Che cosa vuoi sapere?

Domande su peli

Ho 24 anni, ma ho ancora una faccia da bambino, che ormai non sopporto. Non guardo la mia età, ma sono stanco di sentire le persone che mi dicono che ho una faccia da bambino. Davvero non crescono peli sul mio viso... vorrei un pizzetto, o anche la barba, sicuramente mi sentirei meglio con me stesso. C'è qualcosa che può aiutarmi a far crescere i peli sul viso? Grazie

Miglior risposta

gentile signore le consiglio una visita specialistica dermatologica ed endocrinologica. ... leggi di più

Per eliminare un tatuaggio al sopracciglio fatto male, ho realizzato 5 sedute di laser picoway. Il risultato é stato abbastanza soddisfacente, ma nelle zone trattate i peli hanno cominciato a cadere. Volevo sapere se i peli cresceranno di nuovo e se mi potete consigliare qualcosa per stimolarne la crescita. Grazie mille

Miglior risposta

Gentile paziente, col tempo i peli dovrebbero ricominciare a crescere spontaneamente, Contatti in ogni caso il medico che ha eseguito il trattamento. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

Salve, ho intenzione di effettuare l'epilazione laser presso un poliambulatorio che tratta anche medicina estetica. Il risultato che vorrei raggiungere è uno sfoltimento omogeneo della barba e dei peli, o nelle gambe o nel petto (a seconda dell'impegno economico che verrò affrontare). Come prima cosa vi chiedo se è appunto possibile ottenere una riduzione dei peli nel viso e nel corpo, in modo che risulti naturale. Considerando che ho una barba molto folta, e peluria ostinata. Il macchinario in questione è un laser diodo "LASER MEDICALE VELURE S800". Inoltre, elenco le domande che farò ovviamente al medico: 1. Esiste il rischio che durante il trattamento si formino zone non omogenee con assenza di peli localizzata in alcune "isole"? Sul viso sarebbe davvero troppo evidente e abbastanza tragico. 2. Si legge sul web che il trattamento è indolore, o poco fastidioso. Se è vero che il laser brucia i bulbi usando il pelo come "miccia", io ci credo davvero poco.. 3. Dopo la seduta, si avranno rossori, fastidi o altri disturbi che si notano? Quanto possono persistere? Ci saranno poi problemi ad usare il rasoio? Inoltre.. Visto che voglio ottenere solo una riduzione e non la scomparsa di tutti i peli nella zona trattata, il trattamento sarà di meno sedute? o invece saranno maggiori, influendo anche a livello economico? Grazie, saluti.

Miglior risposta

Lo sfoltimento si può fare ma il rischio che non sia perfettamente uniforme esiste. Il trattamento lo dovrà poi continuare sempre sia pure a maggior distanza di tempo perché la depilazione definitiva non esiste al mondo, le sedute sono abbastanza dolorose ed è perfettame vero che il pelo serve da esca ottica per danneggiare il follicolo è proprio i ... leggi di più

Salve sono alla 4° seduta di laser a diodo, ma i peli sono molto resistenti, duri e folti a causa del deidroepiandrosterone alto sin dalla pubertà. So che non spariranno del tutto ma a furia di fare ceretta la mia pelle si stava rovinando quindi sono ricorsa al laser. Il 27 ho fatto la seduta e ora sono comparsi i peli alcuni stanno cadendo altri persistono e sono durissimi. Posso passare il rasoio? Ovviamente non posso fare la ceretta non sarebbe opportuno. La ringrazio

Biosphera Med

2 ago 2016

Miglior risposta

Gentilissima, certamente tra una seduta e l'altra è possibile utilizzare il rasoio. Vedrà che risolverà il suo problema e anche la pelle inizierà a migliorare. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

Salve, sono una ragazza di 26 anni con problemi di peluria sul viso. Premetto che i peli sono chiari, ma sono molti e lunghi, in particolare sul mento. Mi sono sottoposta ad un trattamento con luce pulsata in un centro estetico con una nuova formula che sembra adatta ai peli chiari, in pratica: dopo aver effettuato la ceretta sul viso, si formerebbe una microfrattura, e su questa la luce pulsata va ad agire e i peli non dovrebbero ricrescere. Purtroppo non ho riscontrato risultati soddisfacenti, come è possibile? Vi ringrazio per l'attenzione

Biosphera Med

18 giu 2016

Miglior risposta

Buongiorno, non si fa la ceretta durante un trattamento di epilazione sia con laser che con IPL. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

