Che cosa vuoi sapere?

Ciao a tutti, ho fatto un paio di sedute di depilazione laser ma ho visto che la mia pelle é molto sensibile, resta molto arrossata. C'e' qualche maniera per prepararla in modo che non ne risenta cosí tanto? Per il momento sto usando una crema a base di aloe vera, grazie

Miglior risposta

gentile signora consulti il suo medico. ... leggi di più

Buongiorno, volevo gentilmente sapere se, assumendo Gilenya, farmaco per Sclerosi Multipla, è possibile sottoporsi alla depilazione definitiva con laser o se ci sono controindicazioni con questo tipo di farmaco. Grazie anticipatamente.

Salve dottori, vorrei ricorrere al laser per sfoltire la barba, non so se è possibile. La mia paura è che si creino delle chiazze invece di sfoltire. Che tipo di laser è consigliato? E in quante sedute riuscirei ad notare i risultati? Grazie anticipatamente

Miglior risposta

personalmente non le consiglio il trattamento ... leggi di più

Ho saputo da poco di essere incinta .Sono rimasta incinta nell'intervallo della sospensione della pillola. Ho due domande da fare spero tanto mi possiate dare una risposta.Siccome era l'ultimo mese di sospensione, ho avuto la macchiolina e quindi ho ripreso la pillola,ma poi il mese successivo nn ho avuto il ciclo, suppongo che già da quella macchia ero in gravidanza.adesso quello che vorrei chiedere ci possono essere problemi se ho preso la pillola senza sapere in essere incinta e di aver fatto il laser depilatorio?

Biosphera Med

6 mar 2017

Miglior risposta

Buongiorno, stia tranquilla per la seduta laser che ha effettuato; per il resto segue le indicazioni del suo ginecologo. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

Gentili medici, posso iniziare il laser sul corpo prendendo da ormai quasi due anni 40 mg di fluoxeren e 10 gocce di tranquirit? Eventualmente a che pericoli vado incontro?

Miglior risposta

Gentile paziente, è indispensabile sapere quale sia il problema per cui ha deciso di fare della terapia laser. A disposizione Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

Salve a tutti, vorrei fare una depilazione definitiva perché ho una peluria che si nota abbastanza. Che laser mi consigliereste per il mio caso avendo i peli biondi e la pelle chiara? Quali sono i prezzi per seduta considerando che comincerei dalla faccia (zona collo e orecchie) e di quante sessioni avrei bisogno secondo voi? Grazie

Miglior risposta

Gentile paziente, sul pelo chiaro il laser non può nulla. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

Salve, allora due settimane fa ho iniziato il trattamento con il laser a diodo in un centro estetico, mi hanno detto che trascorse 2 settimane dovevo ritornare per effettuare la ceretta, aspettare altre 2 settimane e procedere con la seconda seduta. Qua avevo letto che tra una seduta e l'altra era sconsigliato fare la ceretta e che dopo una settimana dalla seduta i peli sarebbero caduti da soli per poi ricrescere, ma questo non è successo. L'estetista mi ha rassicurata dicendomi che i peli cadono da soli con la luce pulsata e non il laser a diodo. Non capisco come funzioni questo trattamento a diodo..potresti aiutarmi a chiarire i dubbi? Grazie per l'attenzione

Miglior risposta

Gentile signora, le proposte del l'estetista dimostrano solo la sua ignoranza. I peli col diodo del l'estetista non cadono semplicemente perché il laser è depotenziato per uso non medico. Possibile che a Padova, culla della cultura medica non trova un centro medico serio che pratica depilazione e deve ricorrere ad un centro estetico? Se poi ne fa u ... leggi di più

Salve, ho una brutta barba ipertricotica, anche dopo rasatura i peli sono ben visibili costituendo sempre un'antiestetica macchia, soprattutto nella zona dei baffi e del mento. Prendendo atto che nel viso circa il 70% dei peli è in costante fase anagen, vi chiedo se è possibile ottenere una riduzione/sfoltimento della barba, senza che si formino zone disomogenee nel viso che peggiorerebbero la situazione estetica. Se non fosse possibile ottenere una bella barba, eventualmente sarebbe fattibile eliminarla del tutto? Inoltre, avendo più peli per millimetro quadro da trattare, quali sarebbero gli effetti del laser sulla pelle durante e dopo la seduta? Ci sono rischi di sopraggiungere a scottature, bruciature ed ustioni? Provo ad allegare un'immagine.. barba fatta il giorno stesso. Grazie, per l'aiuto, saluti.

