Informazioni sul trattamento

Durata trattamento
5-30 minuti
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
7 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Permanenti

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Trattamento o intervento
  • Controlli

Vantaggi

  • Sia la chirurgia che il laser sono sicuri
  • Sono metodi definitivi
  • L'asportazione nei col laser non lascia cicatrici

Risultati attesi e rischi

I risultati sono definitivi ed immediati; per quanto riguarda i rischi il trattamento laser può causare ematomi e bruciature, mentre la chirurgia può provocare problemi di cicatrizzazione, infezione, etc.

Il trattamento

I metodi per effettuare l'asportazione dei nei sono due: la chirurgia, che consiste in una vera e propria asportazione, e il laser. Nel primo caso il chirurgo effettua una piccola incisione per rimuoverlo, mentre nel caso del laser lo specialista lo passa sul neo da eliminare in modo da creare una crosta che cade dopo circa una settimana. A seconda del neo potrebbero essere necessarie più sedute.

Dopo il trattamento

Il paziente deve tenere coperta la zona trattata ed evitare la luce solare.

Controindicazioni

L'asportazione dei nei è controindicata nelle donne in gravidanza o che stanno allattando e sarà il medico a valutare caso per caso i pazienti con problemi cutanei, malattie cardiovascolari, sistemiche o autoimmuni, cicatrici ipertorfiche o cheloidi, fotosensibiltà, etc.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Ciao a tutti! Oggi sono andata all'ospedale per fare richiesta per asportare due nei neri (4mm) in rilievo, che si trovano sul viso. Il dottore mi ha detto di pensarci molto bene perché la chirurgia lascerá sicuramente una cicatrice, e che ció potrebbe quindi recarmi piú disagio dei nei stessi. Leggendo alcune esperienze ho notato che non tutti sono rimasti soddisfatti dell'operazione..tutto ció mi crea piú dubbi e mi rende piú nervosa anche perché i miei nei si trovano sul viso!! Se l'asportazione dovesse andare male, mi rimarrebbe una cicatrice enorme! Ora sono davvero confusa perché è da mesi che voglio toglierli.

4 commenti

Ho un paio di nei sul viso da quando ero bambina. Ho la pelle chiara e anche questi nei sono sempre stati chiari ma leggermente sporgenti. Alcune persone le scambiavano per foruncoli, una volta qualcuno ha persino pensato che avessi una lacrima sulla guancia! Di uno di questi, proprio quello sulla guancia, mi è difficile separarmi per ora, nonostante tutto: mi sembra parte del mio viso. Ma l'altro, sull'estremità interna del sopracciglio, mi sembra quasi distragga l'attenzione dai miei occhi e mi conferisca un'espressione un po' arrabbiata. So che tutte queste sensazioni sono eccessive, ma non posso fare nulla per liberarmene. Per molto tempo ho sofferto di acne, e l'idea di avere un viso pulito, privo di sporgenze, è stata una chimera. Ora che l'acne si è calmata, mi piacerebbe levare anche qualche neo. Il terzo è apparso durante l'adolscenza e non sporge. All'inizio erano due puntini scuri, uno vicino all'altro, poi col tempo si sono allargati e uniti in uno. Si trova su un lato del mento e sembra quasi che completi una linea immaginaria che va dall'angolo della bocca verso il basso. Nonostante non sporga e non sia poi così evidente, proprio la sua posizione mi disturba. Non vedo l'ora di vedere il mio viso più "libero" e pulito!

2 commenti

Avevo due nei piuttosto grossi sul viso, in particolare ne avevo uno sul mento che, di profilo, ricordava la befana.. Io ho una pelle molto sensibile e reattiva, con problemi di irritazione e secchezza cutanea e avevo paura che rimanesse una cicatrice peggiore del neo. Ad oggi, seguite tutte le indicazioni.. non si vede nulla, né macchie né aloni.. Sono molto soddisfatta del risultato e della professionalità del medico che mi ha trattata. Lo rifarei sicuramente.

3 commenti

Il neo si trovava lateralmente al naso. Era antiestetico. Non mi convinceva perché era diventato più grosso. Lo avevo già asportato tanti anni fa e poi si riformò. Mi consigliarono di togliermelo nuovamente. La prima volta con laser la seconda con elettrobisturi, quindi non dovrebbe riformarsi. Il Dott. a cui mi sono rivolto, non lo ho scelto propriamente. Non essendo un esperto in materia mi sono informato su Internet e mi sono affidata ai siti come Guidaestetica.it. Vedendo opinioni e tutto ho contattato vari.La mia priorità era risparmiare ed onestamente è stato quello a spingermi, però in fin dei conti mi definisco contento della disponibilità e gentilezza del Dott. Bufo. Il tutto è durato solo 20 minuti.

