salve, ci pensi e ci ripensi "è pur sempre un intervento con i suoi richi" ma nel frattempo stai male ed ogni volta che incontri quella brutta dello specchio vorresti non rivederla piu', per me almeno era cosi,ogni pantalone ogni vestito non faceva per me e nessuna attivita' fisica ti puo' aiutare anzi tanti sacrifici senza risultati innervosisce di piu';poi arriva il momento che ti dici voglio stare male tuttala vita o fare qualche sacrificio e sentirmi bene? io il 20/02/2016 sono entrata in quella sala operatori felice.. la mia vita stava per cambiare....e non nascondo che è stata dura ma è come raggiungere il traguardo io c'è l'ho fatta e finalmente ho fatto pace con la tizia della specchio che adesso non mi sembra piu' tanto brutta. Ci sono cose nella vita che se non le provi sulla tua pelle non puoi capire ma io vi assicuro che se non ti piaci non ti accettarai mai e di conseguenza perdi la stima di te stessa nessun capo firmato o meno ti puo' far tornare il sorriso..
182 commenti

Ad un mese dalla mia addominoplastica posso confermare tutto cio che ho detto fin oggi., Vale la pena . Vala la pena operarsi e mandare a quel paese il "tuo complesso" , il tuo sentirti inadeguata davanti lo specchio. Ho qncora cerotti e guaina e se nn fosse x il caldo sarebbe anche comodo averla. La cicatrice e' sottilissima e molto bassa. I miei addominali sono belli stretti stretti e il punto vita e' stupendo. Il prox merc ho un altro controllo . Spero mi tolga la guaina... Vi aggiorno

14 commenti

Una volta avevo un bel pancino, poi durante la gravidanza sono lievitata come una mongolfiera. Oltre a una pancia enorme ero piena di smagliature. Purtroppo entrambi i problemi non si sono risolti nel tempo... Sono ormai 12 anni che non indosso un bikini, 12 anni che non faccio vedere la mia pancia nemmeno al mio compagno. 12 anni vhe mi sento a disagio e non riesco piu a guardarmi allo specchio. Desidero tanto risolvere la cosa una volta per tutte, ma ho anche paura di non ottenere risultati soddisfacenti, di non trovare il medico giusto.. Il mio sogno piu grande sarebbe di sentirmi finalmente a mio agio e di poter abbandonare maglioni lunghi per indossare qualcosa di aderente!

10 commenti
ciao a tutte, quella che vedete nella foto è la mia pancia dopo 2 gravidanze e qualche chiletto di troppo (peso 66 kg), lo so sembra che la stia gonfiando ma non è così, questa è la situazione "a riposo" perchè di solito la trattengo contraendo i muscoli più possibile. Mi dà problemi di mal di schiena lombare, ho sempre la sensazione che le viscere mi cadano in avanti. Cerco almeno di correggere la postura facendo yoga, un pò aiuta. Il mio medico ha diagnosticato una diastasi dei retti addominali, non abbastanza grave da essere seguita dal SSN, non mi ha richiesto nessun esame, mi ha solo consigliato di perdere qualche kg, fare tanto sport per migliorare un minimo la situazione perchè praticamente non si può fare nulla, tra l'altro anche gli esercizi per gli addominali potrebbero peggiorare la diastasi. Vorrei confrontarmi con altre donne con lo stesso problema, sapere che vie hanno tentato. L'addominoplastica è l'unica valida? A parte il fatto che non posso permettermela economicamente, mi spaventa l'intervento. Intanto grazie per aver letto questo sfogo e attendo con trepidazione i vostri pareri
3 commenti

Dopo due gravidanze il mio corpo non era più quello di una volta. Rimandavo continuamente l'intervento a causa di vari timori ma una volta incontrato il Dott. De Santis per il primo consulto mi ha immediatamente rassicurato e trasmesso alta affidabilità e professionalità.

2 commenti