Buona sera Volevo gentilmente chiedere un parere disinteressato riguardo questa tecnica di epilazione. Ho eseguito 3 giorni fa la prima seduta con laser al diodo 808nm sul viso per diminuire il numero di follicoli presenti. Premetto che ho la pelle chiara e peli per lo più biondi, ad eccezione della barba che risulta scura e molto spessa e per questo fastidiosa ed irritante durante la rasatura. Avevo letto che il trattamento sarebbe stato per lo più indolore ed invece è stato al limite del sopportabile, proprio come se tanti aghi penetrassero nella pelle, una tortura. È normale che la prima seduta sia stata così dolorosa? Ora a distanza di tre giorni ho rasato il viso con la pelle ancora indolenzita e ho notato che si sono formati sul mento tanti piccoli spot di pus,mi chiedo se sia normale, se siano dovuti al pelo morto sotto ? In realtà la diminuzione dei peli ancora non mi sembra visibile, sembrano anzi continuare a crescere. Grazie a chiunque mi saprà dare un parere

Biosphera Med

22 giu 2016

Miglior risposta

Gentile Filippo, il trattamento laser per l'epilazione è doloroso, soprattutto in aree di importante concentrazione di follicoli piliferi come la barba dell'uomo. Per vedere aree di risposta dovrà comunque effettuare più sedute. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

Buongiorno, cari dottori! Sono una ragazza di appena 20 anni con un grande problema: l'eccessiva peluria su tutto il corpo. Non so se si possa trattate di irsutismo, spero proprio di no, comunque nei prossimi giorni farò degli esami per controllare il livello degli ormoni. Per esempio ho la presenza dei peli sul dorso della mano e delle dita, lungo tutte le braccia, un po' sulla pancia, appena accennati sul seno, dalle caviglie fino all'inguine, un po' anche sulle dita dei piedi... Insomma, c'è sul serio una presenza di peli molto critica. Per anni e anni mi sono "scerettata", ma in questi giorni pensavo di rivolgermi a un centro medico per l'epilazione permanente sulle zone più critiche. Mi sono informata, e mi pare di aver capito che il miglior metodo per trattare il problema sia il laser alessandrite. Ho una pelle molto bianca e sensibile al sole perché mi scotto facilmente pur facendo una doccia di crema solare prima di espormi al sole; ho i capelli castani e quindi anche la peluria è piuttosto evidente sul corpo, i peli sono molto folti e lunghi - devo aspettare 3-4 mesi prima che ricrescano tutti e siano tutti della stessa lunghezza. Quello che mi preoccupa è il costo dell'operazione. Se volessi depilare le zone più esposte, come gambe intere e braccia intere (comprese le ascelle), quanto dovrei spendere? E il trattamento in quanto tempo va fatto? Dieci, dodici, diciotto, venti mesi? Ma soprattutto, a Padova esistono dei centri medici specializzati in questo? Grazie per l'attenzione, spero di leggere delle risposte!

Biosphera Med

26 feb 2016

Miglior risposta

Gentile Anita, il laser ad Alessandrite è uno dei possibili laser che il Medico Estetico utilizza per l'epilazione progressivamente definitiva. Il costo varia dalle zone e dal professionista. Cerchi su questo portale e troverà professionisti nella sua città. Cordiali saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

depilazione laser diodo gessy 20 gen 2016 10 Risposte

Buonasera, vorrei avere delle informazioni più veritiere possibile riguardo la depilazione laser. Premetto che l'ho già effettuata ma soltanto ora mi sto chiedendo se effettivamente ne è valsa la pena di investire ben 700 euro. Spiego il mio problema dall'inizio: sono una ragazza di 23 anni con capelli castano scurissimi quindi anche i peli del viso sono molto visibili, ho sempre avuto molti peli sul viso e sono sempre stati per me motivo di disagio: ero costretta a depilarmi i baffetti dall'estetista ben 2 volte a settimana alternando elettrocoagulazione (ago elettrico) alla classica ceretta, e non ottenevo mai la pelle bella liscia, rimaneva sempre l'alone scuro dei baffetti, qualche pelo rimaneva durissimo e se mi toccavo con il labbro inferiore la zona dei baffetti mi piccavo. Finchè un giorno dalla mia estetista c'era un open day con prova gratuita del laser diodo e ammaliata dalle loro parole ho ceduto ed ho fatto il contratto: 700 euro per10 sedute diluite in 18 mesi per baffetti mento e basette poi quando si è li, con le abilità oratorie di un avvocato, mi hanno convinto che quel prezzo era scontatissimo e che non mi sarebbe piu ricresciuto nemmeno un pelo. Inizio la prima seduta a giugno 2014,tutto apposto convinta che ''alla prossima seduta migliorerò'' mi ritrovo ora al gennaio 2016 che ho finito le mie 10 sedute ed i peli sono ancora tutti li. Solo i baffetti son diminuiti circa della metà e si sono assottigliati mentre le basette ed il mento sono tali e quali a prima. Ora che devo fare? posso continuare a tagliaree con il rasoio i peli oppure cosa devo fare? i peli cadranno col tempo oppure devo rassegnarmi ad aver buttato 700 euro? grazie