Miglior risposta

Gentile paziente, le consigliamo di affidarsi ad un centro medico specializzato nell'uso dei laser per epilazione. I risultati ottenibili verranno valutati nel corso delle sedute, un lieve rossore è compatibile con la seduta stessa. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

Salve gentili specialisti, torno a chiedervi delle delucidazioni in merito l'epilazione con il laser medicale a diodo. Dieci giorni fa mi sono sottoposto alla prima seduta del trattamento, assicurandomi con il medico che si poteva ottenere un progressivo ed uniforme sfoltimento della zona del petto e dell'addome nel corso di più sedute.. e che sarebbero caduti circa il 10 o il 20% dei peli a seduta. Infatti il mio desiderio era solo quello di essere meno peloso e non di fare piazza pulita. Negli ultimi giorni stanno cadendo i peli (si sfilano da soli prendendoli con le dita).. ma nel petto sono caduti ad occhio oltre il 60 o il 70% lasciando un risultato non molto bello esteticamente, in quanto delle zone si sono aperte troppo o sono glabre del tutto. Mi trovo ora decisamente spaventato e quindi vi chiedo, secondo la vostra esperienza, se a seguito di una seduta cadono anche molti peli non in fase anagen, destinati a ricrescere nel corso delle settimane/mesi. È normale ciò? Le zone si rinfoltiranno di nuovo? Oppure questo risultato sarà purtroppo già permanente? Grazie. saluti.

Miglior risposta

Gentile paziente, i peli caduti in gran parte andranno incontro ad una ricrescita. In seguito le successive sedute verranno aggiustate in base ai risultati raggiunti. Tenga conto che lo sfoltimento potrebbe non essere uniforme lungo tutta la superficie trattata. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

Salve, Mi sono sottoposto ad una prima seduta di epilazione con laser diodo medicale, ma non tutto è andato per il meglio.. Zona nuca: Passaggio del laser abbastanza fastidioso, ma del tutto tollerabile. Un po di rossore risolto in 3 giorni. Zona petto e addome: Passaggio del laser fastidioso nelle zone più folte o sensibili. Sempre tollerabile senza problemi. Rossore post trattamento nella norma, secondo il medico.. Il giorno dopo mi sono svegliato con i puntini rossi localizzati attorno al pelo, pelle circostante senza rossore e nessun fastidio. Peccato che la sera c'è stato un peggioramento, in quanto è iniziano un fastidioso prurito pizzicante su tutta la zona del petto e dell'addome.. soprattutto attorno ai capezzoli. Diciamo una sensazione simile alle scottature solari.. Al tatto si sentiva un po di gonfiore puntiforme sempre attorno al pelo.. Rossore più o meno rimasto sempre attorno al pelo. Mi sono comprato un gel di pura aloe vera che mi ha dato sollievo. Il fastidio e il tenue gonfiore è durato un giorno e una notte. Poi i puntini rossi sono andati scomparendo in circa una settimana. Fototipo 3, pelo nero e spesso, zone abbastanza folte. Mi pare di aver capito che il macchinario sia stato settato con un' intensità iniziale consigliata ed adeguata. È possibile che per la mia pelle sia stata troppa? Diminuendo l'output del macchinario è possibile risolvere, senza compromettere l'efficacia del trattamento? Il trattamento è stato poco professionale secondo voi? Qualche consiglio? Grazie, saluti.

Miglior risposta

Mi sembra un post perfettamente in linea col trattamento. Mi sembrava che fosse andato in un centro medico non a Lourdes ... leggi di più