Che cosa vuoi sapere?

Domande su glutei

Vorrei rassodare i miei glutei che sono abbastanza cadenti e mollicci, possibilmente senza ricorrere alla chirurgia plastica. Cosa mi potreste consigliare? grazie

Miglior risposta

Gent. Signora, Esistono barie metodiche che vanno correlate alla sua condizione specifica. Ripristino il trofismo muscolare e poi consulti un buon chirurgo estetico per valutare cosa può essere meglio per lei tra radiofrequenza, Carbossiterapia, fili di sospensione. ... leggi di più

Buonasera vorrei sapere se è normale avere ancora dolore nella parte laterale dei glutei dopo aver effettuato un liposuzione nella culotte de cheval. Nello specifico, sono trascorsi ormai due mesi dall'intervento, ma se faccio una corsa sento una sorta di dolore (bruciore) lateralmente. Inoltre ho ancora parecchie irregolarità nonostante massaggi spesso la zona. si definiranno??? Inoltre stavo pensando di applicare dei fili di sospensione nei glutei per sollevare la parte un pò piatta e svuotata. Può essere utile?Quanti ne possono servire? Grazie in anticipo.

Miglior risposta

Gent.Stefania, fino a che non si saranno riassorbite col massaggio le zone dure e dolenti alla pressione il risultato non è acquisito e questi disturbi sono normali e possono durare fino a sei mesi dopo l'operazione. I fili sono inutili. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

Buongiorno, vi espongo la mia situazione. Ho da sempre avuto un'eccessiva presenza di peli, anche in zone assurde per una ragazza (come i glutei), ho sempre tamponato con la ceretta ma da poco ho sofferto di follicolite e questo mi ha distrutto psicologicamente. Sto iniziando a pensare che potrei avere problemi ormonali, quali problemi potrei avere? Cosa devo controllare? ho una voce acuta ed un fisico minuto e femminile, il ciclo un po' irregolare, il testosterone fatto Molti anni fa nella norma, attualmente ho Ft3 e Ft4 nella norma mentre TSH a 4,150 (valori 0,400-4,000) La terapia laser alessandrite (medicale) funziona anche in zone come i glutei (interi, non solo l'interno)? Nel caso avessi problemi, funzionerebbe lo stesso o no? Scusate la lunghezza, vi ringrazio. Ps. ho 21 anni

Miglior risposta

Cara Lisa, non credo che lei abbia particolari problemi ormonali ma soltanto una giovane età (beata lei) e quindi va incontro a degli assestamenti ormonali fisiologici. Comunque una visita da un endocrinologo con una ecografia pelvica a questo punto è necessaria: non si può fare una diagnosi ed eventualmente instaurare una terapia sulla base di inf ... leggi di più

glutei con smagliature e bassi. Anonimo 2 set 2015 5 Risposte

salve dottori, vorrei rimodellare i miei glutei che dopo una laserlipolisi sono come scesi con smagliature e bassi associati a cellulite. Mi sono informata per le metodiche, gluteoplastica protesi, lipofilling, lifting, fili non riassorbibili. Sono titubante in quanto inserendo delle protesi, la cellulite si notera‘ comunque e inserire del grasso rendera‘ la cellulite ancora piu‘ visibile, il lifting troppe cicatrici e i fili non riassorbibili mi alzeranno i glutei ma comunque la cellulite sara visibile. Avendo 22 anni vorrei tornare ad avere dei bei glutei, cosa mi consigliate? graziie

Biosphera Med

2 set 2015

Miglior risposta

Gentile Elenaris, per darle una risposta più precisa sicuramente dovremmo valutarla di persona, fossi in lei eviterei la gluteo plastica e l'utilizzo di alcun tipo di filo sul gluteo; se quello di cui necessita é un effetto "push up" le soluzioni migliori sono un'adeguata stimolazione muscolare per alzare nel vero senso della parola il gluteo è una ... leggi di più

salve dottori, ho eseguito laserlipolisi per eliminare dei cuscinetti ,che ho da quando sono nata, sotto i glutei con un eccesso di grasso nell‘interno coscia. Sono magra, mi alleno e mangio sano ma non sono mai migliorati sono sempre li‘. Il mio chirurgo mi ha segnalato l‘eventualita‘ che eliminandoli del tutto il sedere sarebbe sceso. Cosi‘ ha deciso di intervenire cercando di evitare di toccarli tropo. Sono passati 4 mesi e cuscinetti sono li a sinistra un pochino meglio a destra ancora peggio di prima. La gamba dx infatti e piu‘ grande della sx. Neanche con carbossiterapia o massaggi si sono mossi si un mm. Come faccio? GRAZIE

Biosphera Med

2 set 2015

Miglior risposta

Gentile Elenaris, potremmo valutare l'opportunità di un trattamento con LESC (lipoemulsione sottocutanea) per ridurre i cuscinetti adiposi ed al tempo stesso tendere la cute sovrastante. A disposizione Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

