Informazioni sul trattamento

Durata intervento
4 ore
Anestesia
Locale con sedazione
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
7 giorni
Effetti
30-35 giorni
Risultati
Duraturi

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Operazione
  • Medicazione
  • Controlli

Vantaggi

  • Elimina il grasso in eccesso
  • Rende proporzionato il volume con le altre parti del corpo
  • Rimodella la figura
  • Aiuta a ridurre la cellulite

Risultati attesi e rischi

I risultati si possono apprezzare dopo un mese dall'intervento. Affinchè siano definitivi il paziente dovrá seguire una dieta sana ed equilibrta. Riguardo alle complicanze sono simili a quelle della liposuzione: esistono rischi di sieromi, emorragie, cattiva cicatrizzazione, infezioni, etc. Possono formarsi inoltre coaguli di sangue. Essendo inoltre una chirurgia molto minuziosa esiste sempre il rischio che venga danneggiato un nervo o un organo.

L'intervento

Nel caso della liposcultura, le incisioni sono piccole, approssimativamente di 5 mm. Attraverso queste incisioni il chirurgo introdurrá delle piccole cannule che assorbono i depositi di grasso. Essendo molto piccole le incisioni si vedono appena.

Dopo l'intervento

Essendo una tecnica molto complessa il post operatorio è un po' più lungo di quello della liposuzione e oltre ad analgesici per il dolore il paziente dovrà stare a riposo almeno una settimana. Dovrà inoltre usare una fascia post chirurgica per un mese ed evitare l'esposizione al sole, il consumo di tabacco e di alcolici.

Controindicazioni

Come la liposuzione, la liposcultura non si raccomanda alle persone con malattie coronariche, diabete, malattie vascolari o circolatori. Non si raccomanda neanche alle persone che abbiano avuto operazioni nella zona che si vuole trattare. È controindicato nei pazienti con problemi di coagulazione o obesità. Non si effettua sui minorenni, né sulle donne in gravidanza o che stanno allattando.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Avevo delle culotte evidenti ed essendo una persona molto magra si notavano troppo e mi davano fastidio in quanto veri e propri inestetismi. Ero assolutamente decisa ad operarmi. Ho fatto l'intervento di liposcultura insieme a quiello di rinosettoplastica per cui i tempi dell'intervento sono stati un pò più lunghi però è andato tutto benone. Ovviamente dopo ho seguito tutti i precetti medici come alimentzione e movimento fisico. Mi trovo bene perché l'intervento è stato fatto in modo naturale.

2 commenti

Ho quasi 40 anni e da sempre combatto con il mio peso.. per quanto possa dimagrire il mio aspetto fisico non mi ha mai soddisfatto... il vero problema è legato alle "culotte de cheval" che mi rendono insicura e mi creano vergogna... vorrei una volta per tutte dare un taglio a questo "problema" per potermi finalmente accettare... Ho paura ad affrontare l'intervento, ma se riuscissi ad avere rassicurazioni e garantito il risultato, questo sacrificio sarei disposta ad affrontarlo.., sarebbe il mio regalo per i miei prossimi 40 anni...

2 commenti

Dopo una gravidanza, e un aumento di peso non da poco, mi sono ritrovata a non essere più la stessa persona, e mi sono lasciata andare parecchio. Lo scorso anno ho deciso di dare un freno e riprende a sentirmi me stesso facendo sport e dieta, e mi hanno aiutato molto, ma non era sufficiente. Cosi ho deciso dopo mille ricerche, e mille pensieri e richieste di consigli su vari forum femminili, di voler sottopormi ad un intervento di liposcultura ad ultrasuoni. Mi sono sottoposta al intervento da meno di una settimana, e mi sento già meglio, ogni volta che mi guardo senza il bendaggio vedo il miglioramento e mi sento me stessa, no vedo l'ora che questo mese passi in fretta per vedere il risultato finale, devo ringraziare anche il mio compagno che mi ha sostenuta moltissimo e mi ha seguito passo passo in ogni mia scelta, e un grazie di cuore alla Dottoressa Vasilescu che ha realizzato questo mio desiderio.

