Ringiovanimento cutaneo con il Plasma freddo e la diatermia capacitativa termostatata

Autore: Dr. Ciuti Paolo 24 Ottobre 2013 Ringiovanimento
Ringiovanimento cutaneo  con il Plasma freddo e  la diatermia capacitativa termostatata

Per un viso tonico, luminoso, privo di cedimenti: novita’ assoluta è il Plasma freddo, metodica che permette di ottenere risultati evidenti e graditi, grazie all’ abbinamento a sostanze elasticizzanti o a peelings come TCA tamponato.

Quando e come farlo

Il Plasma freddo frazionato è indicato per coloro che hanno una pella segnata e con cedimenti ma che non vogliono fare lifting o trattamenti con filler o tossina botulinica. Grazie alla possibilita’ di abbinare la Diatermia Capacitativa (Radiofrequenza non ablativa) 1-4 mhz si ha un riequilibrio della struttura cellulare dermica senza alzare la temperatura oltre i 45°C e quindi con scarsa reazione infiammatoria. Per la scarsa invasivita' si fa anche d'estate ed è un 'alternativa valida all'uso di metodiche frazionate.

Il processo

Grazie alla Elettroforesi termica prodotta o all'uso sinergico della  Diidroelettroforesi transdermica è possibile far penetrare nella pelle sostanze rivitalizzanti ed elasticizzati. Il Plasma freddo, grazie a microscariche, determina la formazione di microfori e la vaporizzazione dello strato superficiale del derma con conseguente  biostimolazione dei fibroblasti e biorigenerazione  di nuovo collagene.

Nuovi orizzonti e combinazioni

Si aprono nuovi orizzonti verso la cura dei cedimenti (lassita') cutanei del corpo: viso,collo, decollete’, interno braccia , interno cosce, addome, smagliature ma anche cicatrici ,acne e macchie. A queste nuove metodiche si  possono affiancare in sinergia Camouflage rivitalizzanti,come terreno di coltura dei fibroblasti e di sintesi di collagene, l’acido Jaluronico per l’effetto plastico antirughe, la Tossina Botulinica come decontratturante per glabella, zampe di gallina, fronte.

La proposta è quindi la possibilita' di prendersi cura della propria pelle , di prevenire o rallentare l'invecchiamento cutaneo,senza rischi di collateralita' particolari a breve o lungo periodo.

Autore: Dr. Ciuti Paolo

Dr. Ciuti Paolo

Brescia (Città) (Brescia)

Lascia un commento

Condizioni

Commenti (3)

  • anch'io vorrei sapere se basta un trattamento visto che non presento lassita' al viso ma solo una leggera lassita' sotto il mento (non doppio mento importante al momento ....) accompagnato da un leggero eccesso di adipe

    Da Umberto
  • Gent.ma Paola, Se vuole avere più informazioni può contattare direttamente il Dottore che l'ha scritto, il Dr. Paolo Ciuti, il quale opera a Brescia http://www.guidaestetica.it/estetica-dr-ciuti-paolo-vestetica-126129.html Altrimenti ecco qui una selezione di medici di tutta italia che si occupano di trattamenti con plasma http://www.guidaestetica.it/search?search=plasma&btn_search= In bocca al lupo!

    Da Guidaestetica.it
  • desidero info e costi x il ringiovanimento con il plasma freddo grazie

    Da Paola