salve, ci pensi e ci ripensi "è pur sempre un intervento con i suoi richi" ma nel frattempo stai male ed ogni volta che incontri quella brutta dello specchio vorresti non rivederla piu', per me almeno era cosi,ogni pantalone ogni vestito non faceva per me e nessuna attivita' fisica ti puo' aiutare anzi tanti sacrifici senza risultati innervosisce di piu';poi arriva il momento che ti dici voglio stare male tuttala vita o fare qualche sacrificio e sentirmi bene? io il 20/02/2016 sono entrata in quella sala operatori felice.. la mia vita stava per cambiare....e non nascondo che è stata dura ma è come raggiungere il traguardo io c'è l'ho fatta e finalmente ho fatto pace con la tizia della specchio che adesso non mi sembra piu' tanto brutta. Ci sono cose nella vita che se non le provi sulla tua pelle non puoi capire ma io vi assicuro che se non ti piaci non ti accettarai mai e di conseguenza perdi la stima di te stessa nessun capo firmato o meno ti puo' far tornare il sorriso..
161 commenti

Speravo davvero di fermare a 2 gli interventi chirurgici ma non è stato così.. ho deciso di risolvere questa situazione una volta per tutte anche se per farlo devo rivolgermi a un plastico. La chirurgia generale mi ha creato solo problemi (pur risolvendone altri molto più seri). Non è stata una decisione semplice e la paura è davvero tanta. Sono felice di essermi decisa e soprattutto convinta che dopo tornerò ad essere "io" senza quella brutta sensazione di disagio e dolore..

1 commento

Sono stata fortunata a conoscere una persona come il dott Taglialatela... mi sembra ancora vero grazie a lui mi sento di nuovo viva era da tempo que desideravo un corpo così... una persona con la massima professionalità e con un cuore grande... grazie dott ♡♡♡

2 commenti

La prima gravidanza a 18 anni e mezzo,il mio fisico é cambiato. ma la cosa piu brutta é la pancia.. si é lacerata con delle smagliature,adesso ho 45 anni ma é il mio peggior difetto e mi vergogno tanto sopratutto al mare e anche col mio compagno. Il mio desiderio da 25 anni é proprio quello di rivedere la mia pancia come una volta.

3 commenti
Dopo il primo parto la mia vita era diventata un incubo... Non potevo prendere in braccio mio figlio, non potevo fare nulla. Avevo uno sventramento e un'ernia ombelicale. Ho avuto un altro bambino e poi è arrivato il momento dell'intervento... La mia paura più grossa erano i tempi di ripresa post intervento. I dolori dopo l'intervento sono sopportabili, la ripresa a camminare avviene tra la seconda e la terza giornata. La cosa lunga e un po' fastidiosa è la gestione delle ferita, non guarisce molto in fretta e gestirla a casa non è facilissimo. Ma quando tolgo la fascia è come fare un salto nel passato. Addome piatto. Meno fatica a fare lunghe camminate. Un guadagno su tutto.
11 commenti

Ho deciso di fare l'operazione dopo anni di lavoro, insicurezze e vergogna. Per quanto dimagrissi la mia pancia non cambiava mai, causandomi stress e sconforto. Decisa ad affrontare questa situazione, mi sono rivolta a ben 5 chirurghi: ma con il dottor Colabianchi è stato "amore a Prima Vista" Mi ha trattata come una persona, non un qualcosa da tagliare e cucire, mi ha dedicato oltre un'ora del suo tempo, mi ha visitata con minuzia, mi ha spiegato tutti i dettagli del pre e post intervento ed ha risposto a tutte le mie domande...anche le più assurde Il giorno dell'operazione mi ha tranquillizzata e mi sono sentita al sicuro. Durante la degenza in clinica (Villalba Bologna) è passato più volte a salutarmi ed a vedere come stavo. Sono stata operata il 1 marzo ed ho già fatto il primo controllo IL MIO OMBELICO E' BELLISSIMOOOO Le cicatrici stanno guarendo!! una nota di merito alla sua assistente Simona che, oltre ad essere professionale in modo impeccabile (Mi ha supportato durante tutto il percorso) ha un lato umano ed una pazienza infinita... La competenza e l'umanità, oltre alla professionalità ovvio, sono le carti vincenti di questo staff