Può regredire un emangioma senza intervenire chirurgicamente?

ZariMaddalena
21 ott 2013
13 Risposte

Ho un vistoso emengioma nel labbro inferiore, si può togliere solo chirurgicamente, è molto doloroso l'intervento,le varie complicanze ed in quanto tempo è risolvibile il tutto e quanto viene a costare. C'è qualche crema che può migliorarne l'aspetto?
Ringraziando,vi saluto cordialmente, Maddalena.

Argomenti simili

13 Risposte dei medici di GuidaEstetica.it

  • Miglior risposta

    25 nov 2013

    Ringrazio tutti voi per le risposte che avete dato al mio problema e per la gentilezza dimostrata. Cordialmente saluto tutti voi, Maddalena

    1 Mi piace
Che cosa vuoi sapere?
  • 18 nov 2013

    Gent. Maddalena, l'angioma m del labbro o lago enoso scompare del tutto mediante l'uso del laser neo yag. La cura è completamente indolore. Ci vogliono 2-3 sedute a seconda dell'estensione della lesione.

    0 Mi piace
  • 6 nov 2013

    in ogni caso possono essere trattati sia chirurgicamente che con laser.

    0 Mi piace
  • 25 ott 2013

    Gli emangiomi in età adulta non regrediscono, si possono trattare chirurgicamente o con laser. Io utilizzo diversi laser vascolari che ci offrono molti vantaggi, evitando spesso l'intervento chirurgico. Ovviamente dovrei vederla e valutare il suo problema di persona. Cordiali saluti

    0 Mi piace
  • 24 ott 2013

    Nell'adulto gli emangiomi non regrediscono.

    0 Mi piace
  • 23 ott 2013

    Cara Maddalena buona sera, purtroppo gli angiomi che compaiono alla nascita, possono regredire, ma non da adulti.L'angioma quindi può essere asportato chirurgicamente, se l'intervento verrà eseguito da professionisti non resteranno segni visibili.Lieti di poterla aiutare.. Buona serata Cimamedica

    0 Mi piace
  • 23 ott 2013

    Salve Maddalena, ormai da 15 anni non asporto più gli emangiomi chirurgicamente; personalmente utilizzo i laser vascolari (Dye Laser, NdYag,...) con eccellenti risultati: si affidi però, per sua sicurezza, ad un collega che abbia almeno 10 anni di esperienza con i laser!
    Cordialmente
    Dott. Fabio Chemello
    CENTRO MEDICO GENESY

    0 Mi piace
  • 23 ott 2013

    Ringrazio voi tutti per la gentilezza e chiarezza nel rispondere così presto alla mia domanda.
    Cordialmente vi saluto,
    Maddalena

    0 Mi piace
  • 23 ott 2013

    Gent.Maddalena,
    in un adulto gli emangiomi non regrediscono.
    La rimozione è chirurgica. Non ho esperienza sulla validità del laser.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet.

    1 Mi piace
  • Dr. Gian Luigi Zigiotti

    23 ott 2013

    Gli angiomi che compaiono alla nascita, in una certa percentuale, possono regredire entro i primi cinque anni di vita, anche facendo una terapia farmacologica.
    Nel suo caso il discorso è diverso, essendo lei una persona adulta.
    Per valutare il tipo di trattamento è essenziale vedere l’angioma. Anche stabilita la modalità tecnica di intervento, il preventivo di spesa è solo possibile dopo avere fatto un piano operatorio.
    Cordiali saluti,

    1 Mi piace
  • Dott. Antonio Monaco

    23 ott 2013

    Gentile Maddalena, nell'adulto gli emangiomi non regrediscono spontaneamente. L'intervento consiste nell'asportazione dell'angioma; a seconda della grandezza e della sede dello stesso verrà utilizzata una tecnica chirurgica piuttosto che un'altra. L'intervento non è particolarmente doloroso. Per tutte le informazioni, anche quelle di carattere economico, non è possibile rispondere se non dopo una visita, poichè senza vedere la lesione non posso esprimermi sul procedimento più adatto al suo caso. Inoltre alcuni angiomi possono essere trattati anche con laser Nd:Yag o Dye.
    Un saluto,
    dr Antonio Monaco

    1 Mi piace
  • 23 ott 2013

    Salve,
    Si tratta di lesioni che nell'adulto difficilmente regrediscono. Oltre alla rimozione chirurgica, valuti anche la possibilità di trattarlo con laser vascolare.
    Saluti.

    1 Mi piace
  • 23 ott 2013

    Salve, gli angiomi o laghi venosi a livello delle labbra generalmente devono essere asportati chirurgicamente in quanto il laser è poco efficace. In mani esperte il residuo cicatriziale è minimo e solitamente meno visibile dell'angioma stesso. Una valutazione specialistica permetterà di valutare direttamente il suo caso.
    Cordiali saluti dott. Claudio Cordani

    1 Mi piace

Cerca più domande

Trova una risposta tra le più di {NUM} domande realizzate su GuidaEstetica.it

Domande simili:

Luca428 7 Risposte
MarcoMansutti1 3 Risposte
Valentina1149 5 Risposte
Assia5 13 Risposte
Adriana109 7 Risposte

Rinoplastica terziaria, quando intervenire?

Ultima risposta il 24 Giugno 2015
Alessia366 4 Risposte
Francesco1 8 Risposte
Laura105 13 Risposte

Seno senza tono, cosa fare?

Ultima risposta il 24 Marzo 2015
Tony14 8 Risposte

Asportazione nei senza punti e degenza

Ultima risposta il 04 Febbraio 2015
Francesca688 11 Risposte

Le informazioni che appaiono in GuidaEstetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. GuidaEstetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.