3 commenti

Ma ho paura del segno che mi può rimanere dato che quando ho fatto la visita mi è stato detto che sarebbe rimasta una cicatrice di circa 2cm di lunghezza , vorrei saperne di più sulle cicatrici che possono rimanere , inoltre vorrei sapere all'incirca i prezzi per una rimozione del neo sia attraverso il laser che attraverso la chirurgia perché facendomi fare un preventivo mi è stato chiesto dai 1000€ ai 3000€ e sinceramente mi sembra un pó eccessivo

2 commenti

Ciao, mi chiamo Alessandro e disagio per neo, vorrei toglierlo. Vorrei fare esportare un neo situato sullo zigomo, vorrei fare esportare un neo situato sullo zigomo per vari motivi, uno di questi è che mi trovo a disagio, ma ci sto ancora pensando. Il risultato sarà pienamente soddisfacente ? Ogni esperienza ?

3 commenti

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
Sono intenzionato a togliere nei!
flower · Villafranca di Verona
flower 6 21 mar 2017
6 21 mar 2017
6 31 gen 2017
12 20 dic 2016
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte
Asportazione neo viso Anonimo 17 mar 2017 4 Risposte

Salve ho tolto dei nei sul viso l 11marzo . So che e troppo presto x avere dei risultati .. ho naturalmente sentito il chirurgo c m a asportato il neo ma vorrei avere qlk parere in piu. Quindi tornando a noi . Due hanno gia la crosticina che cerco d nn toccare mi domando quando dovrebbero cadere ?? Gli altri ancora niente crosta piu tosto sembrerebbero come delle brucciature d sigaretta .dopo quanto tempo dovrebbe formarsi la crosta ?o nn si dovrebbe formare la crosta ?? intanto sto ancora medicando come m ha detto il mio medico.Grazie a tutti coloro ke gentilmente vorranno rispondere cortesemente per darmi dei pareri grazie

Biosphera Med

18 mar 2017

Miglior risposta

Gentile utente, la formazione e la caduta della crosticina sono meccanismi soggetti a variabilità clinica dipendente dal soggetto....mediamente nel giro di 1-2 gg si crea la crosticina, che cade entro una settimana/10 gg. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

Gentili dottori Come da mia precedente domanda Ho un nevo verrucoso di 2 cm di lunghezza e 1cm di larghezza circa in rilievo, dai controlli é risultato Benigno e la rimozione sarebbe solo per fini estetici. (Ultima dermatoscopia a novembre 2016) Tale rimozione sarebbe possibile comportando un risultato estetico accettabile? Mi hanno indicato solo la chirurgia il nevo si trova vicino all'ascella sinistra. Allego foto

Miglior risposta

le consiglio l'asportazione chirurgica. ... leggi di più

asportazione nei con tecnica shaving Anonimo 13 mar 2017 3 Risposte

salve ho asportato 5 nei tutti sul viso ben 3 giorni fa con tecnica shaving . ho paura che con questa tecnica rimangano dei fossi al posto dei nei che son stati asportati . sto usando la gentamicina 2 volte al giorno m hanno consigliato anke di usare della vasellina bianca ma ho visto ke negli eccipienti della gentamicina ce anke la vasellina, poi sto usando una volta al giorno il rubrosin.. qualcuno sa dirmi se al posto di questi nei rimarranno delle cicatrici dei bucchi o la pelle riuscirà a cicatrizare bene ? e le croste dopo quanti giorni si formano . in 2 sembra gia esserci la crosta ma negli altri ancora no , nn so io e la prima vlta che tolgo un neo e ho voluto fare tutto asieme qualcuno sa darmi una speranza per il mio viso ? perche non oso immaginare se rimarrano brutte cicatrici alora erano meglio i nei .. aiutooooooo

Miglior risposta

Gentile Annuccia, è davvero troppo presto per farsi tutte queste domande. Se ha dubbi le consiglio di contattare il medico che le ha rimosso i nei. Dottoressa Panzeri ... leggi di più

Gentili dottori Ho un nevo verrucoso di 2 cm di lunghezza e 1cm di larghezza circa, dai controlli é risultato Benigno e la rimozione sarebbe solo per fini estetici. Tale rimozione sarebbe possibile comportando un risultato estetico accettabile?

