Meno di un anno fa e' nato il mio secondo genito. Una gravidanza in se mto difficile. Giorni e giorni passati a letto . Stesa. Mangiavo e mi lavavo stando sul fianco. Vari ricoveri e tanti ma tanti pianti. Perdevo liquido ma il mio bimbo era forte. Poi ennesima brutta notizia.. avevo un problema alla placenta che man mano si attaccava all utero... verdetto finale " signora subira' al mom del parto un isterectomia" ! Mi sono preparata x gg e gg fino a quel momento. 5 ore di sala operatoria. Trasfusioni varie ma il mio bimbo stava benissimo. Purtroppo stesso quella notte ho un altro problema di tipo vascolare.. di nuovo di corsa in camera operatoria.. In sintesi... Due belle cicatrici Una che mi tagliava la pancia a meta' dall ombelico in giu e l altra dall inguine alla coscia. Passano i mesi . Accetto benissimo l idea di non avere piu l Utero ma lo specchio mi rimandava l immagine di una pancia di una 70enne. Pochi kili presi in gravidanza e tutti persi nel giro di pokissimo. Decido di ricorrere alla chirurgia estetica. Consulto vari medici . Poi scopro questo sito.. e conosco il dott Eccellente. Sono appena due gg che mi sono operata. Sono ancora tutta fasciata e super stretta. Cammino piegata e i dolori piu fastidiosi sono alla schiena.. Non conosco il risultato finale ma sono gia contenta di essere riuscita ad entrare in una sala operatoria e superare il trauma del parto.. A breve vi aggiornero' sulla mia nuova pancia e sulla correzione della cicatrice sulla gamba... Spero tanto di poter dire ... e' finito l incubo

3 commenti
salve, ci pensi e ci ripensi "è pur sempre un intervento con i suoi richi" ma nel frattempo stai male ed ogni volta che incontri quella brutta dello specchio vorresti non rivederla piu', per me almeno era cosi,ogni pantalone ogni vestito non faceva per me e nessuna attivita' fisica ti puo' aiutare anzi tanti sacrifici senza risultati innervosisce di piu';poi arriva il momento che ti dici voglio stare male tuttala vita o fare qualche sacrificio e sentirmi bene? io il 20/02/2016 sono entrata in quella sala operatori felice.. la mia vita stava per cambiare....e non nascondo che è stata dura ma è come raggiungere il traguardo io c'è l'ho fatta e finalmente ho fatto pace con la tizia della specchio che adesso non mi sembra piu' tanto brutta. Ci sono cose nella vita che se non le provi sulla tua pelle non puoi capire ma io vi assicuro che se non ti piaci non ti accettarai mai e di conseguenza perdi la stima di te stessa nessun capo firmato o meno ti puo' far tornare il sorriso..
165 commenti

Piacersi di nuovo...

Anonimo · 22 dic 2016
33 anni... 2 bambini... pancia orrenda dovuta alle gravidanze, flaccida e piena di smagliature... disagio totale,vergogna imbarazzo...
17 commenti
sono una mamma di 33 anni,dopo 2 gravidanze,la mia pancia e diventata un palloncino sgonfiato,comprese di smagliature. finalmente con l'aiuto di mio marito,sono riuscita a prendere questa importante decisione... il 28 marzo (8 giirni) farò l'addominoplastica... ho tanta paura e tanta ansia...
24 commenti

Dopo le gravidanze il mio corpo è cambiato, ho conosciuto il Dott. Alfio scalisi, una persona spendida, umana, gentilissima. Lo ringrazio di vero cuore. Mi ha fatto rinascere. Famiglia Mendosa e Faro.

1 commento
Eseguita il 13 marzo , dopo 3 cesareo e ultimo gemellare . Ho fatto sutura muscoli retti e riposizionato ombelico . Niente dolore , pancia senza lividi ( non avevo grasso da togliere : 47 chili e 1.60 ) adesso attendo migliori l'ombelico ... speriamo bene
22 commenti