Informazioni sul trattamento

Durata intervento
2-3 ore
Anestesia
Generale
Ospedalizzazione
1 giorno
Recupero
7-15 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Duraturi

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Operazione
  • Medicazione
  • Reggiseno post chirurgico
  • Controlli

Vantaggi

  • Solleva e ringiovanisce il seno
  • Elimina la pelle flaccida
  • Corregge la posizione e la grandezza delle areole mammarie
  • Aumenta l'autostima

Risultati attesi e rischi

I risultati sono immediati, dopo l'intervento la paziente potrá vedere l'aspetto definitivo del seno. Essendo un intervento con anestesia generale i rischi sono quelli di qualunque intervento chirurgico: infezione e problemi di cicatrizzazione. Inoltre, possono insorgere altre complicanze come la comparsa di ematomi o emorragie, asimmetria mammaria, perdita di sensibilitá nella zona del capezzolo o della areola.

L'intervento

Il medico analizzerá il livello di caduta del seno e valuterá se necessario o meno l'inserimento di una protesi. In seguito ad un'incisione submammaria il medico eliminerá la pelle in eccesso, sollevando il seno e ricollocando l'areola. Se questa ha una dimensione eccessiva dovuta alla caduta del seno il chirurgo la ridurrá in modo che l'effetto sia proporzionato.

Dopo l'intervento

Dopo l'intervento il medico consiglierá una settimana di riposo. Dopo questo periodo la paziente potrá ritornare alla sua routine quotidiana evitando comunque sforzi e di guidare.

Controindicazioni

La mastopessi è controindicata nelle donne in gravidanza o che stanno allattando; non si raccomanda neanche nei casi in cui si presentino problemi coronarici, circolatori, di coagulazione o ipertensione. Non si esegue su minorenni.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Dopo due figli avuti in giovane età, il terzo è arrivato a quasi 43 anni. E nonostante avessi un fisico giovanile e ben tenuto da costante attività fisica, il seno allattando il bimbo è ceduto un po' e mi metteva a disagio. Non mi sentivo più bene con me stessa. Ho così deciso di rivolgermi al dott. Alessandro Dall'Antonia per un consiglio, perché rivolevo la mia femminilità. Volevo sentirmi bene. Desideravo risollevarlo. La mastopessi che mi è stata eseguita mi ha ridato la serenità. Sono molto contenta. Risultato meraviglioso! Ho abbinato anche una blefaroplastica superiore... col senno di poi... potevo farlo prima!

9 commenti

Dopo una dieta in cui ho perso 20kg in poco tempo, la pelle del mio seno si è rilassata molto. Ha cominciato a frullarmi per la testa di sottopormi ad un'intervento di mastopessi. Dopo alcune ricerche in internet ho trovato questo sito in cui ho trovato e contattato il Dottor Di Giulio, consigliato caldamente anche da una conoscente. Subito il Dottor Di Giulio mi ha messo a mio agio spiegandmi nei minimi dettagli in che cosa consistesse l'operazione anche trammite foto di interventi precedenti. Rassicurante, disponibile, in gamba insomma ci sa proprio fare!! Dopo un primo appuntamento la mia convinzione è aumentata fino a fissare una data. Ora dopo 10 giorni dall'operazione posso dire di essere soddisfatta anche se per ottenere il risultato finale ci vogliono 6 mesi. Seguita subito dopo l'operazione in modo eccezionale sia dal Dottor Di Giulio che dallo staff dell'ospedale. Consigliato al 100%