8 commenti
Le mie aspettative non riguardano l'essere modella ma semplicemente potermi guardare allo specchio senza detestare ciò che mi ha letteralmente stancata. Io sono da lipoaddominoplastica e con una liposuzione toracica e poco sotto il gluteo per dare un aspetto rotondo al gluteo. Un Brazilian butt lift e una lipoaddominoplastica sarebbe un sogno se solo trovassi qualcuno che sappia veramente farlo
5 commenti

Ho finalmente trovato un professionista serio che sta risolvendo in vari step i miei problemi estetici: il Dott. Giuseppe Bruno.Affidatevi a lui con tranquillità,non è una di quelle persone che fa pressing per vendere i suoi servizi anzi valuta accuratamente caso per caso cosa può realmente fare per risolvere il problema estetico del paziente. Nel mio caso la liposcultura full body mi è stata proposta in day hospital con anestesia locale e in 3 fasi per evitare troppo anestetico e grosse perdite di sangue. Al momento i primi due step (pancia, schiena,fianchi il 1 e braccia e viso il 2) sono andati a buon fine. Non sono magra,ma ho cambiato la mia forma riacquistando un aspetto più femminile (non ci si devono aspettare miracoli perchè non si può in una seduta togliere troppo grasso,diventa rischioso per il paziente). Adesso mi aspetta la parte peggiore: la liposcultura circolare delle gambe.Non sarà una passeggiata e se optate per l'anestesia locale non è neanche indolore,ma i risultati e il senso estetico del chirurgo sono all'altezza della sua reputazione,è davvero umano e un grande professionista.I costi non sono bassi, non è un chirurgo low cost,ma la qualità si paga. La mia prima liposcultura la feci con Nebiolo Vietti e i risultati furono a dir poco disastrosi: buchi,avvallamenti,cicatrici ovunque. Un disastro che sto tentando di risolvere da anni, ma che è così esteso che sarà quasi impossibile da recuperare, non conto neanche quanti soldi ho speso in dermatologi per le cicatrici perchè supero sicuramente i 15.000 € di danni!

