iniezioni di Bleomicina per Cicatrice ipertrofica

Antonioan · Salerno (Città) · 6 ott 2016

dove si possono effettuare iniezioni di Bleomicina per Cicatrice ipertrofica?

10 Risposta

10 Risposte

  • Laser Aging Skin Solution Ferrara

    Miglior risposta
    10 ott 2016 ·

    59 Risposte

    Gentile Antonio, effettivamente la bleomicina , insieme a calcio antagonisti, antimetaboliti, alcuni antibiotici, tossina botulinica… rientrano nelle linee guida più recenti per il trattamento di cicatrici ipertrofiche e dei cheloidi. Data la difficoltà nel reperire questo o altri farmaci al di fuori dell’ambiente ospedaliero solitamente si utilizza con ottimi risultati l’iniezione locale di cortisonici, anche associato a terapia con laser.
    Cordialmente Dott. Edoardo Vetrano Laser Aging Skin Solution Ferrara

    Contatta
  • Gentile paziente,
    il trattamento delle cicatrici ipertrofiche offre spesso ottimi risultati mediante infiltrazione di cortisone.
    Naturalmente a seconda delle caratteristiche della cicatrice si ottiene spesso un buon miglioramento sia sul piano estetico che su quello funzionale.
    Esegua una visita specialistica con un chirurgo plastico.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

    Contatta
  • Prof. Franco Bassetto

    10 ott 2016 ·

    557 Risposte

    Gent.mo, il trattamento con cortisonico (Kenacort) e non con bleomicina, può effettuarlo ambulatorialmente. Le consiglio di effettuare una visita specialistica, al fine di verificare la situazione e programmare il tutto. Cordialità

    Contatta
  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    7 ott 2016 ·

    4203 Risposte

    L'unico trattamento efficace per una cicatrice ipertrofica sono le iniezioni di kenacort fatte da un medico esperto.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

    Contatta
  • Biosphera Med

    7 ott 2016 ·

    4608 Risposte

    Buongiorno Antonio,
    assolutamente come già detto non c'è nessuna indicazione, oltre ad essere un trattamento con possibili effetti negativi.
    Si affidi ad un medico estetico, faccia valutare la cicatrice e si affidi al protocollo di trattamento consigliato.
    Cordiali Saluti
    Staff Medico Biosphera Med

    Contatta
  • Dott. Massimo Laurenza

    7 ott 2016 ·

    3034 Risposte

    Dove ha letto questa fesseria anche un po' criminale? La bleomicina è un chemioterapico piuttosto tossico e impegnativo, somministrarlo per una cicatrice è da delinquenti

    Contatta
  • Dr. Ignazio Sapuppo

    7 ott 2016 ·

    7091 Risposte

    non le consiglio affatto queste iniezioni.

    Contatta
  • Dott.ssa Aurora Maria Grillo

    7 ott 2016 ·

    163 Risposte

    Gentile paziente
    le iniezioni di Bleomicina per le cicatrici ipertrofiche sono sconsigliate. Esistono altri tipi di trattamenti, ad esempio il laser , la radiofrequenza, i peeling chimici e anche come coadiuvanti le infiltrazioni con acido ialuronico.Si consigli meglio con un esperto.

    Contatta
  • Dottoressa Alice Panzeri

    7 ott 2016 ·

    1169 Risposte

    Gentile utente, per i motivi già citati le sconsiglio le iniezioni di Bleomicina; ha provato altre strade, ad esempio il laser o infiltrazioni di cortisone?
    Cordialmente,
    Dottoressa Panzeri

    Contatta
  • Dott. Denis Spagnolo

    7 ott 2016 ·

    441 Risposte

    Spero che sappia che la Bleomicina Teva è indicata per il trattamento di:
    carcinoma a cellule squamose (CCS) di testa e collo, dei genitali esterni e della cervice uterina, linfoma di Hodgkin, linfoma non Hodgkin nell'adulto con grado di malignità medio-alto, carcinoma dei testicoli (seminoma e non seminoma), terapia intrapleurica della effusione pleurica maligna. E' un farmaco citostatico (ferma cioè la crescita cellulare), la bleomicina deve essere utilizzata unicamente sotto la stretta sorveglianza di un medico specializzato in farmaci oncolitici, preferibilmente in ospedali con esperienza in questo tipo di terapie. Ha tossicità polmonare e renale. Proverei prima con altri tipi di trattamenti. Distinti saluti. Dott. Denis Spagnolo

    Contatta

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.