Mi sono appena sottoposta all'intervento di rinoplastica e devo dire che l'esperienza è stata positiva; l'intevento è avvenuto adAlbenga, in una clinica privata, ed è durato un 'ora in anestesia totale, consigliatami dal medico, anche se c'era la possibilità di scegliere la locale con sedazione, e sono stata dimessa in giornata. Il personale attento e scrupoloso ha reso quest'esperienza più facile del previsto, basti pensare che non ho mai avuto dolore, neanche al risveglio nè durante la convalescenza che è durata 10 giorni. Ma il momento più emozionante è stata la rimozione del tutore, che ha scoperto un naso già molto bello e proporzionato con il volto; dopo un'altra settimana in cui ho dovuto tenere un cerotto color carne, il naso ha rivelato poi tutto il suo splendore e ora sto uscendo tranquillamente di casa e devo dire che la gente che mi conosce mi vede stranamente in forma, ma non ha colto nessun cambiamento. Ammetto che l'esperienza è stata pesante psicologicamente, soprattutto i primi giorni, in cui vedevo il mio viso gonfio e con i lividi e non riuscivo a capire cosa ci celasse sotto le bende, ma è bastato togliere il tutore per capire che il chirurgo aveva interpretato alla lettera le mie esigenze, limitandosi a correggere il difetto (la gobbetta) senza alterare minimante i lineamenti del volto che, anzi, risultano valorizzati e più evidenti. Consiglio, quindi, a chi non accetta il proprio naso, di fare quest'intervento che , pur essendo un pò faticoso dal punto di vista psicologico, se affrontato con convinzione e consapevolezza, cambia davvero la vita in meglio.
7 commenti

Ho effettuato nel 2007 una rinosettoplatica secondaria con il Prof. Valerio Cervelli ed è stata eseguita in maniera disastrosa sia dal punto di vista estetico che funzionale. Infatti ho effettuato varie consulenze tra cui con il dott. Dean Toriumi, uno dei più rinomati chirurghi al mondo in rinoplastica, e mi ha prospettato un intervento di circa sei ore, con costo di 30000 euro, a causa della complessità dell'intervento e per rimediare al notevole danno causatomi dal Prof. Valerio Cervelli. Spero vivamente che la mia testimonianza possa aiutare.

11 commenti

Sto cercando un chirurgo che fa al mio caso, ho il naso sproporzionato per il mio visino. Avete presente il naso della befana? così. Ma senza gobba. Dorso lungo.Naso proiettato verso l esterno. Narici lunghe e larghe. columella appesa che non è allineata x niente alle narici. Punta che va all ingiù. Insomma uno schifo. Sono alla ricerca di un dr che mi aggiusti questo naso orribile. Uno che è specializzato in columella e narici. E vorrei migliorare l angolo naso labiale. . Help me! Qualcuno operato con un naso simile? Mi ero avvicinata inizialmente a Finocchi, ma valutando i suioi lavori sono tutti molto piccini e uguali. Io vorrei aggiustare i difetti senza stravolgere troppo. Poi mi sono avvicinata a Scattolin poiché conservativo, ma qualcuno mi ha detto che opera in closed, e questa tecnica non credo vada bene per il mio caso, dato che voglio togliere questa columella e migliorare angolo naso labiale. Chi mi consigliate? Non mi chiedete foto che mi vergogno troppo del mio profilo.

2 commenti
Desidero fare un un intervento di rinoplastica da diverso tempo. Ormai ho 45 anni e voglio realizzare questo desiderio per sentirmi più sicura e bella. Ho già fatto 13 anni fa l'intervento per i turbinati e setto plastica per i miei problemi di respirazione ma adesso desidero rifarlo per correggere i difetti estetici e rendere il mio naso più armonico con il resto del viso, correggendolo e avere così un naso dritto e senza la patata.
2 commenti

Ciao a tutti, mi sono sottoposta ad un intervento di rinoplastica per rifare la punta del naso.Era da tanto che lo volevo fare, ma per un motivo o per l’altro rimandavo sempre…mio marito non era d'accordo perché diceva che non era una necessitá. Alla fine peró ho preso coraggio e mi sono decisa. Devo dire che il dolore durante l’intervento é stato praticamente nullo…ma il post operatorio é stato bello fastidioso. Spesso durante la notte il naso si otturaVA, e il gonfiore generale inoltre non mi permetteva di dormire .E poi mi ricordo una specie di puzza di formaggio che sentivo in continuazione…che per fortuna é passato in fretta!! In complesso comunque mi ritengo soddisfatta, l’intervento é andato bene e il chirurgo ha saputo dare la forma che volevo facendo un bel lavoro. Sono contenta di aver preso questa decisione perché ora mi vedo piú bella di prima!

11 commenti