E voi conoscete la perineoplastica?

 · 
E voi conoscete la perineoplastica?

Il perineo é quell' insieme di muscoli che va dal pube all'ano e che sostiene la vescica, la vagina, l'utero e l'ultima parte dell'intestino.

Quando questa zona é giovane tutti i muscoli del pavimento pelvico sono tonici e gli organi sono ben sostenuti. Tuttavia dopo un parto si puó creare una lacerazione o una certa lassitá in alcune donne. Con i parti vaginali cosí come con l'avanzare dell'etá la muscolatura della regione pelvica puó cominciare a perdere tono ed elasticitá, causando disfunzioni e fastidi, specialmente nelle relazioni sessuali.

É possibile realizzare esercizi per migliorare il tono della muscolatura del perineo, ma quando questa é destrutturata tali esercizi non sono sufficienti. In una situazione del genere, si puó ricorrere alla chirurgia.

La perineoplastica permette alla muscolatura del perineo di tornare a chiudersi, restituendogli cosí la tensione e il tono che gli consentono di recuperare la funzione sessuale sia per il raggiungimento dell'orgasmo sia per l'espletamento dell'atto sessuale (penetrazione), oltre che quella di sostegno e di continenza urinaria.che quella di sostegno e di continenza urinaria

L'intervento di perineoplastica si realizza mediante un'incisione nella parete posteriore della vagina per accedere alla muscolatura del perineo, che verrá quindi tesa attraverso la sutura muscolare. In questo modo si ottiene la ristrutturazione delle pareti del perineo cosí che la paziente potrá tornare ad una vita normale, svolgendo delle relazioni sessuali soddisfacenti.

Si tratta di un intervento corto, di massimo un'ora, che si realizza in regime ambulatoriale mediante anestesia locale e con sedazione in modo che la paziente stia tranquilla durante tutto il processo.

Grazie all'operazione si recupera la forma e la dimensione del perineo, oltre che il tono e la funzionalitá dello stesso.

I tempi di recupero del postoperatorio sono abbastanza rapidi. Durante la convalescenza, si raccomanda di non fare sforzi fisici e di evitare pesi. Dopo circa 4-6 settimane approssimativamente, sará possibile riprendere le relazioni sessuali.

Commenti (0)

Pubblicità

Consulta il dottore