4 commenti
Mi chiamo Federica e ho 25 anni. Ho eseguito la liposcultura il 24 luglio 2015, una data che non scorderò mai! Ho sempre odiato le mie culottes de cheval che nonostante la perdita di 25 kg e lo sport continuo non accennavano a sparire. Francesca Mazzeo, questo è il nome del mio angelo, la dottoressa che mi ha operata nel Poliambulatorio Iaem di Parma un posto molto pulito e accogliente, la dottoressa che ha fatto avverare il mio sogno! Chi decide di fare questo intervento deve sapere che non è una passeggiata. Con la dottoressa è tutto meno difficile perché è molto delicata e ti dà piena sicurezza sia durante l'intervento che dopo. È riuscita a togliermi 2,5 litri di grasso da culottes de cheval enormi e interno coscia, tutto in modo molto rigoroso mentre io ero sveglia e potevo capire tranquillamente cosa stava succedendo. Infatti mi ha somministrato un'anestesia locale, nonostante io sia una gran fifona, grazie a lei che riusciva ad intrattenere me pur prestando attenzione al lavoro, sono riuscita a superare ogni paura. Ognuno ha la propria soglia del dolore e chiaramente dopo l'intervento un po' di noie ci sono, ma comunque grazie alla guaina e ai farmaci prescritti si riesce a tenere sotto controllo il dolore iniziale. Rifarei tutto e non cambierei nulla perché sono soddisfatte e penso che mi sia capitato il meglio!
3 commenti
Buongiorno sono Erica, ho 36 anni e sono felicissima di dirvi com'è cambiata la mia vita dopo la conoscenza della Dottoressa Francesca Mazzeo , in seguito a due gravidanze ho deciso di correggere 2 inestetismi che il mio corpo mi ha lasciato..Circa due mesi fa , ho iniziato ad effettuare su Internet un controllo assiduo sulle varie metodiche estetiche per la risoluzione di diverse imperfezioni legate alla mia figura .. Premetto che pesavo 64 kg e sono alta 1.65, ho 2 splendidi bambini ma guardandomi allo specchio non ero soddisfatta , culotte the cheval, rilassamento cutaneo sull'addome , interno coscie e ginocchia con adipe.. Vi lascio immaginare il di tutto guardato su internet.. Giorni e giorni di ricerche ..Le aspettative..le varie tariffe e i vari centri che villantano magie estetiche e non correzione estetiche intese come Medicina.. Fatta la premessa X sbaglio mi sono registrata su' questo sito, Ho contatto qualche medico tramite preventivo e così ho agganciato la Dottoressa Francesca Mazzeo, fidarsi di qualcuno senza vederlo non è facile ma la sicurezza e la fiducia che ho trovato nelle sue parole e nel tono di voce mi hanno fatto prendere una decisione importante e realizzare un sogno..Esteticamente una bella donna , ben curata ,rispecchia ciò che vuol dire Estetica, imprinting , convinzione immediata ..Circa 1 mesi fa ho fatto l'intervento di liposcultura su' culotte de cheval ,mia amica inseparabile , e interno ginocchia.. La Clinica in cui mi ha operato è favolosa trasmette tranquillità , pulizia e serietà , rispecchia in pieno l'animo di Francesca.cosa dire..tutto è andato benissimo e il post operatorio non mi ha dato problemi! già dopo due settimane il risultato era ottimo e continua a migliorare giorno per giorno...la Dottoressa.. UN ANGELO.. si è sempre dimostrata molto disponibile e professionale..Professionista attento e scrupoloso. Illustra chiaramente le varie possibilità con spiegazione dettagliata dei prodotti usati e delle loro differenze e soprattutto non ti abbandona nel post operatorio.. Avendo visto i primi risultati ho proseguito con gli interventi, dopo 16 gg dalla lipo ho effettuato addominoplastica e lipo interno cosce.. A tre settimane dall'intervento sono davvero soddisfatta , i risultati si notano di giorno in giorno ed a qualsiasi domanda o dubbio so' di avere sempre un punto di riferimento su cui posso contare.. Grazie Francesca ***** 5 stelle X te...
6 commenti

Video

Vedi tutto
L’arte della liposcultura 18 mag 2015

Dopo molti anni di cattiva reputazione, la liposcultura è al giorno d’oggi rivalutata ed apprezzata. Con delle micro cannule è infatti possibile asportare fino al 5% del grasso corporeo e garantire un rapido recupero al paziente.

Dott. Yuri Macrino

Promozioni

Vedi tutte

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
6 21 apr 2017
31 12 apr 2017
6 10 apr 2017
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Buongiorno.. vorrei sapere la differenza tra un addominoplastica o liposuzione con liposcultura ... cioè quando fare una e quando l'altra ? Grazie..!!