Buongiorno Dottore, ho 38 anni e le scrivo perché sono dimagrita di 2-3 kili ma ne dovrei perdere almeno altri 5-6, e in teoria glutei cosce e fianchi. Attualmente ho perso questi pochi chili e oltre ad essere piena di smagliature bianche sui glutei che li fanno apparire un po' striati e per cui però ho capito che non c'è niente da fare, vorrei chiederle se invece la pelle alla mia età si assesta ancora se dimagrisco? e se si in quanto tempo? Le spiego: l'interno coscia è diventato un po' flaccido e va verso il basso, anche lì come se fosse a settori cadenti anche se non mi pare ci siano smagliature bianche però proprio "pende", non del tutto vuoto come avessi 60 anni, però non so se riesco a spiegarmi: è come se la gravità portasse la pelle verso il basso. Sui glutei smagliature e come delle linee di demarcazione tra pelle con cellulite e pelle senza cellulite (pensi che orrore) e interno coscia così. La mia domanda è: a 38 anni se perdo ancora 5-6 kili la pelle si riassesterà o si riassesterà solo in parte rimanendo flaccida e svuotata? nell'interno coscia posso fare un po' di muscolo ma capirà che non più di tanto, non è un gluteo o un bicipite. Con i muscoli posso fare una minima parte credo, non sono un uomo: oltre al gluteo non voglio fare body building. Oppure lo sport in se serve a qualcosa per la pelle? anche se il muscolo non ingrossa la pelle ne beneficia? Comunque!...proprio la pelle in sé: come è messa alla mia età, posso ancora dimagrire 6 kg senza che resti flaccida per sempre? e si si in quanto tempo? e che accorgimenti prendere eventualmente? sto parlando solo di natura e del naturale svolgersi dell'invecchiamento cutaneo (nella media ovvio) non trattamenti che ora non mi potrei permettere. le do l'informazione che ho fumato molti anni, adesso ho smesso, e ho problemi di appoggio del piede e vene varicose, diagnosi: lieve insufficienza venosa, che non aiuta. Se non c'è speranza oltre a trattamenti estetici me lo dica senza mezzi termini: meglio pensare alla salute e dopo di che non perdere altro tempo in chimere mai realizzabili eventualmente. grazie a tutti saluti

Biosphera Med

2 set 2015

Miglior risposta

Gentile Dani, molto difficile che la pelle e il sottocute, partendo dalla condizione in cui ce li riferisce ora, possano migliorare dopo un ulteriore dimagrimento. Necessiterebbe di alcuni trattamenti di medicina estetica non di particolare entità ma che la aiutino a mantenere il tono cutaneo nonostante il dimagrimento. L'attività fisica può aiutar ... leggi di più

Buongiorno, in seguito ad un incidente ho perso tessuto adiposo nella zona della piega sottoglutea. Ora i miei glutei sono leggermente raggrinziti e svuotati nella parte inferiore. Valuto ogni possibile rimedio, chirurgico e non. Premetto che: (1) sono magrissima (quindi NO ad interventi di lipostruttura); (2) cerco un impianto che rimanga fermo là dove è stato posizionato (quindi NO a filler permanenti che tendono a migrare); (3) cerco un impianto “discreto” in quanto a volume (il mio problema riguarda solo la piega sottoglutea, non intendo riempire tutto il gluteo, quindi tendenzialmente NO a gluteoplastica con protesi mammarie); (4) cerco un effetto di “riempimento” vero e proprio, non un semplice sollevamento, quindi NO a lifting dei glutei (non servirebbe granchè). Cosa rimane? Sto pensando a: (a) un impianto fatto con materiali naturali come Alloderm o Fascian, già usati in chirurgia estetica per riempire le labbra; ovviamente per i glutei ne servirebbero quantità maggiori ma ho letto che è possibile arrotolarli e plasmarli sino ad ottenere la forma di una piccola protesi. Sicuramente sarebbe una buona soluzione, che renderebbe trascurabile la minor precisione del riempimento rispetto ad un filler ed il fatto che esso, con il tempo, vada incontro ad un parziale riassorbimento. b) sto pensando anche a impianti sintetici (tipo filo di gooretex o miniportesi tipo quelle per il viso) per colmare il vuoto in quella zona. Possono essere utilizzati anche nella piega sottoglutea? c) per finire, l'ultima "spiaggia" non rimane che quella dei filler temporanei (sebbene io fossi più indirizzata verso una soluzione definitiva). Sarei interessata a macrolane o a radiesse o comunque filler di lunga durata e valutando anche il preventivo di spesa (le fiale che dovrò iniettare saranno sicuramente numerose, e questo andrà fatto periodicamente...). Grazie in anticipo a tutti coloro che risponderanno.

