Silicone anche per lui: gli impianti per aumentare i testicoli

 · 
Silicone anche per lui: gli impianti per aumentare i testicoli
Foto da Flickr_CarbonNYC

La notizia è arrivata in occasione del XIX Corso Internazionale di Estetica Clinica e Chirurgia Plastica di Barcellona: Abecassis e Athmani hanno sviluppato una speciale protesi in silicone che permette di aumentare le dimensioni dei testicoli.

I medici hanno notato che molti uomini si lamentano non solo per le dimensioni del loro pene, ma anche per quelle dei testicoli. Finora la chirurgia intima maschile prevedeva l'allungamento del pene e il suo ispessimento, ma non era previsto l'aumento dei testicoli.

"Per anni, abbiamo ricevuto richieste da uomini preoccupati per le dimensioni del loro testicoli, con un vero e proprio complesso che impediva loro di godere di una vita intima soddisfacente", ha detto il Dott. Abecassis.

Abecassis e Athmani hanno sviluppato un impianto che ha la funzione di avvolgere i testicoli senza compromettere la loro anatomia e funzionalità, aumentando le dimensioni dello scroto.

"In questo caso, non si tratta di sostituire o riempire il volume mancante dei testicoli con una protesi di silicone, ma di aumentare il volume dello scroto, lasciando intatti i testicoli sani" ha aggiunto il Dott. Abecassis.

La forma della protesi è studiata per adattarsi perfettamente al testicolo, e essere contenuta dalla pelle sottile che lo avvolge, chiamata "tunica vaginale del testicolo".

L'intervento già svolto su 20 pazienti

Abecassis e Athmani hanno già operato 20 pazienti in Europa, impiegando questa tecnologia d'avanguardia, con risultati "molto soddisfacenti". L'intervento non è invasivo e dura circa un'ora. L'incisione è corta e sottile, la cicatrice resta nascosta nelle pieghe naturali della pelle. Gli impianti utilizzati sono fatti dello stesso materiale delle protesi mammarie, sviluppati in modo che il corpo non li rigetti.

I venti pazienti operati sono attualmente seguiti per osservare l'evoluzione.

"Il nuovo impianto ha dato risultati molto positivi fino ad oggi. Siamo convinti che questa nuova procedura potrebbe presto essere inclusa nell'elenco degli interventi dei chirurghi specializzati in ricostruzione estetica dei genitali, per poi beneficiare del contributo di ciascuno e essere ulteriormente migliorata ", ha concluso il Dott. Abecassis.

Le protesi testicolari in silicone rappresentano un'opzione molto promettente anche per gli uomini che, a seguito a cancro dei testicoli, hanno subito la loro asportazione, che comporta un forte impatto psicologico.

Commenti (3)

Michele384

· Milano (Città)

Buongiorno, a chi è possibile rivolgersi in Italia per valutare la possibilità di questo intervento?
Rispondi
Teto

· Roma (Città)

Michele, da quello che so in Italia non è ancora stato sperimentato. Peró puoi provare a rivolgerti ai medici che fanno allungamento del pene o ingrossamento e chiedere a loro. Io ho trovato i centri cercando sulla hompage di guidaestetica. http://www.guidaestetica.it/allungamento-pene
Rispondi
Lando

· Palermo (Città)

Ciao! Confermo quello che dice Teto: in Italia ancora non abbiamo questa possibilitá!
Rispondi
Consulta il dottore