Gentile paziente, sarebbe indispensabile una valutazione diretta. Ad ogni buon conto, le indicazioni che le hanno dato i colleghi sono più che esaustive e sicuramente avranno chiarito i suoi dubbi. In corso di visita specialistica potrà confrontarsi col chirurgo e discutere con lui delle diverse indicazioni all'uno piuttosto che all'altro dei du ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Gent.mi Dottori, chiedo un vostro cortese parere. Ben 6 anni fa ho fatto una liposuzione semplice alle sole coulotte ( esterno coscia ) poiché era grasso localizzato su un corpo da donna trentenne molto magro e su una altezza di un metro e settanta. Mi vengono tolti in totale quasi un litro di grasso e l'intervento avviene di comune accordo in anestesia locale. Passano due anni e avviene una gravidanza che vanifica tutto il lavoro fatto dal chirurgo, mi ritrovo che dopo che dal parto passa quasi un anno, ho nuovi accumuli su addome-coulotte-fianchi e interno coscia. Ero fortunatamente normopeso ovvero 58 chili per un metro e settanta, ma avevo bozzi nel tronco del corpo e dimagrire ancora non serviva a nulla. Ritorno nuovamente dal mio chirurgo che, stavolta mi propone una liposcultura sempre con anestesia totale e una notte di degenza. Tutto va perfettamente. Le zone trattate si presentano asciutte e modellate. Faccio più controlli e all'ultimo controllo dopo un anno da questa liposcultura chiedo al mio chirurgo, cosa fare se, pur facendo ginnastica e mangiando sano, negli anni a venire mi ritornano bozzi o accumuli nel tronco. Lui mi risponde categoricamente che ha aspirato tutto il possibile e che non avrebbe più rimesso mano, anzi disse di non aumentare di oltre 2 chili perché entro i 2 chili di peso accumulato sarebbe stato saggio fare una dieta. Poi aggiunse che se i chili messi per assurdo fossero stati cinque, solo allora potevo contattarlo per valutare se e come intervenire. Da questa liposcultura ad oggi ho messo quasi tre chili, e seppur da circa 6 mesi faccio ginnastica e "mangio da fame" ho le mie forme di nuovo arrotondate nel tronco e a questo punto, seppur non sono tornata agli accumuli eccessivi passati, ho nuovamente accumuli nel tronco e non so se la via da prendere è ostinarsi con dieta e movimento o valutare una "ritoccati na" nella stessa zona già sottoposta a liposcultura. Tengo a precisare che nel secondo intervento, con la liposcultura il chirurgo lavoro' molto togliendo circa 4 litri di grasso su cosce, pancia, fianchi e per fortuna non ebbi mai pelle cascante dopo. Ma ora che fare? Ho di nuovo 3 chili in più nelle stesse zone a distanza di pochi anni. Meglio una dieta ferrea o una nuova liposuzione è da considerare? Vi ringrazio per l'attenzione Gent.mi Chirurghi.

Gentile paziente, come detto dai colleghi la liposuzione mira all'eliminazione di accumuli adiposi localizzati e non al dimagramento. Di conseguenza normalmente non dovrebbero verificarsi nuovi accumuli nelle stesse zone dopo l'intervento, pur a fronte di minimi aumenti ponderali. Molto probabilmente nel suo caso vi è una componente costituzional ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Buongiorno a tutti. Sono una ragazza di 28 anni che da quando a 14 anni si è sviluppata ha sempre sofferto di accumuli localizzati di adipe zona polpacci, coscie e fianchi (ho sempre avuto le classiche gambe a colonna al di sotto del ginocchio per intenderci). Negli ultimi anni ho pure cominciato a soffrire di gonfiore e pesantezza e adesso mi si è sviluppato un leggero linfedema al polpaccio sinistro che è più gonfio di 1,5 cm rispetto a quello destro. Ho eseguito un doppler per verificare la presenza di insufficienza venosa ed è uscito fuori che non ne soffro. L'esisto è stato questo per essere precisi: "Le vene del sistema profondo delle gambe e delle coscie sono pervie, continenti, comprimibili. Le vene grande e piccola safene sono pervie e continenti. Non si evidenziano vene perforanti di aspetto patologico. Le arterie femorali comuni, profonde e superficiali sono pervie con flussi regolari. Le arterie poplitee presentano morfologia e flussi regolari. La vascolarizzazione distale è assicurata bilateralmente dai tre assi di conduzione con flusso diretto" Mi è stato quindi chiarito che questo leggero edema sia causato da ristagno linfatico. Utilizzo da gennaio delle calze a compressione graduata molto pesanti che non sopporto più in alcun modo. Conduco uno stile di vita abbastanza sano e pratico attività fisica di rebound su tappeto elastico in palestra. Eseguo tre volte e settimana pressoterapia a casa. Assumo cumadren la mattina e linfonorm la sera. Ho intenzione di sottopormi ad un intervento di lipoaspiazione alla zona superiore delle gambe, cosce e fianchi in quanto mi hanno assicurato che anche gli arti inferiori ne gioverebbero per il carico in meno. Ora, il chirurgo che effettuerà l'operazione di lipoaspirazione è un amico di famiglia ed è un chirurgo fidato. Ci fidiamo di lui quando mi dice che nella zona interessata non si riformeranno accumuli anche se interessata da insufficienza linfatica in quanto questa si concentra di più nella zona degli arti inferiori e lui dal ginocchio in giù non toccherà nulla.. Ma mi chiedevo se per caso in futuro potessi sperare di sottopormi ad un intervento di liposcultura nella zona polpacci e caviglie.. Anche se soffro di insufficienza linfatica, prima che questa si manifestasse comunque avevo degli accumuli congeniti di adipe che mi rendevano inguardabili già di per sè le gambe senza la presenza di forma o caviglia.. Ho solo 28 anni e non sono mai riuscita a guardarmi allo specchio.. a sentirmi femminile.. sto pure dovendo convivere con la consapevolezza che dovrei portare queste calze da nonna per tutta la vita e non riesco a sopportare l'idea.. E' davvero impensabile l'idea di intervenire con una liposcultura in quella zona in modo da dare almeno una forma e, ovviamente, al tempo stesso curare quella che è la mia patologia fra farmaci, presso, calze, linfodrenaggio, attività fisica e a seguire? Grazie mille a chiunque vorrà e potrà darmi un aiuto