Miglior risposta

Salve, penso che in effetti abbia buttato i suoi soldi: se già il laser diodo medicale non è definitivo...figuriamoci quello de-potenziato delle estetiste! Si affidi ad un medico che abbia una lunga esperienza (nei primi 10 anni dalla laurea "noi medici impariamo sulla pelle e sulle tasche dei pazienti..." diceva un mio prof.!). Prediliga il laser ... leggi di più

Salve, qualche tempo fa ho tolto con la pinzetta dei peli sull'areola del seno. Il risultato è che sono nati tutti incarniti e cercando di toglierli ho fatto uscire del sangue, si sono formate crosticine e poi ora sono rimaste delle macchie scure tutto intorno. Volevo chiedere come fare per eliminare queste macchie, se c'è qualche crema e come risolvere il problema dei peli incarniti su questo posto così delicato. I peli una volta tolti sono nati più forti e molto più scuri. Ringrazio anticipatamente a chi mi sarà d'aiuto. Grazie

Miglior risposta

Salve, le consiglio LAser Q-switched Revlite per l'eliminazione delle pigmentazioni, e Laser Alessandrite per l'eliminazione definitiva dei peli. Cordialmente Dott. Fabio Chemello CENTRO MEDICO GENESY ... leggi di più

Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio. Ho iniziato da poco a fare luce pulsata intensa nella zona del viso, precisamente del mento in uno dei centri no mas vello. Mi hanno chiesto di smettere di usare la pinzetta i due giorni prima di avere la seduta in modo che i peli fossero appena fuori dalla pelle. Ma ovviamente non tutti erano fuori. Dalla seduta in poi mi hanno proibito l'uso di ceretta e pinzetta obbligandomi ad usare lametta e rasoio. Ho cercato di seguire queste indicazioni ma la situazione è diventata insostenibile. I peli crescono continuamente, li devo rasare ogni giorno ma in ogni caso restano i puntini neri del pelo sotto pelle o che sta per uscire. antiestetico. La pelle è irritata dall'uso persistente delle lamette. E' anche vero che alcuni peli si stanno già staccando da soli, ma per tutti quelli che non sono stati colpiti dalla luce la crescita continua velocemente. Non peggioro la situazione usando giornalmente lametta e rasoio?

Miglior risposta

Gentile signora, infatti, non li usi normalmente . L'importante che il pelo sia lungo 1 mm al momento della seduta. ... leggi di più

Buongiorno, ho un problema legato ai peli superflui nella zona delle spalle. Certo niente di vitale, ma sicuramente fastidioso e spesso imbarazzante. Prima ero solito depilare la zona con la cera, metodo abbastabza doloroso. Successivamente mi sono sottoposto con frequenza a dei trattamenti di luce pulsata, notando qualche miglioramento come una diminuzione dei peli e un rallentamento della crescita, tuttavia non sono riuscito a risolvere il problema. Vorrei sapere se vi sono metodi efficaci o devo semplicemente lasciar perdere e convivere con la questione.

Biosphera Med

21 mag 2016

Miglior risposta

Gentile utente, consiglio epilazione definitiva con laser medicale a diodi. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

Buongiorno, ho un problema riguardo a dei peli che mi crescono sulla mia parte sx del mento (grosso modo), ho provato con il laser, fatto dal dott. Zerbinati di Udine, ma purtroppo per i miei peli, che sono duri e chiari, a mò di setole di maiale : (....non funziona, l'unica soluzione sarebbe l'elettrocoagulazione. Ora, ci sono centri estetici che la attuano, ma io voglio affidarmi nelle mani du un medico, in quanto potrebbe, se mal eseguita, addirittura causare delle cicatrici o comunque altri segni sicuramente poco gradevoli. Mi potreste aiutare in questo mio problema? Vivo a Venezia terraferma. Grazie per l'attenzione. Cordiali saluti, Lina Zona

