chirurgia estetica, della chirurgia dermatologica, chirurgia della calvizie, cosmetologia, dermatologia, chirurgia oncologica cutanea, impiegando anche tecniche laser di ultima generazione, dermatoscopia, terapia fotodinamica capaci di garantire interventi all'insegna della sicurezza e dell'igiene.La presenza di tecniche moderne e grande esperienza nel settore, permettono di risolvere tutte le esigenze estetiche e funzionali da parte della clientela.FRANCO BUTTAFARRO si trova a Torino ed e' uno studio di medicina e chirurgia estetica che grazie alla grande esperienza maturata nel settore e alla disponibilita' di materiali e macchinari moderni, permette di eseguire interventi e operazioni capaci di sposare al meglio quelle che sono le esigenze di sicurezza e di risultato da parte dei pazienti.PROF. FRANCO BUTTAFARRO si occupa dei seguenti servizi e interventi estetici:Chirurgia plastica riparatrice esteticaChirurgia dermatologica ed oncologica cutaneaAutotrapianto di capelliDermatologiaLiposuzioneLipofillingMammoplasticaRinoplasticaOtoplasticaBlefaroplasticaLifting visoInestetismi della terza etàRiduzione - rimodellamento lobo auricolareRimozione tatuaggiCapillariAngiomiLaser tatuaggiLaser vascolare DyeRingiovanimento laserDepilazione laserDermatoscopiaTerapia fotodinamicaBotulinoAcido ialuronicoPeelingNeedlingRadiofrequenza

Torino (Città) Torino

Dott.ssa Arianna Tinti

25 raccomandazioni

La Dott.ssa Arianna Tinti è specializzata in Chirurgia Plastica e svolge la sua attività principalmente a Bologna, Forlì e Ravenna.La dott.ssa interviene specificamente in quei casi in cui la genetica, il tempo, i traumi o le malattie creano inestetismi che generano disagi o problematiche funzionali anche ad altri livelli. Opera con serietà e professionalità al fine di soddisfare e interpretare a pieno le aspettative del paziente.L'aspetto esteriore condiziona l'immagine che ogni persona rivela di sé agli altri. L'aspetto estetico costituisce il fondamentale modo di interpretare l'immagine che ognuno ha di sé. La Chirurgia Plastica interviene laddove la genetica, il tempo, i traumi o le malattie creano un insopportabile inestetismo per se stessi e per la propria vita di relazione. L'intervento chirurgico plastico-estetico rappresenta un trattamento terapeutico mirato e basato su un corpo dottrinario consolidato.La Dott.ssa Arianna Tinti si occupa di:Microautotrapianto di capelli,Chirurgia della calvizie,Blefaroplastica,Chirurgia estetica delle palpebre,Otoplastica,Chirurgia estetica dell'orecchio,Lifting completo del volto e del collo,Lifting distrettuale del volto: il "lifting invisibile",Chirurgia estetica del volto,Mastoplastica Additiva,Mastoplastica Riduttiva,Mastopessi, Ginecomastia,Chirurgia estetica della mammella femminile e maschileAddominoplastica,Chirurgia estetica dell'addome,Liposuzione e rimodellamento del profilo corporeo,Chirurgia intimaImpianti per ringiovanimento del volto rughe, labbra e tossina botulinica,Chirurgia ricostruttiva dopo eventi traumatici e dopo asportazione tumorali,Chirurgia dei tumori cutanei,Dermochirurgia, nevi, fibromi, cicatrici,Correzione dell'ipersudorazione di ascelle, mani e piedi con tossina botulinica.

Forlì Forlì-Cesena