Gentilissima, il suo problema è solamente costituzionale, ovvero è nata così per un fatto ereditario e non è dovuto ad alcuna patologia. Per liberarla da questo problema deve fare una liposuzione fino alle caviglie come faccio con successo da trent'anni e di cui può anche vedere il video su you tube o sul mio sito. Cordiali sa ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Salve ho 35 anni sono alta 1 e 58 e peso 45 kg..ho solo le maniglie del'amore ho pensato alla liposuzione ma mi e' stato detto che e' molto rischiosa cosa potrei fare in alternativa..con le diete non ho risolto niente.ps vengo da firenze

Dr. Piergiorgio Allegra

Miglior risposta

E' chiaro che è una candidata alla liposuzione, intervento sicuro se in mani competenti (non sarebbe altrimenti l'intervento più eseguito al mondo). Anche se l'estetica è "frivola" la sua medicina e chirurgia sono basate su SERI protocolli internazionali!!! Fate le vostre ricerche…ma del chirurgo plastico estetico “giusto”. Ecco come fare: non “ch ... leggi di più

10 Risposte leggi di più

Articolo

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott. Pardo Alfonso

42 raccomandazioni

Il Dott. Alfonso Pardo si avvale di un'esperienza ventennale maturata attraverso la formazione, il conseguimento della Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con il massimo dei voti e la lode ed il perfezionamento pluriennale continuo presso le più prestigiose Scuole di Chirurgia Plastica ed Estetica di Svizzera, Francia, Belgio.Il rigore nella scelta della tecnica più appropriata ed adatta al singolo caso, il senso estetico, i risultati naturali, il dialogo e l'ascolto costante del paziente, delle sue motivazioni ed esigenze, sono i caratteri che lo contraddistinguono.Il Dott. Pardo si occupa personalmente del trattamento globale del paziente dalla prima visita, all'intervento chirurgico, ai controlli postoperatori, non vi è quindi alcuna delega di competenze. Per maggiori dettagli consulti il C.V in calce.Elenco di interventi di Chirurgia EsteticaChirurgia Estetica del SenoMastoplastica additivaMastoplastica riduttivaLifting del seno o mastopessiMastoplastiche estetiche delle malformazioni mammarie: asimmetria mammaria, Sindrome di Poland, mammella tuberosaGinecomastiaChirurgia Estetica della SilhouetteGluteoplastica, protesi gluteeTrattamento della cellulite e cuscinettiLiposcultura e Liposuzione delle cosce, fianchi, glutei, addome, braccia, collo..Lipomodelage e Lipofilling corpoLifting delle cosce e delle bracciaLipoaddominoplasticaMini-addominoplasticaAddominoplastica classicaDiagnosi e terapia degli esiti da dimagrimenti importanti da chirurgia dell'obesità e/o dieteCheck up e trattamento dell'invecchiamento del visoTrattamenti combinati delle rughe mediante:Botulino, Fillers (acido ialuronico)Biorivitalizzazione/Stimolazione del viso, collo, decolleté..Aumento e definizione delle labbra, zigomi, mento, ovale visoRinofiller o rinoplastica medicaBlefaroplastica delle palpebre superiori ed inferioriChirurgia estetica della regione peri-orbitaria e dello sguardoLipostruttura del visoLifting totale del viso e colloLifting parziale o mini-liftingOtoplasticaDermochirurgiaDiagnosi e terapia delle neoformazioni cutanee benigne: cisti sebacee, nevi melanocitici, nevi congeniti giganti, nevi displastici, lesioni precancerose, cisti congenite della faccia…Diagnosi e terapia dei tumori