16 commenti

Non mi sentivo a mio agio col mio seno. Da ragazza avevo un seno grandissimo e già allora mi creava disagi poi tra l'età, le gravidanze e i cambi di peso si è svuotato parecchio. Poi comunque mi sono sempre mantenuta in forma con sport, alimentazione e un seno così calato non mi piaceva e volevo proprio cambiarlo. Avevo tante paure come l'anestesia, a cosa andavo veramente in contro, il dolore. Soprattutto avevo paura di non risvegliarmi. È stata una mia amica a rincuorarmi perché si era già sottoposta. Anche mio marito mi consigliava stando in Thailandia e mi diceva "Ma ormai si rifanno tutti." Tante volte si sentono storie di interventi non riusciti e io invece non ho avuto nessun tipo di problematiche. Ha fatto proprio un bel lavoro e me lo dicono tutti. L'intervento è andato benissimo.Ho fatto anestesia totale e l'intervento è durato parechcio perché era combinato con altri interventi. Il postoperatorio è andato benone. Appena operata avevo dolori però era assolutamente sopportabile, anche se l'anestesia mi ha dato un pò di fastidio. Ho portato le fasce e ho fatto esattamente tutto quello che mi era stato detto di fare. Ho ripreso subito la mia vita e da allora mi sembra di vivere un sogno. Sono davvero contenta per tutto. È come se non me ne fossi accorta. Il risultato è davvero naturale e sembra più bello di quanto fosse da giovane.

3 commenti

Dopo una dieta e anche causa età ,49 anni, il mio seno che è sempre stato una coppa E/F e sceso molto e la parte alta si è svuotata non mi piace ,pensavo ad una mastopessi leggendo vari forum mi sembra di aver capito che con una mastopessi si perdeva una taglia ,questo e il fatto che dopo la dieta ha perso parte del suo volume avevo pensato ad una mastopessi con protesi perchè il mio seno mi è sempre piaciuto un po voluminoso come è sempre stato e avendo anche spalle e torace ampio non sta male .Ma quando cervavo un ghirurgo nei vari forum ho sentito parlare di Mastopessi con autoprotesi in modo da evitare di inserire un corpo estraneo,volevo chiedere se qualcuna ha fatto un intervento simile,mastopessi con autoprotesi, come si è trovata prima e dopo e se il risultato è soddisfacente,.Grazie x le eventuali informazioni e gradita anche pareri professionali del. chirurgo .Mary

1 commento

Ho sempre avuto un seno cadente soprattutto dopo un'importante perdita di peso. Rifarmi il seno è sempre stato uno dei miei sogni e finalmente ci sono riuscita. L'intervento è stato meno doloroso di quanto immaginassi e nonostante qualche imprevisto post-operatorio anche tutto il decorso è andato bene e sono stata sempre seguita dal mio medico. Adesso sono contenta di poter sfoggiare un nuovo decoltè.

3 commenti
Avevo desiderio di riavere la mia personalità e riprendermi la sicurezza nel mostrare fiera il mio seno ormai molto calato e "invecchiato" , svuotato , non mi rappresentava più. Mi sono affidata al professor TILESI e la sua assistente meravigliosa BRUNA. Nel giro di un mese ho fatto tutte le analisi richieste e venerdì ho fatto la mastopessi con protesi
16 commenti
Doloretti stanno passando. Ma il seno è duro e teso . Adesso sto utilizzando il reggiseno sportivo contenitivo. Cmq sono molto contenta! Sono curiosa di vedere il seno nudo quando verranno tolti i cerotti.
13 commenti