Biosphera Med

14 mar 2017

Miglior risposta

Gentile utente, se di natura benigna, molto efficace il trattamento con Plexr. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

Articolo

Vedi tutto
La mappa dei nei

La mappa dei nei

La dermatoscopia è una nuova tecnica, introdotta negli anni ’90, allo scopo di migliorare la diagnosi delle lesioni pigmentate della cute...

Dott.ssa Cecilia Taddei  · 2 feb 2015 Leggi di più
L'asportazione dei nei con il laser

L'asportazione dei nei con il laser

Le moderne tecniche chirurgiche grazie al laser ad anidride carbonica super pulsato permettono di rimuovere le neoformazioni con...

Luisa Baldi  · 9 dic 2014 Leggi di più

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott. Pardo Alfonso

41 raccomandazioni

Il Dott. Alfonso Pardo si avvale di un'esperienza ventennale maturata attraverso la formazione, il conseguimento della Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con il massimo dei voti e la lode ed il perfezionamento pluriennale continuo presso le più prestigiose Scuole di Chirurgia Plastica ed Estetica di Svizzera, Francia, Belgio.Il rigore nella scelta della tecnica più appropriata ed adatta al singolo caso, il senso estetico, i risultati naturali, il dialogo e l'ascolto costante del paziente, delle sue motivazioni ed esigenze, sono i caratteri che lo contraddistinguono.Il Dott. Pardo si occupa personalmente del trattamento globale del paziente dalla prima visita, all'intervento chirurgico, ai controlli postoperatori, non vi è quindi alcuna delega di competenze. Per maggiori dettagli consulti il C.V in calce.Elenco di interventi di Chirurgia EsteticaChirurgia Estetica del SenoMastoplastica additivaMastoplastica riduttivaLifting del seno o mastopessiMastoplastiche estetiche delle malformazioni mammarie: asimmetria mammaria, Sindrome di Poland, mammella tuberosaGinecomastiaChirurgia Estetica della SilhouetteGluteoplastica, protesi gluteeTrattamento della cellulite e cuscinettiLiposcultura e Liposuzione delle cosce, fianchi, glutei, addome, braccia, collo..Lipomodelage e Lipofilling corpoLifting delle cosce e delle bracciaLipoaddominoplasticaMini-addominoplasticaAddominoplastica classicaDiagnosi e terapia degli esiti da dimagrimenti importanti da chirurgia dell'obesità e/o dieteCheck up e trattamento dell'invecchiamento del visoTrattamenti combinati delle rughe mediante:Botulino, Fillers (acido ialuronico)Biorivitalizzazione/Stimolazione del viso, collo, decolleté..Aumento e definizione delle labbra, zigomi, mento, ovale visoRinofiller o rinoplastica medicaBlefaroplastica delle palpebre superiori ed inferioriChirurgia estetica della regione peri-orbitaria e dello sguardoLipostruttura del visoLifting totale del viso e colloLifting parziale o mini-liftingOtoplasticaDermochirurgiaDiagnosi e terapia delle neoformazioni cutanee benigne: cisti sebacee, nevi melanocitici, nevi congeniti giganti, nevi displastici, lesioni precancerose, cisti congenite della faccia…Diagnosi e terapia dei tumori cutanei maligni: epiteliomi basocellulari e spinocellulari, lentigo maligna, melanoma cutaneo….Diagnosi e terapia delle neoformazioni benigne dei tessuti molli: lipomi, fibromi, neurofibromatosi, dermatofibromi, angiomi…Altri campi d'interesse:Onco-Plastica cutanea convenzionata (Asportazione dei tumori cutanei del viso e del corpo e ricostruzione )Ricostruzione mammaria post-oncologica.Curriculum Vitae del Dott. Alfonso PardoIl Dott. Alfonso Pardo si laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode e consegue l'Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel 1989. Si specializza in Chirurgia plastica e Ricostruttiva presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode nel 1996.1986: si aggiudica, come studente in Medicina, una borsa di studio della FiMSIC finalizzata ad uno stage pratico presso il Dipartimento di Chirurgia dell'University Central Hospital di Oulu in Finlandia1990: frequenta in qualità di Assistente volontario il Reparto di Chirurgia Plastica presso la IIª Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli1994: frequenta, in qualità di Visiting-Fellow, il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Hopital Universitarie Brugmann e l'Unità di Chirurgia Plastica- Estetica della Clinique Cavelles adi Bruxelles1997: è Chirurgo Assistant bénévole presso il Reparto di chirurgia plastica ed estetica della Clinique Bizet di Parigi1997-1998-1999: ricopre il ruolo di Chirurgo Attaché Spécialiste presso il Dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del Centre Hopitalier Universitarie (C.H.U.) di Rennes, Francia1999: Award-winning, si aggiudica il premio per la migliore comunicazione scientifica del 44° Congresso Nazionale della Società Francese di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SOFCPRE) a Parigi1999: X° Meeting Annuale EURAPS, Madrid2000: è vincitore di una borsa di studio semestrale offerta dall'Istituto Europeo di Oncologia di Milano,IEO, per il Servizio di chirurgia plastica e ricostruttiva2000: Fellowship in chirurgia plastica e ricostruttiva della mammella presso il Reparto di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano2000: Relatore all' 11° Meeting Annuale EURAPS, Berlino2001: Fellowship in chirurgia della mano presso l'Institut Français de Chirurgie de la Main di Parigi 2001-2002: ricopre il ruolo di Chef de Clinique presso il Reparto di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'Ospedale Regionale Sion-Hérens-Conthey, Svizzera 2005: Fellowship in Chirurgia Estetica presso il Reparto di Chirurgia Estetica de LaClinic, Montreux , SvizzeraNegli anni successivi alla formazione ha partecipato a numerosi congressi, meetings, seminari, workshops, corsi nazionali ed internazionali anche in veste di relatore. Si aggiorna continuamente sulle tecniche più all'avanguardia, sicure e riproducibili inerenti alla sua specializzazione. Ha partecipato a numerose pubblicazioni e comunicazioni scientifiche sia in qualità di autore che di co-autore ed é stato insignito del Premio Best Paper per il suo lavoro scientifico "The tuberous breast syndrome based on a series of 22 operated patients" presentato al 44° Congresso Nazionale della Societé Française de Chirurgie Plastique Reconstructive et Esthétique nel 1999 e selezionato per la pubblicazione su Year Book of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, Mosby Stati Uniti, nel 2001.