cutanei maligni: epiteliomi basocellulari e spinocellulari, lentigo maligna, melanoma cutaneo….Diagnosi e terapia delle neoformazioni benigne dei tessuti molli: lipomi, fibromi, neurofibromatosi, dermatofibromi, angiomi…Altri campi d'interesse:Onco-Plastica cutanea convenzionata (Asportazione dei tumori cutanei del viso e del corpo e ricostruzione )Ricostruzione mammaria post-oncologica.Curriculum Vitae del Dott. Alfonso PardoIl Dott. Alfonso Pardo si laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode e consegue l'Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel 1989. Si specializza in Chirurgia plastica e Ricostruttiva presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode nel 1996.1986: si aggiudica, come studente in Medicina, una borsa di studio della FiMSIC finalizzata ad uno stage pratico presso il Dipartimento di Chirurgia dell'University Central Hospital di Oulu in Finlandia1990: frequenta in qualità di Assistente volontario il Reparto di Chirurgia Plastica presso la IIª Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli1994: frequenta, in qualità di Visiting-Fellow, il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Hopital Universitarie Brugmann e l'Unità di Chirurgia Plastica- Estetica della Clinique Cavelles adi Bruxelles1997: è Chirurgo Assistant bénévole presso il Reparto di chirurgia plastica ed estetica della Clinique Bizet di Parigi1997-1998-1999: ricopre il ruolo di Chirurgo Attaché Spécialiste presso il Dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del Centre Hopitalier Universitarie (C.H.U.) di Rennes, Francia1999: Award-winning, si aggiudica il premio per la migliore comunicazione scientifica del 44° Congresso Nazionale della Società Francese di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SOFCPRE) a Parigi1999: X° Meeting Annuale EURAPS, Madrid2000: è vincitore di una borsa di studio semestrale offerta dall'Istituto Europeo di Oncologia di Milano,IEO, per il Servizio di chirurgia plastica e ricostruttiva2000: Fellowship in chirurgia plastica e ricostruttiva della mammella presso il Reparto di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano2000: Relatore all' 11° Meeting Annuale EURAPS, Berlino2001: Fellowship in chirurgia della mano presso l'Institut Français de Chirurgie de la Main di Parigi 2001-2002: ricopre il ruolo di Chef de Clinique presso il Reparto di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'Ospedale Regionale Sion-Hérens-Conthey, Svizzera 2005: Fellowship in Chirurgia Estetica presso il Reparto di Chirurgia Estetica de LaClinic, Montreux , SvizzeraNegli anni successivi alla formazione ha partecipato a numerosi congressi, meetings, seminari, workshops, corsi nazionali ed internazionali anche in veste di relatore. Si aggiorna continuamente sulle tecniche più all'avanguardia, sicure e riproducibili inerenti alla sua specializzazione. Ha partecipato a numerose pubblicazioni e comunicazioni scientifiche sia in qualità di autore che di co-autore ed é stato insignito del Premio Best Paper per il suo lavoro scientifico "The tuberous breast syndrome based on a series of 22 operated patients" presentato al 44° Congresso Nazionale della Societé Française de Chirurgie Plastique Reconstructive et Esthétique nel 1999 e selezionato per la pubblicazione su Year Book of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, Mosby Stati Uniti, nel 2001.