Miglior risposta

Gentile Lina, presso il Centro Medico Genesy utilizziamo da ormai 20 anni tutte le più efficaci tecnologie di eliminazione dei peli superflui, dall'elettrocoagulatore ai Laser di ultimissima generazione, il che ci ha permesso di garantire risultati eccellenti per qualsiasi tipologia di peli. Ci contatti privatamente tramite il portale. Cordialmen ... leggi di più

Depilazione viso Daniela515 17 mag 2013 12 Risposte

Salve..volevo sapere quale' la depilazione viso migliore... cioe' tra luce pulsata o laser.... faccio questa domanda perche' ha da anni che eseguo la luce pulsata e il risultato si vede nel primo mese cioe' il viso diventa senza peli xke' cadono tutti ma dopo i peli crescono di nuovo... invece ha da 3 mesi che faccio il laser...il risultato e' stato che da subito fatta ci sono peli che non sono caduti pero' ho notato che sono un po' diminuiti...cosa mi consiglia di fare?? grazie in anticipo..

Miglior risposta

Gentile Daniela, la risposta se l'é data lei: la Luce pulsata non può dare i risultati di un buon Laser (Alessandrite, Nd Yag): poi moltissimo dipende dall'esperienza del medico (dagli anni di lavoro che ha alle spalle: anche il Laser è sempre una macchina, spetta al medico valutare, testare, modulare l'apparecchiatura. Si affidi ad un medico laser ... leggi di più

Vorrei capire se nel mio caso sia più indicato il LASER o la LUCE PULSATA: ho peli sul seno che sono iniziati a comparire quando avevo 12 anni (ne ho 25), da quell'età li ho tolti con le pinzette, cosa che probabilmente li ha fatti diventare SCURI e SPESSI come sono ora, anche se ultimamente ho notato 2-3 peli chiari che prima non c'erano e che sono diventati man mano più scuri, fino ad essere neri nel giro di qualche mese! L'endocrinologa mi ha fatto fare praticamente tutte le analisi del sangue ma non risulta nessun problema a livello di ormoni o organi, per cui lei mi consiglia l'epilazione definitiva. Ma quale? Poi mi chiedo quanto tempo può passare tra una seduta e l'altra, cioè dovrei far crescere i peli molto fino alla seduta successiva? in quel caso sarebbe molto imbarazzante col mio ragazzo. Potrei fare la ceretta tra una seduta e l'altra? E come medici mi consigliereste comunque la pillola per alleviare la cosa (visto anche una cisti ovarica di 3 cm stabile da due anni)? Spero di non ricevere risposte troppo discordanti fra di loro Grazie mille

Dott. Antonio Monaco

19 mar 2013

Miglior risposta

Buongiorno Maria, l'epilazione può essere fatta sia con luce pulsata che con laser, purchè siano di buona qualità. I peli devono essere lunghi circa un millimetro e non più lunghi per effettuare il trattamento. Per ciò che riguarda l'uso della pillola, questa in genere fa diminuire la crescita dei peli, ma per quanto riguarda il suo utilizzo per l ... leggi di più

Salve. Sono una ragazza di 20 anni che da sempre ha combattuto o meglio ha cercato di combattere il nemico peli che per una donna è terribile, mi sento donna per metà, bella per metà, defraudata della mia femminilità dalla natura ingiusta. Premettendo che ho il corpo cosparso di peli in posti che una donna non dovrebbe avere: seno, pancia, mento guance eccc ecc. Prima ad esempio mi limitavo solo a decolorare i peli nel viso, poi da quest anno ho fatto otto sedute di luce pulsata nel viso, dopo la quinta seduta li hanno tolti con la ceretta. La cosa assurda è che ogni qualvolta che passavano la luce pulsata i peli crescevano ma sembrava che crescessero morti come se non dovessero crescere più, invece poi crescevano di nuovo più duri. Adesso mi trovo in una situazione ingestibile mi impedisce di avere rapporti sociali. Tra parentesi dopo aver fatto un ecografia è stato riscontrato che ho l' ovaio micropolicistico, la ginecologa ha detto che qualora negli esami si dovesse rilevare un alto dosaggio di ormoni maschili devo ricorrere alla pillola anticoncezionale. Ma nel frattempo che devo fare? So solo che non posso vivere così quali altri rimedi ? Ho bisogno di qualcosa di definitivo. Ringrazio in anticipo.

Biosphera Med

21 giu 2016

Miglior risposta

Gentile Claudia, il tipico quadro di irsutismo da policistosi ovarica viene trattato oggi con laser medicali specifici per l'epilazione. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

Cerca più domande

Trova una risposta tra le più di 5400 domande realizzate su Guidaestetica.it

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.