Miglior risposta

Gent.Verde, dopo la sua lunga dissertazione alla sua domanda che "cosa rimane?" rispondo che rimane solo il riempimento con filler macrolane. Tale trattamento è molto semplice, senza rischi e contenuto nei costi. Non è permanente, ma non ci sono prodotti permanenti praticabili e la gluteoplastica con protesi non è una passeggiat ... leggi di più

Salve, mi hanno offerto un pacchetto di 5 fisiotonic con 3 trattamenti specifici per glutei. I trattamenti glutei sono un programma differenziato della macchinetta per il Fisiotonic, in3 sedute glutei mi hanno promesso risultati immediati e di un anno di durata. Il prezzo del trattamento glutei è 100 euro a seduta, per un totale di 300 euro. E'possibile ? Non vorrei prendere una fregatura, anche perchè vogliono pagamento completo in anticipo e senza rimborso.

Biosphera Med

14 gen 2017

Miglior risposta

Gentile utente, non credo siano trattamenti di medicina estetica, ma estetici. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

Prima di inserire delle protesi glutee vorrei fare un lifting dei glutei ,voglio sapere di quanto si puo alzare il gluteo? si alza di poco o si puo decidere l altezza? perche i miei glutei sono piccoli Grazie

Dott. Re Massimo

24 feb 2015

Miglior risposta

Buongiorno, è molto probabile che il suo problema si risolva solo con l'inserimento della protesi. Attraverso una visita potrei darle delle risposte più precise. Per l'aumento dei glutei con protesi le consiglio la tecnica intramuscolare che è l'unica che funziona. Distinti saluti, ... leggi di più

Filler per i glutei Lina14 14 gen 2015 8 Risposte

Vorrei alcune informazioni inerenti ai filler per i glutei ed i costi...dato che dovrei fare un viaggio a breve volevo fare tali punture

Miglior risposta

Salve Ha due possibilità o acido Ialuronico oppure il suo stesso grasso l'acido ialuronico è riassorbibile in circa 12 mesi. Mentre un trapianto del suo stesso grasso È pressoché permanente, inoltre permette anche di rimuovere grasso da aree indesiderate. ... leggi di più

Per eliminare le tanto odiate coulotte de cheval e rimodellare i glutei per avere un sedere più tondo mi hanno consigliato il lipolaser, ma ho dei dubbi a riguardo... 1 perché sono abbastanza magra e il problema è minimo anche se fastidioso, 2 perché ho paura di pentirmene ed avere risultati peggiori di quanto sperato...

Miglior risposta

Ha perfettamente ragione: ogni persona va valutata in sede di visita per capire se esistono le indicazioni all'intervento di rimodellamento dei glutei mediante lipolaser o microliposuzione, ciò per evitare delusioni successive per mancato raggiungimento del risultato o , peggio, per non peggiorare la situazione. Cordialmente dott. Fabio Chemello C ... leggi di più

Ho bisogno di eliminare delle cicatrici dovute ad un intervento, in più vorrei aumentare il volume dei miei glutei e vorrei sapere se esiste una tecnica alternativa alle protesi ed infine vorrei fare una liposcultura addominale. Vorrei sapere se devo rivolgermi ad un unico medico o sceglierne vari e soprattutto i tempi di ripresa perché il lavoro non mi permette di assentarmi per molti giorni. Grazie da Taranto.

Miglior risposta

Salve Basta rivolgersi ad un bravo chirurgo plastico, ma la possibilità di fare tutto insieme dipende dal punto di partenza e dalla sua salute La visita preliminare è indispensabile Cordialità ... leggi di più

Salve, vorrei avere maggiori informazioni sulla nuova tecnica Vibrance per poter intervenire in modo meno invasivo possibile sui glutei. Su alcuni siti ho letto che è indicata solo per il trattamento di piccole zone come ad esempio le labbra... e invece altri siti affermano che la tecnica riuscirebbe anche a rimodellare i glutei con addirittura un effetto push-up. Non sono riuscito a trovare su internet un centro a milano che utilizzi questa tecnica, mi sapreste aiutare anche in questo? Grazie mille Gio

Miglior risposta

Gent.Giovanna, anche per lei vale quanto già scritto in altre occasioni: l'invincibile attrazione per qualsiasi proposta che vi fa balenare risultati miracolosi con tecniche "bacchetta magica" ed apparentemente economiche. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

Pensavo a questo tipo di intervento per tirare un po su i glutei che come forma dimensione e sporgenza sono sempre stati belli. ma sulla soglia dei 40 e con le gravidanze hanno perso tono. Nn voglio ricorrere alle protesi. Ma le mie domande sono i fili funzionano? si vedono? quanto durano? spendere 3000 euro x sei mesi di durata sarebbe decisamente inutile.

Miglior risposta

Buongiorno. Oggi esistono in commercio, con una ampia casistica clinica, anche fili permanenti biocompatibili in grado di ovviare ad interventi frequentemente ripetuti nel tempo. Cordiali saluti Dott. Claudio Cordani ... leggi di più

Cerca più domande

Trova una risposta tra le più di 5450 domande realizzate su Guidaestetica.it

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.