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
9 Ieri 08:39
2 16 gen 2017
11 16 gen 2017
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Salve, ho bisogno di alcune informazioni. Io ho sempre avuto un seno abbondante fin dall'età di 14 anni. All'epoca feci una visita dall'ortopedico e mi disse che avevo una leggera scoliosi e che sarei dovuta tornare l'anno successivo per valutare se mettere un busto o meno. Non feci niente... Adesso mi ritrovo all'età di 22 anni ad avere il seno destro più grande e ho riscontrato una asimmetria abbastanza evidente ( crescendo sono dimagrita e di conseguenza è calato anche quello, porto una terza, che comunque è grande rispetto al mio tipo di fisico; sono alta 160 cm e peso 51 kg). Il problema è che penso che questa asimmetria mammaria sia dovuta dalla scoliosi e questa è conseguenza di un seno prosperoso. Oltre a ciò il mio seno è anche cadente... ho sempre fatto sport e ho un fisico tonico, questo seno non c'entra niente con me... in palestra ho notato che facendo squat non posso scendere troppo perchè la posizione della schiena si sposta automaticamente in modo errato. Alcuni corsi (tipo ketbell) e sforzi non riesco a farli mi viene immediatamente un dolore alla schiena, precisamente a metà schiena. Questo mi ha fatto pensare che sarebbe meglio andare a fare una visita ortopedica per vedere se la scoliosi è peggiorata. Inoltre avrei pensato che per risolvere almeno in parte a questo problema è ricorrere ad un intervento di mastopessi perché essendo storto il seno mi porta ad assumere una postura sbagliata e quindi aggravare la situazione. Questo tipo di intervento nel mio caso potrebbe essere mutuabile?

Miglior risposta

gentile signora consulti un chirurgo plastico, ma non credo che sia mutuabile. ... leggi di più

Buongiorno. Scrivo perché mi sono sottoposta due mesi fa a una mastoplastica con round block e vorrei sapere se è normale che le areole (una in particolare) siano gonfie e fuoriescano parecchio, soprattutto se sento caldo. Per spiegarmi meglio: il complesso areola capezzolo non è piatto e steso come dovrebbe e come in tanti bei risultati che vedo, ma perdonatemi, sembrano due pulsanti che sporgono verso l'esterno. Ho parlato con il mio chirurgo, del quale mi fido e sostiene sia normale e che si sgonfieranno. Tuttavia vorrei anche qualche altro parere al riguardo. Si sgonfieranno o dovrò ritoccare? Grazie a chi vorrà condividere la propria esperienza.

Miglior risposta

Gent.Selene, tranquilla è normalissimo, vedrà che in 2/3 mesi tutto andrà a posto. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

Buongiorno, ho effettuato gli esami pre operatori ed è risultata una micricitosi con iprocromia delle emazie. Il mio chirurgo dice di non preoccuparmi mentre il mio medico di base crede sia meglio evitare l'intervento. Gentili dottori potete dirmi la vostra opinione in merito. Grazie

Miglior risposta

Segua il consiglio di chi non ha alcun interesse all'intervento, il suo medico di base! ... leggi di più

Dopo 2 mastopessi con protesi in 6 mesi giudicate voi...

Miglior risposta

Gent.Dadda, il difetto sta nella cicatrice verticale, che crea un infossamento, ma col tempo, anche grazie al peso della protesi, dovrebbe ammorbidirsi e cedere, dando la giusta rotondità alla zona sotto il capezzolo. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