Catania (Città) Catania

Dottor Naser Jabbarpour esperto in medicina estetica e in tricologia

21 raccomandazioni

Il Dott. Naser Jabbarpour è un medico chirurgo esperto in Medicina e Chirurgia Estetica per il viso , corpo ed Infoltimento dei Capelli New- FUE. Svolge i suoi interventi in Italia( Parma) ed estero.Il Dott. Naser Jabbarpour è particolarmente specializzato in Trattamenti estetici con le tecniche Poco o NON invasive , e' dotato di vari strumenti ultra moderni per offrire ai pazienti i miglior risultati NATURALI con minimo sconforto e in brevissimi tempi di ripresa ( in giornata ) NON promette i miracoli ma rispetta il desiderio di chi si rivolge a lui per correggere e ottimizzare il proprio aspetto fisico ma senza modificare o sconvolgere immagine personale . Realizza l'autotrapianto dei capelli con la prestigiosa tecnica Micro- FUE 0,7 mm. che permette ottimi risultati di ricrescita garantiti senza dolore e la cicatrice.La filosofia del Dott. Naser Jabbarpour è quella del Vietato Invecchiare, aiutando i pazienti ad aumentare la propria autostima, soprattutto per entrare nelle fasi avanzate della vita con uno sguardo ottimista verso quello che ancora ci rimane da fare e non verso quello che già non si può realizzare.Il Dott. Naser Jabbarpour realizza:I Fili PDO di trazione contorno viso e corpo e gambeRingiovanimento Viso FBF ( metodo Dr. Naser ) lifting senza chirurgia .Blefaro plastica senza chirurgia ( laser Fraxell ) . Rinoplastica senza chirurgiaFiller labbra zigomi mento , BotoxAnti aging , Radiofrequenza MedicaleLipolaser e Liposcultura non chirurgica ( VELA )Termage: stimolo termico sottocutaneo con aumento di produzione di collagene naturale per rassodamento cutaneo zona bracca- addome- glutei- cosce. Depilazione definitiva( IPL ).Laser co2 e FraxelMesoterapiaDimagrimento e cellulite localizzato (elettrolipolisi – Endolipo laser – mesoterapia di medio e forte grado – Body Radio Frequency ).Capillari ( sclerosanti per estetica – microelettrodo a radiofrequenza)Ultrasuono ( Cavitazione Medicale )LASER Q-switch per eliminare il Tattoo neri o colorati .Servizi esteticiInfoltimento dei capelli , ringiovanimento viso collo decoltè , Liposcultura e rassodamento .Il nuovo metodo di Trapianto ed infoltimento naturale dei capelli , senza dolore e nessuna cicatrice in soli 3 ore con la crescita a vita ! infoltimento progressivo e personalizzato.Chiedi un preventivo gratis

Parma (Città) Parma

Dott. Giuseppe Lomeo

Lo studio del Dott. Giuseppe Lomeo, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica è un centro medico in cui operano specialisti della medicina dall'esperienza professionale ormai pluriennale, e che quindi hanno raggiunto, nelle rispettive branche di specialità, quel livello di competenza che può ottenersi solo con un giusto mix di cultura, passione e costante aggiornamento delle nozioni. Gli ambienti sobri ed eleganti dello studio, unitamente alla cordialità del personale di segreteria e alla particolare attenzione ai costi delle prestazioni - pur nell'elevata qualità delle stesse - rappresentano ulteriori e imprescindibili aspetti professionali, in campo sanitario, che mirano a ricondurre il rapporto medico-paziente a quella cordiale condivisione, che è da intendersi il primo ed essenziale passo per giungere ad una cura veramente efficace.SpecializzazioniTutti gli specialisti del centro, infine, sono sempre a disposizione degli utenti per rispondere alle domande o curiosità che riguardino i rispettivi ambiti professionali: Medicina esteticaChirurgia esteticaChirurgia plasticaChirurgia ricostruttivaTrattamenti laserUbicazioneLo studio del Dott. Giuseppe Lomeo si trova a Catania.

Catania (Città) Catania