cicatrice allargata? salve Ho effettuato una revisione chirurgica di una cicatrice sul cuoio capelluto 3 mesi fa, la cicatrice ora sembra addirittura più larga, intorno al taglio si è formato un tessuto duro e i capelli non sono ricresciuti, ho fatto un controllo dal chirurgo 2 settimane fa e mi ha detto che è "atrofizzata" di massaggiarla e interrompere il gel silicone, ma ora sembra ancora peggio. è normale ? ci sono possibilità di miglioramento ? si può/ deve reintervenire in qualche modo? grazie non vorrei rimanere così è molto deprimente la cosa.

Indispensabile una valutazione diretta. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

salve Ho effettuato una revisione chirurgica di una cicatrice sul cuoio capelluto 3 mesi fa, la cicatrice ora sembra addirittura più larga, intorno al taglio si è formato un tessuto duro e i capelli non sono ricresciuti, il chirurgo 2 settimane fa mi disse che aveva "atrofizzato", di interrompere il gel al silicone e di massaggiare la zona per recuperare i follicoli, con il massaggio . Il punto volevo sapere se è normale e se si può auspicare in un miglioramento? oppure se è possibile intervenire e in quale modo? Essendo sull attacatura capelli è davvero visibile e mi crea tantissimo disagio.

Gentile paziente, esatto, abbiamo poche informazioni per poterle rispondere in maniera accurata. Si rivolga ad un chirurgo plastico per una valutazione diretta del caso. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Salve vi scrivo per un informazione in merito a dei cheloidi che ha mio figlio . 7 anni fa ha subito un operazione al cuore e da allora sono ancora in formazione . vorrei sapere qual'è il metodo migliore per bloccarli e attenuarne il progressivo aumento

Gentilissima, si rivolga ad un dermatologo pediatra e segua i suoi consigli. Cordialmente. Dottoressa Serafina Ghianda ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Buongiorno, vorrei avere un parere da specialisti dermatologi per rendere una cicatrice meno visibile. Spiego meglio, 5/6 anni fa con il laser mi feci asportare alcuni nei tra cui uno sporgente sulla spalla. E' da allora che ho quella cicatrice, che ora ha l'aspetto tondo e leggermente in rilevo, insomma si vede proprio una pallina tonda sulla spalla. Questo mi crea un po' di disagio in estate, quando si sta con le spalle scoperte. Ci sono dei trattamenti che si possono fare? Un'altra operazione laser? Se mi date l'ok posso anche mostrare una foto.

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

bisognerebbe valutarla per eventualmente trattarla con kenacort ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Dopo una brutta caduta, mi si é aperta una ferita e mi si é formato un cheloide, sto mettendo una crema sotto consiglio del dottore ma non ha alcun effetto.Trattandosi di una cicatrice suppongo che si possano eliminare, ma con quale metodo? C'e' il rischio che si riformi?

Suppone male, le cicatrici si possono migliorare, ma non eliminare. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Salve, purtroppo mi é ricomparso un cheloide sul braccio, che giá un anno fa avevo tolto tramite un intervento chirurgico, ma é tornato ed é pure piú grosso! Ho usato cerotti di silicone, senza peró avere risultati. Non so cosa fare, vorrei liberarmene. Esiste una soluzione per eliminarlo o per lo meno renderlo piú piccolo? Grazie

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile Adrix, da valutare le infiltrazioni con kenacort. Utile visita. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

A distanza di qualche mese dopo il parto, la ginecologa ha trovato un cheloide all'interno della vagina. Ho partorito senza episiotomia, ma mi sono comunque lacerata durante il parto e mi hanno ricucita. La dottoressa mi ha detto che é possibile eseguire un intervento ambulatoriale di incisione. Ma esistono terapie alternative all'intervento? E ci sono accorgimenti per arginare il problema? Grazie

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, è sicura si tratti di un cheloide? Le da qualche fastidio? Dimensioni? Sarebbe da valutare. A disposizione Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Salve, A seguito di un'addominoplastica ho effettuato un'infiltrazione sottocutanea di kenacort per appianare una cicatrice ipertrofica e pruriginosa. Dopo circa 20 gg sembrava si fosse appianata ma dopo un mese il grasso sottocutaneo e' stato totalmente assorbito dal kenacort e la pelle si e' assottigliata in maniera esponenziale. Ora é ultra fina. Ho quindi un solco sulla pancia. Pensate che intervenire chirurgicamente, quindi con una sorta di mini addomino per revisionare la cicatrice, sia la soluzione migliore? Grazie mille

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

Dopo qualche mese in genere puo' migliorare da sola e ,pertanto, deve aspettare con pazienza. ... leggi di più

10 Risposte leggi di più