Articolo

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott. Pardo Alfonso

41 raccomandazioni

Il Dott. Alfonso Pardo si avvale di un'esperienza ventennale maturata attraverso la formazione, il conseguimento della Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con il massimo dei voti e la lode ed il perfezionamento pluriennale continuo presso le più prestigiose Scuole di Chirurgia Plastica ed Estetica di Svizzera, Francia, Belgio.Il rigore nella scelta della tecnica più appropriata ed adatta al singolo caso, il senso estetico, i risultati naturali, il dialogo e l'ascolto costante del paziente, delle sue motivazioni ed esigenze, sono i caratteri che lo contraddistinguono.Il Dott. Pardo si occupa personalmente del trattamento globale del paziente dalla prima visita, all'intervento chirurgico, ai controlli postoperatori, non vi è quindi alcuna delega di competenze. Per maggiori dettagli consulti il C.V in calce.Elenco di interventi di Chirurgia EsteticaChirurgia Estetica del SenoMastoplastica additivaMastoplastica riduttivaLifting del seno o mastopessiMastoplastiche estetiche delle malformazioni mammarie: asimmetria mammaria, Sindrome di Poland, mammella tuberosaGinecomastiaChirurgia Estetica della SilhouetteGluteoplastica, protesi gluteeTrattamento della cellulite e cuscinettiLiposcultura e Liposuzione delle cosce, fianchi, glutei, addome, braccia, collo..Lipomodelage e Lipofilling corpoLifting delle cosce e delle bracciaLipoaddominoplasticaMini-addominoplasticaAddominoplastica classicaDiagnosi e terapia degli esiti da dimagrimenti importanti da chirurgia dell'obesità e/o dieteCheck up e trattamento dell'invecchiamento del visoTrattamenti combinati delle rughe mediante:Botulino, Fillers (acido ialuronico)Biorivitalizzazione/Stimolazione del viso, collo, decolleté..Aumento e definizione delle labbra, zigomi, mento, ovale visoRinofiller o rinoplastica medicaBlefaroplastica delle palpebre superiori ed inferioriChirurgia estetica della regione peri-orbitaria e dello sguardoLipostruttura del visoLifting totale del viso e colloLifting parziale o mini-liftingOtoplasticaDermochirurgiaDiagnosi e terapia delle neoformazioni cutanee benigne: cisti sebacee, nevi melanocitici, nevi congeniti giganti, nevi displastici, lesioni precancerose, cisti congenite della faccia…Diagnosi e terapia dei tumori cutanei maligni: epiteliomi basocellulari e spinocellulari, lentigo maligna, melanoma cutaneo….Diagnosi e terapia delle neoformazioni benigne dei tessuti molli: lipomi, fibromi, neurofibromatosi, dermatofibromi, angiomi…Altri campi d'interesse:Onco-Plastica cutanea convenzionata (Asportazione dei tumori cutanei del viso e del corpo e ricostruzione )Ricostruzione mammaria post-oncologica.Curriculum Vitae del Dott. Alfonso PardoIl Dott. Alfonso Pardo si laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode e consegue l'Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel 1989. Si specializza in Chirurgia plastica e Ricostruttiva presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode nel 1996.1986: si aggiudica, come studente in Medicina, una borsa di studio della FiMSIC finalizzata ad uno stage pratico presso il Dipartimento di Chirurgia dell'University Central Hospital di Oulu in Finlandia1990: frequenta in qualità di Assistente volontario il Reparto di Chirurgia Plastica presso la IIª Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli1994: frequenta, in qualità di Visiting-Fellow, il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Hopital Universitarie Brugmann e l'Unità di Chirurgia Plastica- Estetica della Clinique Cavelles adi Bruxelles1997: è Chirurgo Assistant bénévole presso il Reparto di chirurgia plastica ed estetica della Clinique Bizet di Parigi1997-1998-1999: ricopre il ruolo di Chirurgo Attaché Spécialiste presso il Dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del Centre Hopitalier Universitarie (C.H.U.) di Rennes, Francia1999: Award-winning, si aggiudica il premio per la migliore comunicazione scientifica del 44° Congresso Nazionale della Società Francese di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SOFCPRE) a Parigi1999: X° Meeting Annuale EURAPS, Madrid2000: è vincitore di una borsa di studio semestrale offerta dall'Istituto Europeo di Oncologia di Milano,IEO, per il Servizio di chirurgia plastica e ricostruttiva2000: Fellowship in chirurgia plastica e ricostruttiva della mammella presso il Reparto di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano2000: Relatore all' 11° Meeting Annuale EURAPS, Berlino2001: Fellowship in chirurgia della mano presso l'Institut Français de Chirurgie de la Main di Parigi 2001-2002: ricopre il ruolo di Chef de Clinique presso il Reparto di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'Ospedale Regionale Sion-Hérens-Conthey, Svizzera 2005: Fellowship in Chirurgia Estetica presso il Reparto di Chirurgia Estetica de LaClinic, Montreux , SvizzeraNegli anni successivi alla formazione ha partecipato a numerosi congressi, meetings, seminari, workshops, corsi nazionali ed internazionali anche in veste di relatore. Si aggiorna continuamente sulle tecniche più all'avanguardia, sicure e riproducibili inerenti alla sua specializzazione. Ha partecipato a numerose pubblicazioni e comunicazioni scientifiche sia in qualità di autore che di co-autore ed é stato insignito del Premio Best Paper per il suo lavoro scientifico "The tuberous breast syndrome based on a series of 22 operated patients" presentato al 44° Congresso Nazionale della Societé Française de Chirurgie Plastique Reconstructive et Esthétique nel 1999 e selezionato per la pubblicazione su Year Book of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, Mosby Stati Uniti, nel 2001.