Catania (Città) Catania

Venuslab

15 raccomandazioni

Il dott. Curinga Giuseppe, fondatore del gruppo Venuslab, è specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica dal 2002.Nel 2008 Fellowship presso il Johns Hopkins Hospital, Baltimore, MD.Venuslab si occupa di:Chirurgia plastica Ricostruttiva ed EsteticaTrattamenti laserMedicina EsteticaChirurgia Della ManoUstioniSiamo un gruppo di specialisti altamente qualificati e ci occupiamo di ricerca scientifica in Sicilia e Calabria.Offriamo le migliori tecnologie disponibili sul mercato per garantire efficacia e sicurezza.Ha eseguito numerosi corsi di perfezionamento all'estero:Techniques in Flap Dissection with Cadaver Workshop, The University of Texas Southwestern Medical Center. Dallas, TX, July 10, 2009 - July 12, 2009Advanced Burn Life Support Course. American Burn Association, Johns Hopkins Burn Center, September 19th 2009, Baltimore, MDE' autore di numerose pubblicazioni scientifiche sulle piu' prestigiose riviste del settore.E' autore di numerose monografie e capitoli di libro, nazionali ed internazionali.

Palermo (Città) Palermo

Dott. Antonio Savanelli

8 raccomandazioni

Il Dott. Antonio Savanelli, laureatosi in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Napoli “Federico II", iscritto all'Albo dei Medici Chirurghi di Napoli con n° 32855, specializzato in Chirurgia Generale presso l'Università degli Studi di Napoli “Federico II, è un chirurgo estetico riconosciuto per i suoi servizi, in particolare nel distretto mammario e corporeo.Le sue profonde abilità tecniche e scientifiche sono andate ampliandosi nel corso degli anni e il Dott. Savanelli ha avuto modo di entrare in contatto con molti professionisti da cui carpire i segreti. Sempre interessato alle novità del mondo della chirurgia estetica con un'ottica internazionale, il Dr. Antonio Savanelli ha prestato la sua attività professionale presso importanti strutture ospedaliere ubicate tra Roma, Napoli, Rio de Janeiro e Curitiba , dove continua a collaborare.La sua preparazione è oggetto di pubblicazioni a livello nazionale ed è offerta anche in qualità di Consulente per il tribunale di Napoli. Alcuni degli interventi e trattamenti svolti:BlefaroplasticaOtoplasticaRinoplasticaMentoplasticaMastoplastica AdditivaMastoplastica RiduttivaMastopessiLaserlipolisiAddominoplasticaGinecomastiaLipofillingLifting delle Braccia e delle CosceFillerBotulinoMacchie cutanee

Marano di Napoli Napoli