Voglio sistemare il mio naso, causato dai piccoli incidenti da piccola. Già porto gli apparecchi acustici,e non si può realizzare, almeno il naso.

2 commenti

Buongiorno, mi chiamo Alessandro, vorrei condividere con chi leggerà la mia esperienza con il Dottor Valerio Finocchi. Ho sempre guardato alla rinoplastica come ad un intervento "famoso" per il post-intervento lungo e doloroso e non essendo un tipo che "ama" il dolore ho sempre evitato a mio malincuore di avvicinarmi a questo intervento. Uscito da una storia d’amore che mi aveva devastato e soffrire moltissimo, un bel giorno decisi di farmi coraggio e mi sfidai, volevo dimostrarmi che se fossi riuscito a sottopormi all’ intervento, avrei potuto ancor di più tornare a puntare su me stesso. Assolutamente spaventato decisi comunque di prenotare una visita presso la clinica dove operava il Dottor Finocchi. Venni accolto con tutta la gentilezza, cortesia e professionalità possibile, e soprattutto con il sorriso. Avevo comunque fatto altri due preventivi decisamente più dispendiosi farciti da colloqui assolutamente “traumatici” dal punto di vista umano, del tipo “romperemo il setto nasale con un martelletto poi ricostruiremo il tutto, se ha paura cosa è venuto a fare? :( ecc. ecc.)". Terrore puro. Poi però arrivò il giorno della visita con il Dottor Valerio. Venni accolto da un ragazzo serio, semplice, sereno, deciso, estremamente professionale e cosa assolutamente più importante di tutte; sorridente. Mi bastarono trenta secondi per capire che fosse la persona giusta, il suo sorriso, la sua positività, la sua semplicità mi illuminarono. Mi rassicurò su ogni dubbio avessi, rispose alle mie 400 domande e mi promise che al 90% non avrei sentito alcun dolore nel decorso post operatorio. Indovinate. Era tutto vero! Non ho sentito assolutamente nulla, dolori, sanguinamenti, lividi, niente di niente! È stato assolutamente incredibile!!! I miei amici, colleghi, conoscenti, stentarono a credere che dopo solo tre giorni, ripeto, tre giorni dall’ intervento potessi già essere a lavoro. Dall’ operazione sono ormai passati 5 mesi, ma sembra che sia tornato indietro di 20 anni, il mio nuovo naso mi ha dato quella sicurezza che avevo perso e mi ha letteralmente lanciato verso una nuova vita. In poche parole sono tornato ad essere semplicemente felice!!! Colgo l'occasione per ringraziare tutte le persone della clinica, la segretaria, i proprietari, gli anestesisti ma soprattutto Lei, caro Dottor Valerio, sorridente e professionale, mi ha riconsegnato la felicità! ConoscerLa è stato un grande privilegio. Qualsiasi dubbio abbiate, cancellatelo! Il Dottor Finocchi è un diamante raro. Non abbiate alcun timore. Un carissimo, genuino ed affettuosissimo abbraccio. Alessandro D.

10 commenti

Carlo Gasperoni mi ha rovinato il naso esteticamente e dal punto di vista funzionale... Mi ha operata senza alcuna visita, senza analisi pre operatorie, senza fattura (5000€) in contanti... Il medico disonesto! Da evitare... Ha fatto un intervento che non era capace di fare.. Volevo solo un leggero ritocco sulla punta del naso, ma il suo assistente mi propone di fare "tutto", da lì iniziano i miei problemi e guai... Ho dovuto a sottopormi ad altri due interventi, affrontare altre spese, e soffrire per 9 anni prima che il mio naso almeno esteticamente tornasse come era prima di quel intervento eseguito da carlo gasperoni… Carlo Gasperoni mi ha rovinato il naso e 9 anni di vita solo perché ha voluto sperimentare su di me... 9 anni di sofferenza! Non andate da lui… pensateci...

21 commenti
Mi sono appena sottoposta all'intervento di rinoplastica e devo dire che l'esperienza è stata positiva; l'intevento è avvenuto adAlbenga, in una clinica privata, ed è durato un 'ora in anestesia totale, consigliatami dal medico, anche se c'era la possibilità di scegliere la locale con sedazione, e sono stata dimessa in giornata. Il personale attento e scrupoloso ha reso quest'esperienza più facile del previsto, basti pensare che non ho mai avuto dolore, neanche al risveglio nè durante la convalescenza che è durata 10 giorni. Ma il momento più emozionante è stata la rimozione del tutore, che ha scoperto un naso già molto bello e proporzionato con il volto; dopo un'altra settimana in cui ho dovuto tenere un cerotto color carne, il naso ha rivelato poi tutto il suo splendore e ora sto uscendo tranquillamente di casa e devo dire che la gente che mi conosce mi vede stranamente in forma, ma non ha colto nessun cambiamento. Ammetto che l'esperienza è stata pesante psicologicamente, soprattutto i primi giorni, in cui vedevo il mio viso gonfio e con i lividi e non riuscivo a capire cosa ci celasse sotto le bende, ma è bastato togliere il tutore per capire che il chirurgo aveva interpretato alla lettera le mie esigenze, limitandosi a correggere il difetto (la gobbetta) senza alterare minimante i lineamenti del volto che, anzi, risultano valorizzati e più evidenti. Consiglio, quindi, a chi non accetta il proprio naso, di fare quest'intervento che , pur essendo un pò faticoso dal punto di vista psicologico, se affrontato con convinzione e consapevolezza, cambia davvero la vita in meglio.
7 commenti

Appena mi sarò ripresa un pò, ho intenzione di scrivere la mia recensione, quella reale perchè molto spesso credo non venga fatto. Le recensioni sulla rinoplastica sono tutte positive, nessun dolore leggero fastidio, ma credo che forse queste recensioni vengano scritte molto dopo l'intervento e quindi la gente non ricorda proprio tutto. Con l'anestesia non si sente dolore è vero, ma al risveglio dopo qualche ora , mal di testa allucinanti dolore al setto nasale, ed i tamponi?? altro che fastidio non so descriverlo... ti senti soffocare soprattutto per chi ha sempre respirato solo con il naso. togliere i tamponi? leggero fastidio? mah dura pochi minuti sono d'accordo ma la sensazione è che qualcuno ti stia tirando qualcosa dal cervello. Ovviamente questa è la mia esperienza ogni soggetto è diverso.

21 commenti