Catania (Città) Catania

Hospitadella Medicina e Chirurgia Estetica

3 raccomandazioni

Hospitadella accoglie tra le sue sale anche un centro all'avanguardia specializzato in medicina e chirurgia estetica, con due sedi operative a Cittadella in provincia di Padova e a Milano con all'attivo oltre 30.000 interventi.Diretto dal dott. Matteo Tretti Clementoni, direttore sanitario, all'interno vi opera un team di medici specializzati nella cura degli inestetismi della pelle, del viso e del corpo, che forma un gruppo di Skin Care Specialist in grado di affrontare ogni tipo di esigenza e richiesta presentata dal paziente.In Hospitadella dermatologi, chirurghi plastici, medici estetici, dietologi e chirurghi vascolari lavorano utilizzando strumentazioni di ultima generazione tra i più sicuri in commercio.Hospitadella offre la possibilità di trattare gli inestetismi della pelle più diffusi che riguardano sia il viso che il corpo, ma anche di intervenire su patologie della pelle come acne, rosacea, rinofima, basaliomi e cheratosi attiniche, oltre ai trattamenti per la rimozione di cicatrici e tatuaggi.Il team di Skin Care Specialist di Hospitadella da sempre opera nel rispetto della persona e della sua unicità, secondo la filosofia del Natural Look.

Cittadella Padova

Clinica Villa Venus

1 raccomandazione

La Clinica Villa Venus vanta una lunga esperienza nel settore delle medicina e chirurgia estetica e del benessere, grazie alla quale è in grado di assicurare dei risultati davvero soddisfacenti per tutti quei pazienti che vogliano migliorare non solo il proprio aspetto fisico ma trovare il perfetto equilibrio di mente,corpo e spirito.VILLA VENUS è un centro che si occupa di medicina estetica e chiururgia plastica da diversi anni, mettendo a disposizione dei propri pazienti un team di professionisti particolarmente preparati, che saranno in grado di fornire soluzioni personalizzate ed efficaci.La clinica è specializzata nell'effettuare una molteplicità di trattamenti ed interventi, operando sempre all'insegna professionalità e della massima affidabilità.Inoltre vanta l'utilizzo delle attrezzature e dei metodi più moderni e all'avanguardia così da poter garantire il miglior risultato possibile. In particolare i trattamenti e le operazioni che si occupa di effettuare riguardano:infiltrazioni con acidoialuronico e vistabex botoxfili di sospensione riassorbibiliradiofrequenzaPeeling di ultima generazione non fotosensibili: PRXLifting senza ematoma con nuovo acido ialuronico e tecnica BAP solo 5 puntitrattamenti luce pulsata per depilazione definitiva, macchie, couperose,capillari e resurfacingtrattamento cicatricidermoabrasionebiorisonanza magneticaionoforesitrattamenti obesità e rassodamento corpocavitazioneendermologie LPGtrattamenti per microcircolotrattamento cellulitetrattamento smagliaturepeelingtrattamento caduta capelli con biostimolazioneaumento volume di labbra, zigomi ecc. senza introdurre sostanze con il VibrancePlexer. la nuova chirurgia epidermica senza bisturiblefaroplastica non ablativanuova mesoterapia lipoliticacarbossiterapiaozonoterapiaossigenoterapiaidrocolonterapia: lavaggio delicato del colontrucco semipermanente

Ponte San Giovanni Perugia